FAST FIND : NR31740

L. R. Emilia Romagna 24/07/2014, n. 22

Disciplina delle attività di pescaturismo, di ittiturismo e di acquiturismo. Istituzione della consulta ittica regionale. Modifiche alla legge regionale 21 aprile 1999, n. 3 (Riforma del sistema regionale e locale).
Scarica il pdf completo
1257311 1307143
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307144
Art. 1 - Finalità

1. La Regione Emilia-Romagna, in armonia con la legislazione comunitaria e statale, al fine di valori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307145
Art. 2 - Definizioni

1. Ai fini della presente legge si applicano le definizioni di cui ai commi 2, 3, 4 del presente articolo.

2. Il pescaturismo è l’attività volta alla diffusione del patrimonio di conoscenze e saperi legati ai mestieri e alle tradizioni della pesca, compresa, secondo le specificità e le vocazioni territoriali, l’organizzazione di escursioni lungo le coste, le lagune, i laghi ed i fiumi, finalizzata all’osservazione delle attività di pesca professionale, allo svolgimento di attività di pesca sportiva o al trasporto di subacquei. L’attività di pescaturismo è svolta dall’impresa ittica di pesca professionale attraverso l’imbarco di persone, non facenti parte dell’equipaggio, a bordo delle imbarcazioni da pesca nella disponibilità dell’impresa stessa.

3. L’ittiturismo è l’insieme delle attività di ospitalità, ricreative, didattiche, culturali e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307146
TITOLO II - DISCIPLINA DELLE ATTIVITÀ DI PESCATURISMO, ITTITURISMO, ACQUITURISMO ED ATTIVITÀ CONNESSE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307147
Art. 3 - Requisiti per l’esercizio delle attività

1. Le attività di cui all’articolo 2 sono svolte sulla base dei requisiti e secondo le modalità stabilite nella presente legge e nel regolamento di attuazione di cui all’articolo 12.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307148
Art. 4 - Utilizzo dei beni per lo svolgimento delle attività

1. Possono essere utilizzati per le attività di cui all’articolo 2 l’abitazione dell’imprenditore ittico nonché le strutture, le imbarcazioni e le attrezzature già nella disponibilità dell’impresa ittica.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307149
Art. 5 - Accessibilità alle strutture

1. La conformità alle norme in materia di accessibilità e superamento delle barriere ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307150
Art. 6 - Disposizioni igienico–sanitario

1. Le strutture ed i locali destinati alle attività di cui all’articolo 2 devono possedere i requisiti strutturali ed igienico-sanitari previsti per i locali di abitazione dai regolamenti comunali edilizi e d’igiene.

2. Le normative igienico-sanitarie specifiche per il settore ittico devono tener conto delle caratteristiche struttural

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307151
Art. 7 - Obblighi e divieti

1. Le imprese ittiche possono esercitare le attività di cui alla presente legge avvalendosi delle locuzioni “Pescaturismo”, “Ittiturismo”, o “Acquiturismo”. È fatto divieto di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307152
Art. 8 - Vigilanza e sanzioni

1. La vigilanza e il controllo sull’osservanza della presente legge sono esercitati dai Comuni. Sono fatti salvi i controlli spettanti ai servizi dei dipartimenti di Sanità pubblica delle AUSL, in materia di igiene, sicurezza alimentare ed ambienti di lavoro, nonché i controlli spettanti alle competenti autorità statali.

2. Chiunque svolge le attività di cui all’articolo 2, senza aver pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307153
TITOLO III - ATTIVITÀ DI PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307154
Art. 9 - Misure per la promozione e lo sviluppo del pescaturismo, dell’ittiturismo e dell’acquiturismo

1. La Regione, compatibilmente con le modalità di intervento europee, valorizza e sostiene le attività di pescaturismo, di ittiturismo e di acquiturismo, in particolare attraverso:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307155
Art. 10 - Elenco regionale delle imprese esercenti il pescaturismo, l’ittiturismo e l’acquiturismo

1. È istituito presso la Regione un apposito elenco in cui sono iscritte le imprese ittiche ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307156
Art. 11 - Club di eccellenza

1. La Regione riconosce Club di aziende d'eccellenza che valorizzano specializzazioni delle attività di cui all’articolo 2, sia in termini di servizi erogati che di prodotti offerti.

2. I Club devono adottare un disciplinare che, in relazione alla specializzazione delle aziende aderenti, definisca i criteri qualita

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307157
TITOLO IV - DISPOSIZIONI FINALI E ATTUATIVE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307158
Art. 12 - Regolamento di attuazione

1. La Giunta regionale, con apposito regolamento, da adottarsi entro 180 giorni dall’entrata in vigore d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307159
Art. 13 - Clausola valutativa

1. L’Assemblea legislativa esercita il controllo sull’attuazione della presente legge e ne valuta i risultati conseguiti.

A tal fine, con cadenza triennale, la Giunta, anche sulla base dei dati contenuti nell’Elenco di cui all’articolo 10 trasmette alla competente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307160
Art. 14 - Modifiche alla legge regionale n. 3 del 1999. Istituzione della Consulta ittica regionale

1. Dopo l’articolo 82 della legge regionale 21 aprile 1999, n. 3 R(Riforma del sistema regionale e locale), è inserito il seguente articolo:

“Art. 82 bis (Istituzione della Consulta ittica regionale) — 1. È istituita, senza oneri a carico del bilancio regionale, la Consulta ittica regionale, presieduta dall'Assessore regionale competente in materia di pesca e acquico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1257311 1307161
Art. 15 - Disposizioni transitorie

1. Gli imprenditori ittici che al momento dell’entrata in vigore della presente legge già esercitano le attività di cui all&rsq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Provvidenze

Basilicata: sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali

Dieci milioni di euro per favorire lo sviluppo e il riequilibrio del territorio agricolo, agevolare la permanenza degli imprenditori agricoli nel territorio rurale con il sostegno ad investimenti finalizzati alla diversificazione dell’attività attraverso la costituzione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali. È quanto prevede il bando pubblicato della Regione Basilicata. Possono essere finanziati gli interventi riguardanti il recupero funzionale di immobili accatastati dall'azienda agricola da almeno 5 anni, piccole costruzioni ex novo per la realizzazione di laboratori polifunzionali aziendali, agricampeggi, aree verdi attrezzate ed allestimento di spazi per musei sulle tradizioni contadine, sistemazioni esterne, piccole piscine e campetti, acquisto di nuovi impianti e attrezzature funzionali alla realizzazione del progetto.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive

Emilia Romagna: 7 mln per agriturismi e fattorie didattiche

Contributi in conto capitale per la creazione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche. Le risorse a disposizione dell’Avviso ammontano a 7.144.216,00 euro e possono beneficiarne gli imprenditori agricoli, singoli o associati, che rientrino nella definizione di micro e piccola impresa. La misura sostiene: la ristrutturazione e l’ampliamento di fabbricati rurali, la qualificazione di spazi aperti di aziende agricole esistenti e l’acquisto di attrezzature da destinare all'attività agrituristica e/o di fattoria didattica. La percentuale di contributo varia in relazione alle diverse zone di aree rurali.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Emilia Romagna: riqualificazione urbana nel distretto turistico balneare della costa emiliano-romagnola

La Regione Emilia Romagna rende disponibili 20 milioni di euro per la promozione dell'innovazione del prodotto turistico e della riqualificazione urbana nel Distretto Turistico Balneare della Costa emiliano-romagnola. Sono ammissibili gli interventi i cui lavori, servizi e forniture sono avviati a decorrere dal 01/01/2019 e i contributi sono concessi nella misura massima del 100% della spesa ammissibile per un importo massimo di 10 milioni di euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Il credito d’imposta per la ristrutturazione di alberghi e strutture ricettive

Aspetti generali; Aumenti di cubatura; Riparto del credito d’imposta e cumulo con altre agevolazioni; Soggetti beneficiari; Interventi e spese ammissibili (con tabella riepilogativa); Presentazione istanze (con tabella riepilogativa); Fruizione del credito d’imposta; Aspetti pratici.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Imposte indirette

Trattamento IVA costruzione, compravendita e locazione di residenze turistico alberghiere

DEFINIZIONE DI RESIDENZA TURISTICO ALBERGHIERA - TRATTAMENTO IVA DELLE RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE (IVA sui contratti di appalto per la costruzione; IVA sulle compravendite; IVA sulle locazioni; Differenza fra locazione ed altre prestazioni di servizi) - DETRAIBILITÀ DELL’IVA SU COSTRUZIONE, ACQUISTO O RISTRUTTURAZIONE.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Protezione civile
  • Norme tecniche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016