Flash news del
22/05/2019

Aggiornati al 2019 i coefficienti per il calcolo IMU/TASI dei fabbricati di categoria D

Sono stati pubblicati nella G.U. del 20/05/2019, n. 116, i coefficienti da utilizzare per determinare la base imponibile, ai fini dell'applicazione dell'IMU e della TASI 2019, dei fabbricati classificabili nel gruppo catastale D, non iscritti in catasto, interamente posseduti da imprese e contabilizzati separatamente.

Con il D. Min. Economia e Fin. 06/05/2019, sono stati aggiornati, ai sensi dell'art. 5, comma 3, del D. Leg.vo 504/1992, i coefficienti utili per la determinazione del valore dei fabbricati classificabili nel gruppo catastale D, ai fini del calcolo dell’Imposta municipale propria (IMU) e del Tributo per i servizi indivisibili (TASI) dovuti per l’anno 2019.

I coefficienti, stabiliti annualmente, tengono conto dei dati risultanti all’ISTAT sull’andamento del costo di costruzione di un capannone.

Di seguito la tabella con i coefficienti stabiliti dal D.M. 06/05/2019.

 

2019

1,02

2000

1,55

2018

1,03

1999

1,57

2017

1,04

1998

1,60

2016

1,04

1997

1,64

2015

1,05

1996

1,69

2014

1,05

1995

1,74

2013

1,05

1994

1,79

2012

1,08

1993

1,83

2011

1,11

1992

1,85

2010

1,13

1991

1,88

2009

1,14

1990

1,97

2008

1,18

1989

2,06

2007

1,22

1988

2,15

2006

1,26

1987

2,33

2005

1,29

1986

2,51

2004

1,37

1985

2,69

2003

1,41

1984

2,87

2002

1,47

1983

3,05

2001

1,50

1982 e precedenti

3,23

 

Dalla redazione