Flash news del
11/09/2018

Whistleblowing: in consultazione il regolamento ANAC per l'irrogazione delle sanzioni

L'ANAC ha posto in consultazione la bozza di "Regolamento sull'esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro di cui all'art. 54-bis del d.lgs. 165/2001 (c.d. whistleblowing)"

Lo schema di Regolamento, adottato nell’ambito del potere regolamentare riconosciuto all’ANAC, disciplina il procedimento per l’irrogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie di cui all’art. 54-bis, comma 6, del D. Leg.vo 30/03/2001, n. 165.

Le disposizioni del testo riguardano in particolare:
- l'esercizio del potere sanzionatorio d'ufficio, su comunicazione e su segnalazione;
- il responsabile del procedimento;
- le modalità di presentazione delle segnalazioni e comunicazioni;
- l’ordine di priorità da assegnare alle comunicazioni e alle segnalazioni;
- le modalità attraverso le quali si svolge l'azione sanzionatoria, con l’indicazione dei termini, dei soggetti, delle modalità di avvio, di istruttoria e conclusione del procedimento per l’irrogazione delle sanzioni;
- la pubblicazione del provvedimento sanzionatorio.

Il testo è posto in consultazione sul sito dell'ANAC dal giorno 07/09/2018, per l'invio di contributi entro il 30/09/2018

Dalla redazione