Art. 137 (L) -Norme che rimangono in vigore

Info
Titolo: 
Art. 137 (L) - Norme che rimangono in vigore

1. Restano in vigore le seguenti disposizioni:

a) Legge 17 agosto 1942, n. 1150 e successive modificazioni ad eccezione degli articoli di cui all'articolo 136, comma 2, lettera b);

b) Legge 5 agosto 1978, n. 457 e successive modificazioni;

c) Legge 28 febbraio 1985, n. 47 ad eccezione degli articoli di cui all'articolo 136, comma 2, lettera f);

d) Legge 24 marzo 1989, n. 122;

e) Articolo 17-bis del decreto legge 13 maggio 1991, n. 152, convertito in legge 12 luglio 1991, n. 203;

f) Articolo 2, comma 58, della legge 23 dicembre 1996, n. 662.

2. Restano in vigore, per tutti i campi di applicazione originariamente previsti dai relativi testi normativi e non applicabili alla parte I di questo testo unico, le seguenti leggi:

a) Legge 5 novembre 1971, n. 1086;

b) Legge 2 febbraio 1974, n. 64;

c) Legge 9 gennaio 1989, n. 13;

d) Legge 5 marzo 1990, n. 46;

e) Legge 9 gennaio 1991, n. 10;

f) Legge 5 febbraio 1992, n. 104.

...

Il contenuto completo è riservato agli abbonati.
Se sei abbonato effettua il log in per proseguire.
Se non sei abbonato, per ottenere l’accesso ai contenuti riservati puoi abbonarti oppure attivare una prova gratuita e decidere in seguito.

Se pensi che ci sia un errore contatta il Servizio Clienti di Legislazione Tecnica al numero verde 800.55.45.77 o inviando una email a servizio.clienti@legislazionetecnica.it