FAST FIND : NR30711

L. R. Umbria 23/12/2013, n. 31

Norme in materia di infrastrutture per le telecomunicazioni.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 29/07/2022, n. 13
- L.R. 12/04/2022, n. 6
- L.R. 04/04/2014, n. 5
Scarica il pdf completo
1091776 9009400
CAPO I - PRINCIPI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009401
Art. 1 - (Oggetto e finalità)

1. La Regione riconosce il diritto di tutti i cittadini di accedere a internet quale fondamentale strumento di sviluppo umano e di crescita economica e sociale e promuove lo sviluppo delle infrastrutture di telecomunicazione al fine di assicurare la partecipazione attiva alla vita della comunità digitale.

2. La presente legge, nell’ambito delle materie di competenza regionale di cui all’articolo 117 della Costituzione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009402
Art. 2 - (Definizioni)

1. Ai fini della presente legge, ferme restando le definizioni di cui alla vigente legislazione statale in materia di telecomunicazioni, si intende per:

a) aree di rispetto di impianti radioelettrici: l’area compresa tra il perimetro dell’area di rispetto assoluto e il perimetro all’interno del quale il valore complessivo del campo elettromagnetico risulta maggiore del valore di attenzione di cui all’articolo 4, comma 2 della l. 36/2001;

b) aree di rispetto assoluto di impianti radioelettrici: l’area circostante un impianto radioelettrico in cui il valore complessivo del campo elettromagnetico risulta superiore al limite di esposizione di cui all’articolo 4, comma 2 della l. 36/2001;

c) banda larga: l’ambiente tecnologico costituito da applicazioni, contenuti, servizi ed infrastrutture, che consente l’utilizzo delle tecnologie digitali ad elevati livelli di interattività;

d) banda ultra larga: indicata anche come rete NGN (Next Generation Network) o anche come NGAN (Next Generation Access Network), è la rete di accesso in grado di fornire applicazioni, contenuti, servizi con caratteristiche più avanzate rispetto a quelle forniti tramite le reti a banda larga;

e) cloud computing: il modello per abilitare un

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009403
Art. 3 - (Funzioni della Regione)

1. La Regione, per le finalità di cui all’articolo 1, svolge le seguenti funzioni:

a) N3

b)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009404
CAPO II - DISCIPLINA IN MATERIA DI INFRASTRUTTURE PER LA BANDA LARGA E ULTRALARGA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009405
Art. 4 - (Oggetto e finalità)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009406
Art. 5 - (Piano telematico regionale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009407
Art. 6 - (Rete pubblica regionale)

1. La rete pubblica regionale dell’Umbria, denominata Regione Umbria Network (RUN) è costituita dall’insieme di reti, sistemi e apparecchiature per telecomunicazioni a banda larga ed ultralarga di proprietà regionale o di società partecipata dalla Regione. Possono far parte della RUN anche reti, sistemi e apparecchiature per telecomunicazioni a banda larga ed ultralarga di proprietà di altri soggetti pubblici, previ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009408
Art. 7 - (Disciplina del sottosuolo)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009409
Art. 8 - (Modalità e criteri per l’utilizzo del sottosuolo)

1. Gli operatori di telecomunicazione che intendono realizzare infrastrutture di posa per la banda larga e ultralarga nel sottosuolo consultano il programma triennale e l’aggiornamento annuale dei l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009410
Art. 9 - (Obblighi riguardanti opere ed infrastrutture)

1. Gli interventi realizzati nel territorio regionale riguardanti nuove opere stradali e altre opere civili, escluse le linee elettriche realizzate fuori terra e le opere riguardanti il solo manto stradale, devono prevedere nei relativi progetti le opere, le condutture e i manufatti idonei ad ospitare la rete a fibra ottica per telecomunicazioni, in conformità alle indicazioni tecniche del regolamento regionale di cui all’articolo 24, comma 1, lettera a).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009411
Art. 10 - (Reti e impianti di comunicazione elettronica in fibra ottica)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009412
CAPO III - DISCIPLINA IN MATERIA DI IMPIANTI RADIOELETTRICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009413
Art. 11 - (Oggetto e finalità)

N61

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009414
Art. 12 - (Sostegno all’innovazione tecnologica dell’emittenza radiotelevisiva locale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009415
Art. 13 - (Regolamenti comunali per l’installazione degli impianti radioelettrici)

1. I comuni, singolarmente o in forma associata, possono adottare il regolamento comunale o intercomunale per l’installazione degli impianti radioelettrici. N17

2. Il regolamento di cui al comma 1 detta disposizioni per:

a) l’uso razionale del territorio, la tutela dei beni di interesse storico, artistico, culturale, paesaggistico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009416
Art. 14 - (Piani di rete e programmi di sviluppo)

1. I gestori e i titolari di impianti radioelettrici, nel rispetto del principio di leale collaborazione, trasmettono al comune e alle strutture dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009417
Art. 15 - (Localizzazione di nuovi impianti radioelettrici)

1. I comuni possono provvedere, fatto salvo quanto prescritto dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009418
Art. 16 - (Procedure per l’installazione e la modifica degli impianti radioelettrici)

1. L’installazione e la modifica degli impianti radioelettrici sono soggette alle procedure stabilite dalle disposizioni statali ed in particolare dal D.Lgs. 259/2003, nonché dall’articolo 5 del D.Lgs. 207/2021. N22

2. Fermo restando il parere tecnico dell’A.R.P.A. ove previsto dalle disposizioni richiamate al comma 1, il Comune è l’ente locale competente per le procedure di cui al medesimo comma 1.

3. Per gli impianti radioelettrici soggetti alla procedura semplificata di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009419
Art. 17 - (Criteri per il risanamento e la dismissione degli impianti radioelettrici)

1. Qualora l’impianto radioelettrico supera i limiti di esposizione ed i valori di attenzione stabiliti dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 luglio 2003 (Fissazione dei limiti di esposizione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009420
Art. 18 - (Razionalizzazione e dismissione degli impianti radiotelevisivi)

1. In caso di dismissione per cessata funzionalità o ricollocazione degli impianti radiotelevisivi a seg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009421
Art. 19 - (Post-attivazione)

N33

1. I titolari e i gestori degli impianti radioelettrici legittimati ai sensi dell’articolo 16, entro sei mesi dall’attivazione dell’impianto devono effettuarne la post-attivazione e trasmettere al comune e alle strutture dell’A.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009422
Art. 20 - (Piani nazionali di assegnazione delle frequenze)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009423
CAPO IV - BANCA DATI REGIONALE DELLE INFRASTRUTTURE PER LE TELECOMUNICAZIONI

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009424
Art. 21 - (Banca dati regionale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009425
CAPO V - INTERVENTI PER LA RICERCA E L’INNOVAZIONE IN MATERIA DI TELECOMUNICAZIONI

N67

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009426
Art. 22 - (Attività di ricerca e di innovazione)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009427
Art. 23 - (Consulta regionale per le telecomunicazioni)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009428
CAPO VI - NORME FINALI, TRANSITORIE E CONTROLLO DI ATTUAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009429
Art. 24 - (Norme regolamentari)

1. La Giunta regionale, entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009430
Art. 25 - (Sanzioni)

1. Chiunque installa, esercisce o modifica un impianto radioelettrico in assenza dei titoli legittimanti prescritti è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 20.000,00 a euro 80.000,00 e alla cessazione immediata dell’impianto.

2. Fatta salva l’applicazione dell’articolo 15, comma 4 della l. 36/2001, l’inosservanza delle prescrizioni relative ai titoli legittimanti di cui all’articolo 16 e la non conformità ai parametri e alle caratteristiche radioelettriche dichiarati nelle asseverazioni di cui all’articolo 19, comma 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009431
Art. 26 - (Norma finanziaria)

1. Per l’attuazione degli interventi previsti dall’articolo 12 è autorizzata, per l’anno 2013, la spesa di euro 50.000,00, in termini di competenza e cassa, con imputazione all’unità previsionale di base di nuova istituzione 02.2.012 del bilancio di previsione 2013 “Interventi in materia di infrastrutture per le telecomunicazioni” (capitolo 6534 n.i. “Interventi di sostegno all’innovazione tecnologica dell’emittenza radiotelevisiva locale”). N43

2. Per l’attuazione degli interventi previ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009433
Art. 27 - (Norme transitorie, finali e di prima applicazione)

1. Entro centoventi giorni dall’entrata in vigore della presente legge, la Giunta regionale, con proprio atto:

a) definisce le linee guida e i criteri generali per lo sviluppo e la localizzazione degli impianti radioelettrici, di cui all’articolo 3, comma 1, lettera e);

b) N47

c) N48

d)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1091776 9009435
Art. 28 - (Controllo di attuazione)

N70

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili

Classificazione, regime e procedure per la realizzazione degli interventi edilizi

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi e decorrenze

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impiantistica
  • Norme tecniche

Autorizzazioni, vita tecnica e revisioni degli impianti funicolari aerei e terrestri

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Fonti alternative
  • Certificazione energetica

Requisiti minimi di prestazione energetica e vincoli per la progettazione di edifici e impianti

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Enti locali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Pubblica Amministrazione
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Provvidenze

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Fonti alternative

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015