Flash news

  • Adozione della Strategia energetica nazionale
  • Emilia Romagna: approvato il Piano amianto
  • Mancata indicazione degli oneri sicurezza in caso di forniture servizi intellettuali
  • Lazio, adeguati i contributi da versare per le pratiche sismiche
  • Falsi presupposti titolo edilizio e responsabilità del tecnico comunale
  • Liguria: il modulo per l’iscrizione nell’elenco dei tecnici competenti in acustica

Rassegna stampa

Banca dati normativa

Ultime novità Normativa e Prassi
FAST FIND : NR38468
Lombardia
Strutture sanitarie

Delib. G.R. Lombardia 04/12/2017, n. X/7466

Requisiti minimi autorizzativi delle attività di laboratorio di genetica medica.
FAST FIND : NR38467
Molise
Sisma 2002

L. R. Molise 20/11/2017, n. 18

Modifiche all'articolo 20 della legge regionale 4 maggio 2015, n. 8 (Disposizioni collegate alla manovra di bilancio 2015 in materia di entrate e spese. Modificazioni ed integrazioni di leggi regionali).
FAST FIND : NN16275
ITA

Ord. P.C.M. 19/05/2009, n. 3772

Ulteriori interventi urgenti diretti a fronteggiare gli eventi sismici verificatisi nella regione Abruzzo il giorno 6 aprile 2009 e altre disposizioni urgenti di protezione civile. (Ordinanza n. 3772).
FAST FIND : NR38465
Basilicata
Strutture sanitarie

Deliberaz. G.R. Basilicata 14/11/2017, n. 1218

DGR n.504 del 1 giugno 2017 - approvazione definitiva dei requisiti minimi strutturali, tecnologici ed organizzativi delle strutture sociosanitarie - provvedimento.
FAST FIND : NN16274
ITA
Strategia energetica nazionale

D. Min. Sviluppo Econ. 10/11/2017

Adozione della Strategia energetica nazionale.
FAST FIND : NN16273
ITA
Documenti informatici processo tributario

D. Min. Economia e Fin. 28/11/2017

Modifica delle specifiche tecniche di cui all'articolo 10 del decreto 4 agosto 2015 concernente l’uso degli strumenti informatici e telematici nell'ambito del processo tributario.
FAST FIND : NR38464
Marche
Valori agricoli medi

D. Dirig.R. Marche 30/11/2017, n. 122

L.R. 29 marzo 2017, n. 9, articolo 2, comma 2: Tabelle Valori Agricoli Medi approvate dalle commissioni provinciali per la determinazione dell’indennità di espropriazione di Ancona, Pesaro e Urbino, Ascoli Piceno. Pubblicazione.
FAST FIND : NR38463
Lazio
Iniziative di interesse regionale

Regolam. R. Lazio 07/12/2017, n. 30

Modifiche al regolamento regionale 29 marzo 2017, n. 6 "Regolamento su criteri e modalità per la concessione di contributi finalizzati alla promozione ed alla valorizzazione delle iniziative di interesse regionale".
FAST FIND : NR38462
Lazio
Pratiche sismiche

Determ. Dir.R. Lazio 06/12/2017, n. G16870

Adeguamento all'indice ISTAT per l'anno 2018 dei contributi per spese di istruttoria e di conservazione dei progetti presentati ai fini del rilascio dell'autorizzazione sismica o dell'attestazione di deposito e per i successivi adempimenti, di cui all'art. 104 bis del regolamento regionale 6 settembre 2002, n. 1, "Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta regionale".
FAST FIND : NR38457
Abruzzo
Dismissione amianto

Deliberaz. G.R. Abruzzo 27/10/2017, n. 619

Informatizzazione degli adempimenti previsti dall'art. 9 della legge 27 marzo 1992, n. 257 e degli articoli 250 e 256, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, concernente le imprese che utilizzano amianto nei processi produttivi o che svolgono attività di smaltimento o di bonifica dell’amianto - Recepimento Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra Governo, Regioni, Province, Comuni e Comunità Montane (Rep. Atti n. 5 del 20-01-2016) e prime indicazioni alle AASSLL.
Ultimi testi aggiornati e coordinati
FAST FIND : NR33365
Regione Molise
Collegato 2015

L. R. Molise 04/05/2015, n. 8

Disposizioni collegate alla manovra di bilancio 2015 in materia di entrate e spese. Modificazioni e integrazioni di leggi regionali.
FAST FIND : NR33314
Regione Marche
Impianti termici

L. R. Marche 20/04/2015, n. 19

Norme in materia di esercizio e controllo degli impianti termici degli edifici.
FAST FIND : NN15615
ITA
Legge di bilancio 2017

L. 11/12/2016, n. 232

Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019.
Aggiornato con: D.L. 16/10/2017, n. 148
FAST FIND : NN11465
ITA
Decreto crescita

D.L. 22/06/2012, n. 83

Misure urgenti per la crescita del Paese.
Aggiornato con: D.L. 16/10/2017, n. 148
FAST FIND : NN15766
ITA
Terremoto Centro Italia 2016

D.L. 09/02/2017, n. 8

Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.
Aggiornato con: D.L. 16/10/2017, n. 148
FAST FIND : NN15422
ITA
Razionalizzazione funzioni di polizia

D. Leg.vo 19/08/2016, n. 177

Disposizioni in materia di razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato, ai sensi dell'articolo 8, comma 1, lettera a), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.
Aggiornato con: D.L. 16/10/2017, n. 148
FAST FIND : NN15490
ITA
Terremoto Centro Italia 2016

D.L. 17/10/2016, n. 189

Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016.
Aggiornato con: D.L. 16/10/2017, n. 148
FAST FIND : NR36979
Regione Lazio
SUAP - Commercio, artigianato

Determ. Dir.R. Lazio 29/12/2016, n. G16592

Attuazione Deliberazione di Giunta Regionale n. 752 del 22 dicembre 2015. Approvazione di ulteriore modulistica in materia di artigianato ad integrazione di quella già adottata con la Determinazione n. G02708 del 22 marzo 2016 con particolare riferimento alla SCIA per apertura delle attività di "laboratorio artigianale e non" e di "autoriparatore", degli ulteriori allegati sanitari nonché dell'allegato per "Accettazione dell'incarico di preposto alla gestione tecnica dell'attività di Autoriparatore".
FAST FIND : NR35361
Regione Lazio
SUAP - Commercio, artigianato

Determ. Dir.R. Lazio 22/03/2016, n. G02708

Attuazione Deliberazione di Giunta Regionale n. 752 del 22 dicembre 2015. Adozione della modulistica di riferimento per la presentazione delle istanze in materia di commercio e artigianato.
FAST FIND : NR37740
Regione Lazio
Moduli unificati per l'edilizia e le attività commerciali e assimilate

Determ. Dir.R. Lazio 19/06/2017, n. G08525

Conferenza Unificata del 4 maggio 2017 recante "Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. Accordo, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. (Rep. Atti n. 46/CU)". Modifica modulistica in materia di commercio e artigianato, adottata con le Determinazioni n. G02708 del 22 marzo 2016 e n. G16592 del 29 dicembre 2016, e in materia di edilizia produttiva adottata con le Determinazioni n. G18732 del 23 dicembre 2014 e n. G01308 del 13 febbraio 2015.

Ultime novità giurisprudenza

FAST FIND : GP16030
Trentino Alto Adige
Oneri sicurezza servizi intellettuali

Sent. TAR. Trentino Alto Adige Trento 01/12/2017, n. 319

Appalti e contratti pubblici - Gara - Tassatività dei motivi di esclusione - Fornitura di servizi di natura intellettuale - Mancata indicazione oneri aziendali per la sicurezza - Clausola del bando che prevede l’esclusione dalla gara - Nullità.
FAST FIND : GP16029
ITA
Permesso illegittimo e falso ideologico del tecnico comunale

Sent. C. Cass. pen. 17/11/2017, n. 52605

Edilizia e urbanistica - Rilascio titoli abilitativi - Fondato su presupposti normativi errati - Responsabilità del tecnico comunale - Falso ideologico - Configurabilità.
FAST FIND : GP16027
UE
Aggiudicazione ad altro operatore e trasferimento d'impresa

Sent. C. Giustizia UE 19/10/2017, n. C-200/16

Rinvio pregiudiziale - Direttiva 2001/23/CE - Articolo 1, paragrafo 1 - Trasferimenti di impresa o di stabilimento - Mantenimento dei diritti dei lavoratori - Obbligo di riassunzione dei lavoratori da parte del cessionario - Prestazione di servizi di custodia e di sicurezza svolta da un’impresa - Procedura di gara - Aggiudicazione dell’appalto a un’altra impresa - Mancata riassunzione del personale - Disposizione nazionale che esclude dalla nozione di “trasferimento di impresa o di stabilimento” la perdita di un cliente da parte di un operatore in seguito all’aggiudicazione di un appalto di servizi a un altro operatore.
FAST FIND : GP16026
Campania
Valore complessivo della concessione e criteri di valutazione delle offerte

Sent. TAR. Campania Napoli 28/11/2017, n. 5596

1. Appalti e contratti pubblici - Affidamento di servizio in concessione - Bando di gara - Mancata indicazione del valore complessivo della concessione - Indicazione del canone di concessione - Illegittimità del bando di gara - Fattispecie. 2. Appalti e contratti pubblici - Affidamento di servizio in concessione - Bando di gara - Mancata indicazione del valore complessivo della concessione - Onere di immediata impugnazione - Esclusione. 3. Appalti e contratti pubblici - Valutazione delle offerte - Criteri - Commistione tra criteri soggettivi e oggettivi - Divieto - Portata.
FAST FIND : GP16025
ITA
Informativa antimafia e criterio del "più probabile che non"

Sent. C. Stato 30/11/2017, n. 5623

Appalti e contratti pubblici - Informativa antimafia - Fondamento su elementi indiziari (criterio del più “probabile che non”) - Legittimità - Discrezionalità del Prefetto - Sindacabilità solo in caso di manifesta illogicità, irragionevolezza e travisamento dei fatti.
FAST FIND : GP16024
Veneto
Criteri valutazione offerte e requisiti dei commissari di gara

Sent. TAR. Veneto 29/11/2017, n. 1091

1. Appalti e contratti pubblici - Offerta economicamente più vantaggiosa - Valutazione delle offerte - Mancata previsione di sub pesi e sub punteggi - Indeterminatezza dei criteri di valutazione - Esclusione - Discrezionalità dell’amministrazione - Sussistenza. 2. Appalti e contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Componenti - Art. 77, D. Leg.vo 50/2016 - Requisito dell’esperienza nello specifico settore - Precisazioni. 3. Appalti e contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Componenti - Requisito dell’esperienza nello specifico settore - Necessità per ogni singolo componente - Esclusione.
FAST FIND : GP16020
Puglia
Impugnazione della scelta del criterio di aggiudicazione

Sent. Breve TAR. Puglia Bari 30/10/2017, n. 1109

Appalti e contratti pubblici - Gara - Bando - Criterio di aggiudicazione secondo il criterio del massimo ribasso - Immediata impugnazione della clausola del bando - Inammissibilità - Fattispecie.
FAST FIND : GP16017
Lazio
Requisito di capacità tecnica mediante avvalimento con società estera

Sent. TAR. Lazio Roma 27/11/2017, n. 11764

Appalti e contratti pubblici - Requisito di capacità tecnica - Contratto di avvalimento con società avente sede in un paese non aderente all'AAP né ad altri accordi internazionali di reciprocità - Inammissibilità.
FAST FIND : GP16016
ITA
Precarietà del manufatto e assenza del permesso di costruire

Sent. C. Cass. pen. 11/10/2017, n. 46594

1. Edilizia e urbanistica - Titoli abilitativi edilizi - Precarietà del manufatto - Condizioni - Fattispecie. 2. Edilizia e urbanistica - Titoli abilitativi edilizi - Pertinenza - Caratteristiche. 3. Edilizia e urbanistica - Interventi in aree o su edifici vincolati - Reato ex art. 181 del D. Leg.vo 42/2004 - Ricorre anche in assenza di danno concreto.

Area redazionale

Commenti e approfondimenti
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Mezzogiorno e aree depresse

Resto al Sud - Contributi per i giovani imprenditori del Mezzogiorno

Concessione di contributi in favore di soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni, al fine di promuovere la costituzione di nuove imprese nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Attuazione della misura denominata “Resto al Sud”, prevista dal D.L. 91/2017.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito

Ammortamento maggiorato beni strumentali (super ammortamento del 140%)

Il “Super-ammortamento” è un incentivo fiscale che può essere utilizzato da imprese e professionisti. La norma prevede che, aumentando del 40% gli ammortamenti, i contribuenti possano alzare in modo figurativo i costi. Questo consente di ridurre le imposte da pagare. Può essere utilizzato per acquisto di auto, di altri mezzi di trasporto, di attrezzature e/o per acquisizione di tecnologie digitali. La misura è stata introdotta dalla L. 208/2015 ed in seguito prorogata e rimodulata dalla L. 232/2016.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Tutte le Linee guida ed i provvedimenti attuativi del D. Leg.vo 50/2016

Il D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50 - cd. “Nuovo Codice dei contratti pubblici” - prevede una moltitudine di provvedimenti attuativi e di dettaglio (circa 50 sono quelli indicati direttamente all'interno del testo, ma altri potranno essere emanati anche ove non espressamente previsto). Si propone in questa pagina l’elenco dei provvedimenti emanati o in corso di emanazione, con indicazioni sull'iter ed il link al testo completo con l’eventuale commento.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

Linee guida ANAC sul rispetto degli obblighi di affidamento da parte dei concessionari

Lo schema di linee guida ANAC concernenti la verifica del rispetto del limite per l’affidamento da parte dei concessionari mediante concessioni mediante procedura ad evidenza pubblica, introducendo clausole sociali e per la stabilità del personale impiegato e per la salvaguardia delle professionalità.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Il Building Information Modeling (Bim) per le opere pubbliche

Analisi redazionale e testo del decreto, in corso di emanazione, che reca modalità e tempistiche per l’adozione del BIM nella progettazione e nei processi esecutivi dei lavori e gestionali delle opere pubbliche. Soggetti tenuti, tempistiche di introduzione obbligatoria, adempimenti delle stazioni appaltanti, specifiche tecniche, documentazione di gara e valenza contrattuale.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Appalti di lavori privati

Responsabilità extracontrattuale di progettista, D.L. e impresa appaltatrice per difetti di immobili non ultimati

La sentenza della Corte di Cassazione 27/11/2017, n. 28233, specifica che la responsabilità per rovina e difetti di immobili di cui all'art. 1669 Codice civile ha natura extracontrattuale e si applica in via esclusiva anche nel caso di opera non ultimata; non trovano invece applicazione le norme in materia di risoluzione del contratto per inadempimento di cui agli artt. 1453 e ss. Codice civile. La Suprema Corte illustra l’orientamento giurisprudenziale sul tema e, mediante un’articolata motivazione, ne dimostra i limiti giungendo alla formulazione di un principio di diritto innovativo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Operatori economici per affidamento servizi di Architettura e Ingegneria: requisiti e obblighi di comunicazione con indicazioni operative

Normativa di riferimento (D.M. 02/12/2016, n. 263); Soggetti destinatari e requisiti: professionisti singoli o associati, società tra professionisti, società di Ingegneria, raggruppamenti temporanei, consorzi stabili; Obblighi di comunicazione all’ANAC e indicazioni operative: tabella riepilogativa obblighi e scadenze, chiarimenti ANAC (Comunicati 22/03/2017 e 15/11/2017), indicazioni operative per l’iscrizione al Casellario e le successive comunicazioni.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Disciplina delle terre e rocce da scavo: sintesi operativa dopo il D.P.R. 120/2017

Definizione di “terre e rocce da scavo” e relative categorie ed esclusioni; Riutilizzo in situ del suolo escavato naturale; Suolo naturale nel quale siano presenti “materiali di riporto”; Piano preliminare di utilizzo in sito delle terre e rocce da scavo per opere sottoposte a VIA; Condizioni per qualificare le terre e rocce da scavo come “sottoprodotti” a seconda delle dimensioni del cantiere e delle tipologie di opere; Trasporto delle terre e rocce qualificate sottoprodotti; Terre e rocce da scavo qualificabili come “rifiuti”; Deposito temporaneo delle terre e rocce da scavo qualificate rifiuti; Attività di scavo in siti oggetto di bonifica.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
Scadenze tecniche
Rassegna stampa
Flash news