FAST FIND : NN12799

D. P.C.M. 03/12/2013

Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005.

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Determ. Ag. Italia Digitale 04/04/2019, n. 97

Scarica il pdf completo
1166742 5512951
[Premessa]



IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI


Visti gli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 , e successive modificazioni, recante il Codice dell'amministrazione digitale;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 31 ottobre 2000, recante regole tecniche per il protocollo infor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512952
Titolo I - Ambito di applicazione, definizioni ed adeguamento organizzativo e funzionale delle pubbliche amministrazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512953
Art. 1. - Definizioni

1. Ai fini del presente decreto si applicano le definizioni del glossario di cui all'allegato 1 che ne costituisce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512954
Art. 2. - Oggetto e ambito di applicazione

1. Il presente decreto stabilisce le regole tecniche, i criteri e le specifiche delle informazioni previste nelle operazioni di registrazione e segnatu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512955
Art. 3. - Adeguamento organizzativo e funzionale

1. Le pubbliche amministrazioni di cui all'art. 2, comma 2, del Codice, nell'ambito del proprio ordinamento, provvedono a:

a) individuare le aree organizzative omogenee e i relativi uffici di rif

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512956
Art. 4. - Compiti del responsabile della gestione documentale

1. In attuazione dell'art. 61 del testo unico, le pubbliche amministrazioni di cui all'art. 2, comma 2, del Codice definiscono le attribuzioni del responsabile della gestione documentale ovvero, ove nominato, del coordinatore della gestione documentale. In particolare, al responsabile della gestione è assegnato il compito di:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512957
Art. 5. - Manuale di gestione

1. Il manuale di gestione descrive il sistema di gestione, anche ai fini della conservazione, dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi.

2. Nel manuale di gestione sono riportati, in particolare:

a) la pianificazione, le modalità e le misure di cui all'art. 3, comma 1, lettera e); ;

b) il piano di sicurezza dei documenti informatici di cui all'art. 4, comma 1, lettera c);

c) le modalità di utilizzo di strumenti informatici per la formazione dei documenti informatici, ai sensi dell'art. 40, comma 1, del Codice, e per lo scambio degli stessi all'interno ed all'esterno dell'area organizzativa omogenea, ivi comprese le casell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512958
Titolo II - Il sistema di protocollo informatico
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512959
Art. 6. - Funzionalità

1. Il sistema di protocollo informatico comprende la «funzionalità minima».

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512960
Art. 7. - Requisiti minimi di sicurezza dei sistemi di protocollo informatico

1. Il sistema di protocollo informatico assicura:

a) l'univoca identificazione ed autenticazione degli utenti;

b) la protezione delle informazioni relative a cia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512961
Art. 8. - Annullamento delle informazioni registrate in forma immodificabile

1. L'annullamento anche di una sola delle informazioni generate o assegnate automaticamente dal sistema e registrate in forma immodificabile determina l'automatico e cont

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512962
Art. 9. - Formato della segnatura di protocollo

1. Le informazioni apposte o associate ai documenti informatici, registrati nel registro di protocollo, negli altri registri di cui all'art. 53, comma 5, del testo unico, nei repertori e negli archivi, nonché negli albi, negli elenchi e in ogni raccolta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512963
Titolo III - Formato e modalità di trasmissione dei documenti informatici tra pubbliche amministrazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512964
Art. 10. - Principi generali

1. Le amministrazioni pubbliche di cui all'art. 2, comma 2, del Codice, ai fini della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512965
Art. 11. - Indice degli indirizzi delle amministrazioni pubbliche e delle aree organizzative omogenee

N1

1. L'indi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512966
Art. 12. - Informazioni sulle amministrazioni e le aree organizzative omogenee

N1

1. Ciascuna pubblica amministrazione di cui all'art. art. 2, comma 2, del Codice al fine di trasmettere documenti informatici soggetti alla registrazione di protocollo, si accredita presso l'indice delle amministrazioni di cui all'art. 11 fornendo almeno le seguenti informazioni identificative:

a) denominazione dell'amministrazione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512967
Art. 13. - Codice identificativo dell'amministrazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512968
Art. 14. - Denominazione dell'amministrazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512969
Art. 15. - Modalità di aggiornamento dell'indice delle amministrazioni

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512970
Art. 16. - Modalità di trasmissione dei documenti informatici mediante l'utilizzo della posta elettronica

1. Lo scambio dei documenti soggetti alla registrazione di protocollo è effett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512971
Art. 17. - Modalità di trasmissione dei documenti informatici in cooperazione applicativa

1. In attuazione di quanto stabilito dall'art. 47 del Codice lo scambio dei documenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512972
Art. 18. - Modalità di registrazione dei documenti informatici

1. Ad ogni messaggio ricevuto o spedito da una area organizzativa omogenea corrisponde un'unica operazione di registrazione di protocollo, secondo quanto previsto dall'art. 53 del testo unico e dall'art. 9 del presente decreto. Alla registrazione di protocollo vengono associate le ricevute generate dal sistema di protocollo informatico e, nel caso di registrazione di messaggi di posta elettronica certificata spediti, anche i dati relativi alla consegna rilasciati dal sistema di posta c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512973
Art. 19. - Impronta del documento informatico

1. Nell'effettuare l'operazione di registrazione di protocollo dei documenti informat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512974
Art. 20. - Segnatura di protocollo dei documenti trasmessi

1. I dati relativi alla segnatura di protocollo di un documento trasmesso da una area organizzativa omo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512975
Art. 21. - Informazioni da includere nella segnatura

1. Oltre alle informazioni di cui all'art. 9, il file di cui all'art. 20, comma 1 contiene le seguenti informazioni minime:

a) l'oggetto;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512976
Art. 22. - Realizzazione dell'indice delle amministrazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512977
Titolo IV - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512978
Art. 23. - Disposizioni finali

1. Il presente decreto entra in vigore il trentesimo giorno dalla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512979
Allegato 1 - Glossario/definizioni

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512980
Allegato 2 - Formati

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512981
Allegato 3 - Standard e specifiche tecniche

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512982
Allegato 4 - Specifiche tecniche del pacchetto di archiviazione

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1166742 5512983
Allegato 5 - Metadati

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Provvidenze
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Finanza pubblica
  • Imprese

Lazio: 5 milioni per la digitalizzazione delle imprese

Pubblicato il primo bando del piano "Digital Impresa Lazio". Prevista una dotazione di 5 milioni di euro per aiutare le Pmi ad adottare interventi di digitalizzazione dei processi aziendali. Al finanziamento, che può riguardare progetti di importo fra i 7 mila e i 25 mila euro con un contributo fino al 70% a fondo perduto, possono accedere anche Pmi e liberi professionisti che non hanno sede operativa nella Regione al momento della presentazione della domanda, purché si impegnino localizzarsi nel Lazio entro la data dell'erogazione.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Professioni
  • Informatica

Emilia Romagna: sostegno all’innovazione tecnologica delle attività professionali

Incrementate le risorse finanziarie e riaperti i termini per la presentazione delle domande per accedere ai contributi a fondo perduto per promuovere l’innovazione per l’ampliamento e il potenziamento dei servizi offerti per la crescita delle attività libero professionali, a supporto dei processi produttivi e dell’economia regionale. Sono ammesse spese per: acquisto di attrezzature e infrastrutture digitali, acquisizione di brevetti, licenze software, consulenze specializzate per la gestione delle applicazioni Ict e studi di fattibilità. Ammesse anche spese accessorie di carattere edilizio strettamente connesse alla installazione e posa in opera dei beni strumentali, nel limite massimo di 5.000 euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Informatica
  • Professioni
  • Finanza pubblica

Emilia Romagna: contributi ai professionisti per l’innovazione digitale

I liberi professionisti dell'Emilia Romagna hanno l'opportunità di beneficiare del sostegno regionale per aumentare la propria competitività attraverso una maggiore digitalizzazione dei loro servizi. Gli interventi sostenuti dal bando riguardano l'innovazione tecnologica, il riposizionamento strategico sul mercato e nel caso di forme aggregate la promozione di azioni di marketing e di internazionalizzazione. Possono partecipare al bando sia i liberi professionisti iscritti a Ordini o Collegi professionali, sia quelli non iscritti ad alcun Ordine, titolari di partita Iva, in forma singola o associata.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Informatica
  • Piano Casa
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Procedimenti amministrativi
  • Informatica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: avvio fase sperimentale app "Aua Point" per comunicazione scarichi ed emissioni

  • Pubblica Amministrazione
  • Informatica
  • Procedimenti amministrativi
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Lombardia: fine fase sperimentale app "Aua Point" per comunicazione scarichi ed emissioni