Flash news del
21/11/2018

Sicilia, bandi di gara e criticità: indicazioni regionali

Il 20/11/2018 è stata pubblicata sul sito del Dipartimento regionale tecnico della Regione Sicilia la Nota prot. n. 240095 del 16/11/2018 che invita le stazioni appaltanti, sin dal momento dell’emanazione dei bandi di affidamento di servizi di progettazione, ad attenersi alle norme vigenti in materia.

La Nota del Dirigente Responsabile del Dipartimento Regionale Tecnico Servizio 1° - Controllo dei contratti pubblici dell'Assessorato infrastrutture e mobilità è indirizzata a tutte le stazioni appaltanti della Regione Sicilia e le invita ad attenersi scupolosamente, sin dall'emanazione del bando di affidamento del servizio di progettazione, alle vigenti norme in materia.

L’invito è basato sul rilievo dell’Ordine regionale dei Geologi che la quasi totalità dei bandi emanati dalle stazioni appaltanti siciliane in materia di servizi di progettazione risulterebbe affetto da vizi di legittimità per un duplice motivo:
- per i profili di carattere geologico, in quanto in contrasto con l'articolo 31, comma 8 del D. Leg.vo 50/2016 (Codice dei contratti pubblici);
- per il riferimento alle NTC 2008, anziché alle NTC 2018 approvate con D. Min. Infrastrutture e Trasp. 17/01/2018 (Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni).
 

Dalla redazione