Flash news del
14/09/2018

Avvio domande di iscrizione all'Albo dei Commissari di gara presso l'ANAC

A partire dal 10/09/2018 è possibile fare domanda di iscrizione all'Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici che operano nelle gare aggiudicate con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, tenuto e aggiornato dall'ANAC.

L'Albo dei commissari di gara è istituito ai sensi dell'art. 78 del D. Leg.vo 50/2016 e disciplinato dalla Delib. ANAC 10/01/2018, n. 4 (che a sua volta ha aggiornato la precedente Delib. ANAC 16/11/2016, n. 1190, c.d. "Linee guida n. 5"), che definisce l'articolazione dell'Albo in sottosezioni per aree di competenza e individua i requisiti di compatibilità e moralità, nonché di comprovata competenza e professionalità nello specifico settore a cui si riferisce il contratto, che devono essere posseduti ai fini dell’iscrizione. Un aggiornamento all'elenco delle sottosezioni, di cui all'Allegato alla menzionata Delib. ANAC 4/2018, è stato in seguito approvato con un Comunicato in data 18/07/2018.

Inoltre:
- con il D. Min. Infrastrutture e Trasp. 12/02/2018 è stata stabilita la tariffa annuale di iscrizione all’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici, nonché sono stati determinati i compensi spettanti ai singoli componenti delle commissioni, con riferimento all’oggetto del contratto ed all’importo posto a base di gara (tuttavia, l'Ordinanza T.A.R. Lazio 02/08/2018, n. 4710, accogliendo una richiesta di misura cautelare, ha statuito la sospensione del decreto limitatamente alla fissazione di tariffe minime);
- con un altro Comunicato ANAC 18/07/2018 sono state definite le istruzioni operative per l’iscrizione all’Albo e per l’estrazione a sorteggio dei commissari attraverso l’applicativo predisposto dall'ANAC per la gestione dei relativi processi.

In base ai summenzionati provvedimenti:
- dal 10/09/2018 è possibile fare domanda di iscrizione all’Albo, tramite l’applicativo on line disponibile nell’area servizi del portale dell’Anac (http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi);
- l’Albo è operativo per le procedure di affidamento per le quali i bandi o gli avvisi prevedano termini di scadenza della presentazione delle offerte a partire dal 15/01/2019.

All’atto della registrazione verrà richiesto l’inserimento del codice TRN (Transation Reference Number), a conferma del pagamento della tariffa di € 168,00 laddove dovuta ai sensi del citato D. Min. Infrastrutture e Trasp. 12/02/2018.
Il versamento della tariffa dovrà essere effettuato mediante bonifico sul c/c bancario acceso presso il Monte dei Paschi di Siena, filiale di Roma sede, intestato all’Autorità nazionale anticorruzione (codice fiscale 97584460584) - IBAN: IT 92 E 01030 03200 000005748153 (BIC: PASCITMMROM). Nella causale dovranno essere riportate le seguenti informazioni: “Iscrizione Albo commissari - Codice fiscale del soggetto richiedente l’iscrizione - annualità 2019.

Dalla redazione