FAST FIND : NN12204

R.D. 16/03/1942, n. 267

Disciplina del fallimento, del concordato preventivo, dell'amministrazione controllata e della liquidazione coatta amministrativa.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 18/11/1964, n. 1217
- Sentenza C. Cost. 19/12/1986, n. 300
- Sentenza C. Cost. 20/04/1989, n. 204
- Sentenza C. Cost. 18/07/1989, n. 408
- Sentenza C. Cost. 22/12/1989, n. 567
- D. Leg.vo 08/07/1999, n. 270
- D. Leg.vo 11/04/2002, n. 61
- D. Leg.vo 30/05/2002, n. 113
- D.P.R. 30/05/2002, n. 115
- D.L. 14/03/2005, n. 35 (L. 14/05/2005, n. 80)
- D. Leg.vo 20/06/2005, n. 122
- L. 28/12/2005, n. 262
- D. Leg.vo 09/01/2006, n. 5
- D. Leg.vo 12/09/2007, n. 169
- D.L. 29/11/2008, n. 185 (L. 28/01/2009, n. 2)
- L. 18/06/2009, n. 69
- D.L. 31/05/2010, n. 78 (L. 30/07/2010, n. 122)
- Sentenza C. Cost. 23/07/2010, n. 279
- D.L. 22/06/2012, n. 83 (L. 07/08/2012, n. 134)
- D.L. 18/10/2012, n. 179 (L. 17/12/2012, n. 221)
- D.L. 21/06/2013, n. 69 (L. 07/08/2013, n. 98)
- D.L. 23/12/2013, n. 145 (L. 21/02/2014, n. 9)
- D.L. 05/01/2015, n. 1 (L. 04/03/2015, n. 20)
- D.L. 27/06/2015, n. 83 (L. 06/08/2015, n. 132)
- D. Leg.vo 16/11/2015, n. 180
- D.L. 03/05/2016, n. 59 (L. 30/06/2016, n. 119)
- D.L. 09/06/2016, n. 98 (L. 01/08/2016, n. 151)
- L. 11/12/2016, n. 232
- L. 27/12/2017, n. 205
- D. Leg.vo 18/05/2018, n. 54
Scarica il pdf completo
929485 4737274
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737275
Art. 1. - Imprese soggette al fallimento e al concordato preventivo

N1

Sono soggetti alle disposizioni sul fallimento e sul concordato preventivo gli imprenditori che esercitano una attività commerciale, escl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737276
Art. 2. - Liquidazione coatta amministrativa e fallimento

La legge determina le imprese soggette a liquidazione coatta amministrativa, i casi p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737277
Art. 3. - Liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo e amministrazione controllata

Se la legge non dispone diversamente, le imprese soggette a liquidazione coatta ammin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737278
Art. 4. - Rinvio a leggi speciali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737279
TITOLO II - DEL FALLIMENTO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737280
CAPO I - Della dichiarazione di fallimento
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737281
Art. 5. - Stato d'insolvenza

L'imprenditore che si trova in stato d'insolvenza è dichiarato fallito.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737282
Art. 6. - Iniziativa per la dichiarazione di fallimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737283
Art. 7. - Iniziativa del pubblico ministero

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737284
Art. 8. - Stato d'insolvenza risultante in giudizio civile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737285
Art. 9. - Competenza

Il fallimento è dichiarato dal tribunale del luogo dove l'imprenditore ha la sede principale dell'impresa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737286
Art. 9-bis. - Disposizioni in materia di incompetenza

Il provvedimento che dichiara l'incompetenza è trasmesso” N9 in copia al tribunale dichiarato incompetente, il quale dispone con decreto l'immediata trasmissione degli atti a quello competente. Allo stesso modo provvede il tribunale che dichiara la propria incompet

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737287
Art. 9-ter. - Conflitto positivo di competenza

N10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737288
Art. 10. - Fallimento dell'imprenditore che ha cessato l'esercizio dell'impresa

N11

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737289
Art. 11. - Fallimento dell'imprenditore defunto

L'imprenditore defunto può essere dichiarato fallito quando ricorrono le condizioni stabilite nell'articolo pre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737290
Art. 12. - Morte del fallito

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737291
Art. 13. - Obbligo di trasmissione dell'elenco dei protesti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737292
Art. 14. - Obbligo dell'imprenditore che chiede il proprio fallimento

N15

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737293
Art. 15. - Procedimento per la dichiarazione di fallimento

N17

Il procedimento per la dichiarazione di fallimento si svolge dinanzi al tribunale in composizione collegiale con le modalità dei procedimenti in camera di consiglio.

Il tribunale convoca, con decreto apposto in calce al ricorso, il debitore ed i creditori istanti per il fallimento; nel procedimento interviene il pubblico ministero che ha assunto l'iniziativa per la dichiarazione di fallimento.

Il decreto di convocazione è sottoscritto dal presidente del tribunale o dal giud

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737294
Art. 16. - Sentenza dichiarativa di fallimento

N19

Il tribunale dichiara il fallimento con sentenza, con la quale:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737295
Art. 17. - Comunicazione e pubblicazione della sentenza dichiarativa di fallimento

N20

Entro il giorno successivo al deposito in cancelleria, la sentenza che dichiar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737296
Art. 18. - Reclamo

N22

Contro la sentenza che dichiara il fallimento può essere proposto reclamo dal debitore e da qualunque interessato con ricorso da depositarsi nella cancelleria della corte d'appello nel termine perentorio di trenta giorni.

Il ricorso deve contenere:

1) l'indicazione della corte d'appello competente;

2) le generalità dell'impugnante e l'elezione del domicilio nel comune in cui ha sede la corte d'appello;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737297
Art. 19. - Sospensione della liquidazione dell'attivo

N23

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737298
Art. 20. - Morte del fallito durante il giudizio di opposizione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737299
Art. 21. - Revoca della dichiarazione di fallimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737300
Art. 22. - Gravami contro il provvedimento che respinge l'istanza di fallimento

N28

Il tribunale, che respinge il ricorso per la dichiarazione di fallimento, provvede con decreto motivato, comunicato a cura del cancelliere alle parti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737301
Capo II - Degli organi preposti al fallimento
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737302
Sezione I - Del tribunale fallimentare
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737303
Art. 23. - Poteri del tribunale fallimentare

N30

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737304
Art. 24. - Competenza del tribunale fallimentare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737305
Sezione II - Del giudice delegato
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737306
Art. 25. - Poteri del giudice delegato

N33

Il giudice delegato esercita funzioni di vigilanza e di controllo sulla regolarità della procedura e:

1) riferisce al tribunale su ogni affare per il quale è richiesto un provvedimento del collegio;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737307
Art. 26. - Reclamo contro i decreti del giudice delegato e del tribunale

N35

Salvo che sia diversamente disposto, contro i decreti del giudice delegato e del tribunale, può essere proposto reclamo al tribunale o alla corte di appello, che provvedono in camera di consiglio.

Il reclamo è proposto dal curatore, dal fallito, dal comitato dei creditori e da chiunque vi abbia interesse.

Il reclamo è proposto nel termine perentorio di dieci giorni, decorrente dalla comunicazione o dalla notificazione del provvedimento per il curatore, per il fallito, per il comitato dei creditori e per chi ha chiesto o nei cui confronti è stato chiesto il pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737308
Sezione III - Del curatore
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737309
Art. 27. - Nomina del curatore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737310
Art. 28. - Requisiti per la nomina a curatore

N37

Possono essere chiamati a svolgere le funzioni di curatore:

a) avvocati, dottori commercialisti, ragionieri e ragionieri commercialisti;

b) studi professionali associati o società tra pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737311
Art. 29. - Accettazione del curatore

Il curatore deve, entro i due giorni successivi alla partecipazione della sua nomina,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737312
Art. 30. - Qualità di pubblico ufficiale

Il curatore, per quanto attiene all'esercizio delle sue funzioni, è pubblico u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737313
Art. 31. - Gestione della procedura

N40

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737314
Art. 31-bis. - Comunicazioni del curatore

N41

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737315
Art. 32. - Esercizio delle attribuzioni del curatore

N42

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737316
Art. 33. - Relazione al giudice e rapporti riepilogativi

Il curatore, “entro sessanta giorni” N45 dalla dichiarazione di fallimento, deve presentare al giudice delegato una relazione particolareggiata sulle cause e circostanze del fallimento, sulla diligenza spiegata dal fallito nell'esercizio dell'impresa, sulla responsabilità del fallito o di altri e su quanto può interessare anche ai fini “delle indagini preliminari in sede pe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737317
Art. 34. - Deposito delle somme riscosse

Le somme riscosse a qualunque titolo dal curatore sono depositate entro il termine massimo di dieci giorni dalla corresponsione sul conto corrente intestato alla procedura fallimentare aperto presso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737318
Art. 35. - Integrazione dei poteri del curatore

Le riduzioni di crediti, le transazioni, i compromessi, le rinunzie alle liti, le ricognizioni di diritti di terzi, la cancellazione di ipoteche, la restituzione di pegni, lo svincolo delle cauzioni, l'accettazione di eredità e donazioni e gli att

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737319
Art. 36. - Reclamo contro gli atti del curatore e del comitato dei creditori

N53

Contro gli atti di amministrazione del curatore, con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737320
Art. 36-bis. - Termini processuali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737321
Art. 37. - Revoca del curatore

Il tribunale può in ogni tempo, su proposta del giudice delegato o su richiesta del comitato dei creditor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737322
Art. 37-bis. - Sostituzione del curatore e dei componenti del comitato dei creditori

N57

Conclusa l'adunanza per l'esame dello stato passivo e prima della dichiarazione di e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737323
Art. 38. - Responsabilità del curatore

Il curatore adempie ai doveri del proprio ufficio, imposti dalla legge o derivanti dal piano di liquidazione approvato, con la diligenza richiesta dalla natura dell'i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737324
Art. 39. - Compenso del curatore

Il compenso e le spese dovuti al curatore, anche se il fallimento si chiude con concordato, sono liquidati ad istanza del curatore con decreto del tribunale non soggetto a reclamo, su relazione del giudice delegato, secondo le norme stabilite con decreto del “Ministro della giustizia”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737325
Sezione IV - Del comitato dei creditori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737326
Art. 40. - Nomina del comitato

N64

Il comitato dei creditori è nominato dal giudice delegato entro trenta giorni dalla sentenza di fallimento sulla base delle risultanze documentali, sentiti il curatore e i creditori che, con la domanda di ammissione al passivo o precedentemente, hanno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737327
Art. 41. - Funzioni del comitato

N65

Il comitato dei creditori vigila sull'operato del curatore, ne autorizza gli atti ed esprime pareri nei casi previsti dalla legge, ovvero su richiesta del tribunale o del giudice delegato, succintamente motivando le proprie deliberazioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737328
Capo III - Degli effetti del fallimento
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737329
Sezione I - Degli effetti del fallimento per il fallito
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737330
Art. 42. - Beni del fallito

La sentenza che dichiara il fallimento, priva dalla sua data il fallito dell'amministrazione e della disponibilità dei suoi beni esiste

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737331
Art. 43. - Rapporti processuali

Nelle controversie, anche in corso, relative a rapporti di diritto patrimoniale del fallito compresi nel fallimento sta in giudizio il curatore.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737332
Art. 44. - Atti compiuti dal fallito dopo la dichiarazione di fallimento

Tutti gli atti compiuti dal fallito e i pagamenti da lui eseguiti dopo la dichiarazione di fallime

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737333
Art. 45. - Formalità eseguite dopo la dichiarazione di fallimento

Le formalità necessarie per rendere opponibili gli atti ai terzi, se compiute

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737334
Art. 46. - Beni non compresi nel fallimento

Non sono compresi nel fallimento:

1) i beni ed i diritti di natura strettamente personale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737335
Art. 47. - Alimenti al fallito e alla famiglia

Se al fallito vengono a mancare i mezzi di sussistenza, il giudice delegato, sentiti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737336
Art. 48. - Corrispondenza diretta al fallito

Il fallito persona fisica è tenuto”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737337
Art. 49. - Obbligo del fallito

N79

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737338
Art. 50. - Pubblico registro dei falliti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737339
Sezione II - Degli effetti del fallimento per i creditori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737340
Art. 51. - Divieto di azioni esecutive e cautelari individuali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737341
Art. 52. - Concorso dei creditori

Il fallimento apre il concorso dei creditori sul patrimonio del fallito.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737342
Art. 53. - Creditori muniti di pegno o privilegio su mobili

I crediti garantiti da pegno o assistiti da privilegio a norma degli art

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737343
Art. 54. - Diritto dei creditori privilegiati nella ripartizione dell'attivo

I creditori garantiti da ipoteca, pegno o privilegio fanno valere il loro diritto di prelazione sul prezzo dei beni vincolati per il capitale, gli interessi e le spese; se non sono soddisfatti integralmente, concorrono, per quanto è ancora loro dovuto, con i creditori chirografa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737344
Art. 55. - Effetti del fallimento sui debiti pecuniari

La dichiarazione di fallimento sospende il corso degli interessi convenzionali o legali, agli effetti del concorso, fino alla chiusura del fallimento, a meno ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737345
Art. 56. - Compensazione in sede di fallimento

I creditori hanno diritto di compensare coi loro debiti verso il fallito i crediti ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737346
Art. 57. - Crediti infruttiferi

I crediti infruttiferi non ancora scaduti alla data della dichiarazione di fallimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737347
Art. 58. - Obbligazioni e titoli di debito

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737348
Art. 59. - Crediti non pecuniari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737349
Art. 60. - Rendita perpetua e rendita vitalizia

Se nel passivo del fallimento sono compresi crediti per rendita perpetua, questa &egr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737350
Art. 61. - Creditore di più coobbligati solidali

Il creditore di più coobbligati in solido concorre nel fallimento di quelli tr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737351
Art. 62. - Creditore di più coobbligati solidali parzialmente soddisfatto

Il creditore che, prima della dichiarazione di fallimento, ha ricevuto da un coobbligato in solido col fall

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737352
Art. 63. - Coobbligato o fideiussore del fallito con diritto di garanzia

Il coobbligato o fideiussore del fallito, che ha un diritto di pegno o d'ipoteca sui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737353
Sezione III - Degli effetti del fallimento sugli atti pregiudizievoli ai creditori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737354
Art. 64. - Atti a titolo gratuito

Sono privi di effetto rispetto ai creditori, se compiuti dal fallito nei due anni anteriori alla dichiarazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737355
Art. 65. - Pagamenti

Sono privi di effetto rispetto ai creditori i pagamenti di crediti che scadono nel gi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737356
Art. 66. - Azione revocatoria ordinaria

Il curatore può domandare che siano dichiarati inefficaci gli atti compiuti da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737357
Art. 67. - Atti a titolo oneroso, pagamenti, garanzie

N90

Sono revocati, salvo che l'altra parte provi che non conosceva lo stato d'insolvenza del debitore:

1) gli atti a titolo oneroso compiuti nell'anno anteriore alla dichiarazione di fallimento, in cui le prestazioni eseguite o le obbligazioni assunte dal fallito sorpassano di oltre un quarto ciò che a lui è stato dato o promesso;

2) gli atti estintivi di debiti pecuniari scaduti ed esigibili non effettuati con danaro o con altri mezzi normali di pagamento, se compiuti nell'anno anteriore alla dichiarazione di fallimento;

3) i pegni, le anticresi e le ipoteche volontarie costituiti nell'anno anteriore alla dichiarazione di fallimento per debiti preesistenti non scaduti;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737358
Art. 67-bis. - Patrimoni destinati ad uno specifico affare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737359
Art. 68. - Pagamento di cambiale scaduta

In deroga a quanto disposto dall'art. 67, secondo comma, non può essere revoca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737360
Art. 69. - Atti compiuti tra coniugi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737361
Art. 69-bis. – Decadenza dall'azione e computo dei termini

N94

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737362
Art. 70. - Effetti della revocazione

N96

La revocatoria dei pagamenti avve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737363
Art. 71. - Effetti della revocazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737364
Sezione IV - Degli effetti del fallimento sui rapporti giuridici preesistenti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737365
Art. 72. - Rapporti pendenti

N99

Se un contratto è ancora ineseguito o non compiutamente eseguito da entrambe le parti quando, nei confronti di una di esse, è dichiarato il fallimento, l'esecuzione del contratto, fatte salve le diverse disposizioni della presente Sezione, rimane sospesa fino a quando il curatore, con l'autorizzazione del comitato dei creditori, dichiara di subentrare nel contratto in luogo del fallito, assumendo tutti i relativi obblighi, ovvero di sciogliersi dal medesimo “, salvo che, nei contratti ad effetti reali, sia già avvenuto il trasferimento del diritto”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737366
Art. 72-bis. - Contratti relativi ad immobili da costruire

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737367
Art. 72-ter. - Effetti sui finanziamenti destinati ad uno specifico affare

Il fallimento della società determina lo scioglimento del contratto di finanziamento di cui all'articolo 2447-bis, primo comma, lettera b), del codice civile quando impedisce la realizzazione o la continuazione dell'operazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737368
Art. 72-quater. - Locazione finanziaria

Al contratto di locazione finanziaria si applica, in caso di fallimento dell'utili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737369
Art. 73. - Vendita con riserva di proprietà
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737370
Art. 74. - Contratti ad esecuzione continuata o periodica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737371
Art. 75. - Restituzione di cose non pagate

Se la cosa mobile oggetto della vendita è già stata spedita al comprato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737372
Art. 76. - Contratto di borsa a termine

Il contratto di borsa a termine, se il termine scade dopo la dichiarazione di fallime

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737373
Art. 77. - Associazione in partecipazione

La associazione in partecipazione si scioglie per il fallimento dell'associante. L'associato ha

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737374
Art. 78. - Conto corrente, mandato, commissione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737375
Art. 79. - Contratto di affitto d'azienda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737376
Art. 80. - Contratto di locazione di immobili

Il fallimento del locatore non scioglie il cont

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737377
Art. 80-bis. - Contratto di affitto d'azienda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737378
Art. 81. - Contratto di appalto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737379
Art. 82. - Contratto di assicurazione

Il fallimento dell'assicurato non scioglie il contratto di assicurazione contro i dan

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737380
Art. 83. - Contratto di edizione

Gli effetti del fallimento dell'editore sul contratto di edizione sono regolati dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737381
Art. 83-bis. - Clausola arbitrale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737382
Capo IV - Della custodia e dell'amministrazione delle attività fallimentari
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737383
Art. 84. - Dei sigilli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737384
Art. 85. - Apposizione dei sigilli da parte del pretore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737385
Art. 86. - Consegna del denaro, titoli, scritture contabili e di altra documentazione

Devono essere consegnate al curatore:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737386
Art. 87. - Inventario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737387
Art. 87-bis. - Inventario su altri beni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737388
Art. 88. - Presa in consegna dei beni del fallito da parte del curatore

Il curatore prende in consegna i beni di mano in mano che ne fa l'inventario insieme

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737389
Art. 89. - Elenchi dei creditori e dei titolari di diritti reali mobiliari e bilancio

Il curatore, in base alle scritture contabili del fallito “e alle”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737390
Art. 90. - Fascicolo della procedura

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737391
Art. 91. - Anticipazioni delle spese dall'erario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737392
Capo V - Dell'accertamento del passivo e dei diritti reali mobiliari dei terzi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737393
Art. 92. - Avviso ai creditori ed agli altri interessati

Il curatore, esaminate le scritture dell'imprenditore ed altre fonti di informazione, comunica senza indugio ai creditori e ai titolari di diritti reali o perso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737394
Art. 93. - Domanda di ammissione al passivo

La domanda di ammissione al passivo di un credito, di restituzione o rivendicazione di beni mobili e immobili, si propone con ricorso da trasmettere a norma del comma seguente almeno trenta giorni prima dell'udienza fissata per l'esame dello stato passivo. N130

Il ricorso può essere sottoscritto anche personalmente dalla parte ed è formato ai sensi degli articoli 21, comma 2, ovvero 22, comma 3, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni e, nel termine s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737395
Art. 94. - Effetti della domanda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737396
Art. 95. - Progetto di stato passivo e udienza di discussione

Il curatore esamina le domande di cui all'art. 93 e predispone elenchi separati dei creditori e dei titolari di diritti su beni mobili e immobili di proprietà o in possesso del fallito, rassegnando per ciascuno le sue motivate conclusioni. Il curatore può eccepire i fatti estintiv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737397
Art. 96. - Formazione ed esecutività dello stato passivo

Il giudice delegato, con decreto “succintamente motivato” N140, accoglie in tutto o in parte ovvero respinge o dichiara inammissibile la domanda proposta ai sensi dell'art. 93. La di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737398
Art. 97. - Comunicazione dell'esito del procedimento di accertamento del passivo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737399
Art. 98. - Impugnazioni

Contro il decreto che rende esecutivo lo stato passivo può essere proposta opposizione, impugnazione dei crediti ammessi o revocazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737400
Art. 99. - Procedimento

Le impugnazioni di cui all'articolo precedente si propongono con ricorso depositato presso la cancelleria del tribunale entro trenta giorni dalla comunicazione di cui all'articolo 97 ovvero in caso di revocazione dalla scoperta del fatto o del documento.

Il ricorso deve contenere:

1) l'indicazione del tribunale, del giudice delegato e del fallimento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737401
Art. 100. - Impugnazione dei crediti ammessi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737402
Art. 101. - Domande tardive di crediti

Le domande di ammissione al passivo di un credito, di restituzione o rivendicazione di beni mobili e immobili, trasmesse al curatore oltre il termine di trenta giorni prima del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737403
Art. 102. - Previsione di insufficiente realizzo

Il tribunale, con decreto motivato da adottarsi prima dell'udienza per l'esame dello stato passivo, su ist

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737404
Art. 103. - Procedimenti relativi a domande di rivendica e restituzione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737405
Capo VI – “Dell'esercizio provvisorio e della liquidazione dell'attivo”

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737406
Sezione I - Disposizioni generali

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737407
Art. 104. - Esercizio provvisorio dell'impresa del fallito

Con la sentenza dichiarativa del fallimento, il tribunale può disporre l'esercizio provvisorio dell'impresa, anche limitatamente a specifici rami dell'azienda, se dalla interruzione può derivare un danno grave, purché non arrechi pregiudizio ai creditori.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737408
Art. 104-bis. - Affitto dell'azienda o di rami dell'azienda

Anche prima della presentazione del programma di liquidazione di cui all'articolo 104-ter su proposta del curatore, il giudice delegato, previo parere favorevole del comitato dei creditori, autorizza l'affitto dell'azienda del fallito a terzi anche limitatamente a specifici rami quando appaia utile al fine della più proficua vendita dell'azienda o di parti della stessa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737409
Art. 104-ter. - Programma di liquidazione

Entro sessanta giorni dalla redazione dell'inventario, "e in ogni caso non oltre centottanta giorni dalla sentenza dichiarativa di fallimento," N397 il curatore predispone un programma di liquidazione da sottoporre all'approvazione del comitato dei creditori. "Il mancato rispetto del termine di centottanta giorni di cui al primo periodo senza giustificato motivo è giusta causa di revoca del curatore." N395 N161

Il programma costituisce l'atto di pianificazione e di indirizzo in ordine alle modalità e ai termini previsti per la realizzazione dell'attivo, e deve specificare:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737410
Sezione II - Della vendita dei beni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737411
Art. 105. - Vendita dell'azienda, di rami, di beni e rapporti in blocco

La liquidazione dei singoli beni ai sensi degli articoli seguenti del presente capo è disposta quando risulta prevedibile che la vendita dell'intero complesso aziendale, di suoi rami, di beni o rapporti giuridici individuabili in blocco non consenta una maggiore soddisfazione dei creditori.

La vendita del complesso aziendale o di rami dello stesso è effettuata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737412
Art. 106. - “Cessione dei crediti, dei diritti e delle quote, delle azioni, mandato a riscuotere”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737413
Art. 107. - Modalità delle vendite

Le vendite e gli altri atti di liquidazione posti in essere in esecuzione del programma di liquidazione sono effettuati dal curatore tramite procedure competitive anche avvalendosi di soggetti specializzati, sulla base di stime effettuate, salvo il caso di beni di modesto valore, da parte di operatori esperti, assicurando, con adeguate forme di pubblicità, la massima informazione e partecipazione degli interessati. "Le vendite e gli atti di liquidazione possono prevedere che il versamento del prezzo abbia luogo ratealmente; si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni di cui agli articoli 569, terzo comma, terzo periodo, 574, primo comma, secondo periodo e 587, primo comma, secondo periodo, del codice di procedu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737414
Art. 108. - Poteri del giudice delegato

Il giudice delegato, su istanza del fallito, del comitato dei creditori o di altri interessati, previo parere dello stesso comitato dei creditori, può sospe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737415
Art. 108-bis. - Modalità della vendita di navi, galleggianti ed aeromobili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737416
Art. 108-ter. - Modalità della vendita di diritti sulle opere dell'ingegno; sulle invenzioni industriali; sui marchi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737417
Art. 109. - Procedimento di distribuzione della somma ricavata

Il giudice delegato provvede alla distribuzione della somma ricavata dalla vendita se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737418
Capo VII - Della ripartizione dell'attivo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737419
Art. 110. - Progetto di ripartizione

Il curatore, ogni quattro mesi a partire dalla data del decreto previsto dall'art. 97 o nel diverso termine stabilito dal giudice delegato, presenta un prospetto delle somme disponibili ed un progetto di ripartizione delle medesime, riservate quelle occorrenti per la procedura. “Nel progetto sono collocati anche i crediti per i quali non si applica il divieto di azioni esecutive e cautelari di cui all'art. 51” N176. “Ne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737420
Art. 111. - Ordine di distribuzione delle somme

Le somme ricavate dalla liquidazione dell'attivo sono erogate nel segue

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737421
Art. 111-bis. - Disciplina dei crediti prededucibili

I crediti prededucibili devono essere accertati con le modalità di cui al capo V, con esclusione di quelli non contestati per collocazione e ammontare, anche se sorti durante l'esercizio prov

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737422
Art. 111-ter. - Conti speciali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737423
Art. 111-quater. - Crediti assistiti da prelazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737424
Art. 112. - Partecipazione dei creditori ammessi tardivamente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737425
Art. 113. - Ripartizioni parziali

Nelle ripartizioni parziali, che non possono superare l'ottanta per cento delle somme da ripartire, devono essere trattenute e deposi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737426
Art. 113-bis. - Scioglimento delle ammissioni con riserva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737427
Art. 114. - Restituzione di somme riscosse

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737428
Art. 115. - Pagamento ai creditori

Il curatore provvede al pagamento delle somme assegnate ai creditori nel piano di ripartizione nei modi stabiliti dal giu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737429
Art. 116. - Rendiconto del curatore

Compiuta la liquidazione dell'attivo e prima del riparto finale, nonché in ogni caso in cui cessa dalle funzioni, il curatore present

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737430
Art. 117. - Ripartizione finale

Approvato il conto e liquidato il compenso del curatore, il giudice delegato, sentite le proposte del curatore, ordina il riparto finale secondo le norme precedenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737431
Capo VIII - Della cessazione della procedura fallimentare
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737432
Sezione I - Della chiusura del fallimento
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737433
Art. 118. - Casi di chiusura

Salvo quanto disposto nella sezione seguente per il caso di concordato, la procedura di fallimento si chiude:

1) se nel termine stabilito nella sentenza dichiarativa di fallimento non sono state proposte domande di ammissione al passivo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737434
Art. 119. - Decreto di chiusura

La chiusura del fallimento è dichiarata con decreto motivato del tribunale su istanza del curatore o del debitore ovvero di ufficio, pubblicato nelle forme prescritte nell'art. 17.

Quando la chiusura del fallimento è dichiarata ai sensi dell'art. 118, primo comma, n. 4), prima dell'approvazione del programma di liquidazione,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737435
Art. 120. - Effetti della chiusura

Con la chiusura cessano gli effetti del fallimento sul patrimonio del fallito e le conseguenti incapacità personali e decadono gli organi preposti al fallimento. N204

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737436
Art. 121. - Casi di riapertura del fallimento

Nei casi preveduti dai numeri 3 e 4 dell'art. 118, il tribunale, entro cinque anni dal decreto di chiusura, su istanza del debitore o di qualunque creditore, può ordinare che il Fallimento già chiuso sia riaperto, quando risulta che nel patrimonio del fallito esistano attività in misura tale da rendere utile il provvedimento o quando il fallito offre garanzia di pagare almeno il dieci per cento ai creditori ve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737437
Art. 122. - Concorso dei vecchi e nuovi creditori

I creditori concorrono alle nuove ripartizioni per le somme loro dovute al momento de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737438
Art. 123. - Effetti della riapertura sugli atti pregiudizievoli ai creditori

In caso di riapertura del fallimento, per le azioni revocatorie relative agli atti del f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737439
Sezione II - Del concordato
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737440
Art. 124. - Proposta di concordato

La proposta di concordato può essere presentata da uno o più creditori o da un terzo, anche prima del decreto che rende esecutivo lo stato passivo, purché sia stata tenuta la contabilità ed i dati risultanti da essa e le altre notizie disponibili consentano al curatore di predisporre un elenco provvisorio dei creditori del fallito da sottoporre all'approvazione del giudice delegato. Essa non può essere presentata dal fallito, da società cui egli partecipi o da società sottoposte a comune controllo se non dopo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737441
Art. 125. - Esame della proposta e comunicazione ai creditori

La proposta di concordato è presentata con ricorso al giudice delegato, il quale chiede il parere del curatore, con specifico riferimento ai presumibili risultati della liquidazione “ed alle garanzie offerte” N215. “Quando il ricorso è proposto da un terzo,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737442
Art. 126. - Concordato nel caso di numerosi creditori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737443
Art. 127. - Voto nel concordato

Se la proposta è presentata prima che lo stato passivo venga reso esecutivo, hanno diritto al voto i creditori che risultano dall'elenco provvisorio predisposto dal curatore e approvato dal giudice delegato; altrimenti, gli aventi diritto al voto sono quelli indicati nello

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737444
Art. 128. - Approvazione del concordato

Il concordato è approvato dai creditori che rappresentano la maggioranza dei cred

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737445
Art. 129. - Giudizio di omologazione

Decorso il termine stabilito per le votazioni, il curatore presenta al giudice delegato una relazione sul loro esito.

Se la proposta è stata approvata, il giud

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737446
Art. 130. - Efficacia del decreto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737447
Art. 131. - Reclamo

Il decreto del tribunale è reclamabile dinanzi alla corte di appello che pronuncia in camera di consiglio.

Il reclamo è proposto con ricorso da depositarsi nella cancelleria della corte d'appello nel termine perentorio di trenta giorni dalla notificazione del decreto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737448
Art. 132. - Intervento del pubblico ministero

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737449
Art. 133. - Spese per omologazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737450
Art. 134. - Rendiconto del curatore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737451
Art. 135. - Effetti del concordato

Il concordato è obbligatorio per tutti i creditori anteriori alla apertura del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737452
Art. 136. - Esecuzione del concordato

Dopo la omologazione del concordato il giudice delegato, il curatore e il comitato dei creditori ne sorvegliano l'adempimento, secondo le modalità stabilite “nel decreto”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737453
Art. 137. - Risoluzione del concordato

Se le garanzie promesse non vengono costituite o se il proponente non adempie regolarmente gli obblighi derivanti dal concordato, c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737454
Art. 138. - Annullamento del concordato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737455
Art. 139. - Provvedimenti conseguenti alla riapertura

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737456
Art. 140. - Gli effetti della riapertura

Gli effetti della riapertura sono regolati dagli artt. 122 e 123.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737457
Art. 141. - Nuova proposta di concordato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737458
Capo IX - Della esdebitazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737459
Art. 142. - Esdebitazione

Il fallito persona fisica è ammesso al beneficio della liberazione dai debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali non soddisfatti a condizione che:

1) abbia cooperato con gli organi della procedura, fornendo tutte le informazioni e la documentazione utile all'accertamento del passivo e adoperandosi per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737460
Art. 143. - Procedimento di esdebitazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737461
Art. 144. - Esdebitazione per i crediti concorsuali non concorrenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737462
Art. 145. - Condanne penali che ostano alla riabilitazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737463
Capo X - Del fallimento delle società
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737464
Art. 146. - Amministratori, direttori generali, componenti degli organi di controllo, liquidatori e soci di società a responsabilità limitata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737465
Art. 147. - Società con soci a responsabilità illimitata

La sentenza che dichiara il fallimento di una società appartenente ad uno dei tipi regolati nei capi III, IV e VI del titolo V del libro quinto del codice civile, produce anche il fallimento dei soci, pur se non persone fisiche, illimitatamente res

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737466
Art. 148. - Fallimento della società e dei soci

Nei casi previsti dall'articolo 147, il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737467
Art. 149. - Fallimento dei soci

Il fallimento di uno o più soci illimitatamente responsabili non produce il fa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737468
Art. 150. - Versamenti dei soci a responsabilità limitata


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737469
Art. 151. - Fallimento di società a responsabilità limitata: polizza assicurativa e fideiussione bancaria

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737470
Art. 152. - Proposta di concordato

La proposta di concordato per la società fallita è sottoscritta da coloro che ne hanno la rappresentanza sociale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737471
Art. 153. - Effetti del concordato della società

Salvo patto contrario, il concordato fatto da una società con soci a responsab

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737472
Art. 154. - Concordato particolare del socio

Nel fallimento di una società con soci a responsabilità illimitata, cia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737473
Capo XI - Dei patrimoni destinati ad uno specifico affare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737474
Art. 155. - Patrimoni destinati ad uno specifico affare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737475
Art. 156. - Patrimonio destinato incapiente; violazione delle regole di separatezza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737476
Art. 157. - Accertamento del passivo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737478
Art. 158. - Domande di rivendicazione, restituzione e separazione di cose mobili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737479
Art. 159. - Concordato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737480
TITOLO III - DEL CONCORDATO PREVENTIVO E DEGLI ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737481
CAPO I - Dell'ammissione alla procedura di concordato preventivo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737482
Art. 160. – Presupposti per l'ammissione alla procedura

L'imprenditore che si trova in stato di crisi può proporre ai creditori un concordato preventivo sulla base di un piano che può prevedere:

a) la ristrutturazione dei debiti e la soddisfazione dei crediti attraverso qualsiasi forma, anche mediante cessione dei beni, accollo, o al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737483
Art. 161. - Domanda di concordato

La domanda per l'ammissione alla procedura di concordato preventivo è proposta con ricorso, sottoscritto dal debitore, al tribunale del luogo in cui l'impresa ha la propria sede principale; il trasferimento della stessa intervenuto nell'anno antecedente al deposito del ricorso non rileva ai fini della individuazione della competenza.

Il debitore deve presentare con il ricorso:

a) una aggiornata relazione sulla situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell'impresa;

b) uno stato analitico ed estimativo delle attività e l'elenco nominativo dei creditori, con l'indicazione dei rispettivi crediti e delle cause di prelazione;

c) l'elenco dei titolari dei diritti reali o personali su beni di proprietà o in possesso del debitore;

d) il valore dei beni e i creditori particolari degli eventuali soci illimitatamente responsabili;

e) u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737484
Art. 162. - Inammissibilità della domanda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737485
Art. 163. - Ammissione alla procedura “e proposte concorrenti”

Il tribunale, “ove non abbia provveduto a norma dell’art. 162, commi primo e secondo,” N275 con decreto non soggetto a reclamo, dichiara aperta la procedura di concordato preventivo; ove siano previste diverse classi di creditori, il tribunale provvede analogamente previa valutazione della correttezza dei criteri di formazione delle diverse classi. N274

Con il provvedimento di cui al primo comma, il tribunale:

1) delega un giudice alla procedura di concordato;

2) ordina la convocazione dei cr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737486
Art. 163-bis - Offerte concorrenti

Quando il piano di concordato di cui all’articolo 161, secondo comma, lettera e), comprende una offerta da parte di un soggetto già individuato avente ad oggetto il trasferimento in suo favore, anche prima dell’omologazione, verso un corrispettivo in denaro o comunque a titolo oneroso dell’azienda o di uno o più rami d’azienda o di specifici beni, il tribunale dispone la ricerca di interessati all’acquisto disponendo l’apertura di un procedimento competitivo a norma delle disposizioni previste dal secondo comma del presente articolo. Le disposizion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737487
Art. 164. - Decreti del giudice delegato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737488
Art. 165. - Commissario giudiziale

Il commissario giudiziale è, per quanto attiene all’esercizio delle sue funzioni, pubblico ufficiale.

Si applicano al commissario giudiziale gli articoli 36, 37, 38 e 39.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737489
Art. 166. - Pubblicità del decreto

N

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737490
Capo II - Degli effetti dell’ammissione al concordato preventivo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737491
Art. 167. - Amministrazione dei beni durante la procedura

Durante la procedura di concordato, il debitore conserva l’amministrazione dei suoi beni e l’esercizio dell’impresa, sotto la vigilanza del commissario giudiziale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737492
Art. 168. - Effetti della presentazione del ricorso

Dalla data della “pubblicazione del ricorso nel registro delle imprese” N282 e “fino al momento in cui il decreto di omologazione de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737493
Art. 169. - Norme applicabili
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737494
Art. 169-bis. - Contratti pendenti

Il debitore con il ricorso di cui all'articolo 161 o successivamente può chiedere che il Tribunale o, dopo il decreto di ammissione, il giudice delegato con decreto motivato sentito l'altro contraente, assunte, ove occorra, sommarie informazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737495
Capo III - Dei provvedimenti immediati
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737496
Art. 170. - Scritture contabili

Il giudice delegato, immediatamente dopo il decreto di ammissione al concordato, ne f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737497
Art. 171. - Convocazione dei creditori

Il commissario giudiziale deve procedere alla verifica dell’elenco dei creditori e dei debitori con la scorta delle scritture contabili presentate a norma dell’art. 161, apportando le necessarie rettifiche.

Il commissario giudiziale provvede a comunicare ai creditori a mezzo posta elettronica certificata, se il relativo indirizzo del destinatario risulta dal registro delle imprese ovvero da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737498
Art. 172. - Operazioni e relazione del commissario

Il commissario giudiziale redige l’inventario del patrimonio del debitore e una relazione particolareggiata sulle cause del dissesto, sulla condotta del debitore, sulle proposte di concordato e sulle garanzie offerte ai creditori, e la deposita in cancelleria almeno “quarantacinque”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737499
Art. 173. - Revoca dell’ammissione al concordato e dichiarazione del fallimento nel corso della procedura

Il commissario giudiziale, se accerta che il debitore ha occultato o dissimulat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737500
Capo IV - Della deliberazione del concordato preventivo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737501
Art. 174. - Adunanza dei creditori

L’adunanza dei creditori è presieduta dal giudice delegato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737502
Art. 175. - Discussione della proposta di concordato

Nell’adunanza dei creditori il commissario giudiziale illustra la sua relazione e le proposte definitive del debitore “e quelle eventualmente presentate dai creditori ai sensi dell’articolo 163, comma quarto.”N388

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737503
Art. 176. - Ammissione provvisoria dei crediti contestati

Il giudice delegato può ammettere provvisoriamente in tutto o in parte i credi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737504
Art. 177. - Maggioranza per l’approvazione del concordato

Il concordato è approvato dai creditori che rappresentano la maggioranza dei crediti ammessi al voto. Ove siano previste diverse classi di creditori, il concordato è approvato se tale maggioranza si verifica inoltre nel maggior numero di classi. “Quando sono poste al voto più proposte di concordato ai sensi dell’articol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737505
Art. 178. - Adesioni alla proposta di concordato

Nel processo verbale dell’adunanza dei creditori sono inseriti i voti favorevoli e contrari dei creditori con l’indicazione nominativa dei votanti e dell’ammontare dei rispettivi crediti. “È altresì inserita l’indicazione nominativa dei creditori c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737506
Capo V – Dell’omologazione e dell’esecuzione del concordato preventivo. Degli accordi di ristrutturazione di debiti

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737507
Art. 179. - Mancata approvazione del concordato

Se nei termini stabiliti non si “raggiungono le maggioranze richieste dal primo comma dell’articolo 177&r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737508
Art. 180. - Giudizio di omologazione

Se il concordato è stato approvato a norma del primo comma dell’articolo 177, il giudice delegato riferisce al tribunale il quale fissa un’udienza in camera di consiglio per la comparizione delle parti e del commissario giudiziale, disponendo che il provvedimento venga pubblicato a norma dell’articolo 17 e notificato, a cura del debitore, al commissario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737509
Art. 181. - Chiusura della procedura

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737510
Art. 182. - Cessioni

Se il concordato consiste nella cessione dei beni e non dispone diversamente, il tribunale nomina “nel decreto” N303 di omologazione uno o più liquidatori e un comitato di tre o cinque creditori per assistere alla liquidazione e determina le altre modalità della liquidazione. “In tal caso, il tribunale dispone che il li

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737511
Art. 182-bis. - Accordi di ristrutturazione dei debiti

L’imprenditore in stato di crisi può domandare, depositando la documentazione di cui all’articolo 161, l’omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti stipulato con i creditori rappresentanti almeno il sessanta per cento dei crediti, unitamente ad una relazione redatta da un professionista, designato dal debitore, in possesso dei requisiti di cui all’articolo 67, terzo comma, lettera d) sulla veridicità dei dati aziendali e sull’attuabilità dell’accordo stesso con particolare riferimento alla sua idoneità ad assicurare l’integrale pagamento dei creditori estranei nel rispetto dei seguenti termini:

a) entro centoventi giorni dall’omologazione, in caso di crediti già scaduti a quella data;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737512
Art. 182-ter - Trattamento dei crediti tributari e contributivi

1. Con il piano di cui all'articolo 160 il debitore, esclusivamente mediante proposta presentata ai sensi del presente articolo, può proporre il pagamento, parziale o anche dilazionato, dei tributi e dei relativi accessori amministrati dalle agenzie fiscali, nonché dei contributi amministrati dagli enti gestori di forme di previdenza e assistenza obbligatorie e dei relativi accessori, se il piano ne prevede la soddisfazione in misura non inferiore a quella realizzabile, in ragione della collocazione preferenziale, sul ricavato in caso di liquidazione, avuto riguardo al valore di mercato attribuibile ai beni o ai diritti sui quali sussiste la causa di prelazione, indicato nella relazione di un professionista in possesso dei requisiti di cui all'articolo 67, terzo comma, lettera d). Se il credito tributario o contributivo è assistito da privilegio, la percentuale, i tempi di pagamento e le eventuali garanzie non possono essere inferiori o meno vantaggiosi rispetto a quelli offerti ai creditori che hanno un grado di privilegio inferiore o a quelli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737513
Art. 182-quater. - Disposizioni in tema di procedibilità dei crediti nel concordato preventivo, negli accordi di ristrutturazione dei debiti

I crediti derivanti da finanziamenti in qualsiasi forma effettuati in esecuzione di un concordato preventivo di cui agli articoli 160 e seguenti ovvero di un accordo di ristrutturazione dei debiti omologato ai sensi dell’articolo 182-bis) sono prededucibili ai sensi e per gli effetti dell’articolo 111.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737514
Art. 182-quinquies. - Disposizioni in tema di finanziamento e di continuità aziendale nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione dei debiti

Il debitore che presenta, anche ai sensi dell’articolo 161, sesto comma, una domanda di ammissione al concordato preventivo o una domanda di omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti ai sensi dell’articolo 182-bis, primo comma, o una proposta di accordo ai sensi dell’articolo 182-bis, sesto comma, può chiedere al tribunale di essere autorizzato “, anche prima del deposito della documentazione di cui all’articolo 161, commi secondo e terzo,”N403 assunte se del caso sommarie informazioni, a contrarre finanziamenti, prededucibili ai sensi dell’articolo 111, se un professionista designato dal debitore in possesso dei requisiti di cui all’articolo 67, terz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737515
Art. 182-sexies. - Riduzione o perdita del capitale della società in crisi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737516
Art. 182-septies - Accordo di ristrutturazione con intermediari finanziari e convenzione di moratoria

Quando un’impresa ha debiti verso banche e intermediari finanziari in misura non inferiore alla metà dell’indebitamento complessivo, la disciplina di cui all’articolo 182-bis, in deroga agli articoli 1372 e 1411 del codice civile, è integrata dalle disposizioni contenute nei commi secondo, terzo e quarto. Restano fermi i diritti dei creditori diversi da banche e intermediari finanziari.

L’accordo di ristrutturazione dei debiti di cui all’articolo 182-bis può individuare una o più categorie tra i creditori di cui al primo comma che abbiano fra loro posizione giuridica e interessi economici omogenei. In tal caso, con il ricorso di cui al primo comma di tale articolo, il debitore può chiedere che gli effetti dell’accordo vengano estesi anche ai creditori non aderenti che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737517
Art. 183. - Appello contro la sentenza di omologazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737518
Art. 184. - Effetti del concordato per i creditori

Il concordato omologato è obbligatorio per tutti i creditori anteriori “

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737519
Capo VI - Dell’esecuzione, della risoluzione e dell’annullamento del concordato preventivo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737520
Art. 185. - Esecuzione del concordato

Dopo l’omologazione del concordato, il commissario giudiziale ne sorveglia l’adempimento, secondo le modalità stabilite nella sentenza di omologazione. Egli deve riferire al giudice ogni fatto dal quale possa derivare pregiudizio ai creditori.

Si applica il secondo comma dell’art. 136.

Il debitore &egrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737521
Art. 186. - Risoluzione e annullamento del concordato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737522
Art. 186-bis. - Concordato con continuità aziendale

Quando il piano di concordato di cui all’articolo 161, secondo comma, lettera e) prevede la prosecuzione dell’attività di impresa da parte del debitore, la cessione dell’azienda in esercizio ovvero il conferimento dell’azienda in esercizio in una o più società, anche di nuova costituzione, si applicano le disposizioni del presente articolo. Il piano può prevedere anche la liquidazione di beni non funzionali all’esercizio dell’impresa.

Nei casi previsti dal presente articolo:

a) il piano di cui all’articolo 161, secondo comma, lettera e), deve contenere anche un’analitica indicazione dei costi e dei ricavi attesi dalla prosecuzione dell’attività d’impresa prevista dal piano di concordato, delle risorse finanzia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737523
Art. 187. - Domanda di ammissione alla procedura

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737524
Art. 188. - Ammissione alla procedura

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737525
Art. 189. - Adunanza dei creditori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737526
Art. 190. - Provvedimenti del giudice delegato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737527
Art. 191. - Poteri di gestione del commissario giudiziale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737528
Art. 192. - Relazioni dell’amministrazione e revoca dell’amministrazione controllata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737529
Art. 193. - Fine dell’amministrazione controllata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737530
TITOLO V - DELLA LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737531
Art. 194. - Norme applicabili

La liquidazione coatta amministrativa è regolata dalle disposizioni del presen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737532
Art. 195. - Accertamento giudiziario dello stato d’insolvenza anteriore alla liquidazione coatta amministrativa

Se un’impresa soggetta a liquidazione coatta amministrativa con esclusione del fallimento si trova in stato di insolvenza, il tribunale del luogo dove l’impresa ha la sede principale, su richiesta di uno o più creditori, ovvero dell’autorità che ha la vigilanza sull’impresa o di questa stessa, dichiara tale stato con sentenza. Il trasferimento della sede principale dell’impresa intervenuto nell’ann

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737533
Art. 196. - Concorso fra fallimento e liquidazione coatta amministrativa

Per le imprese soggette a liquidazione coatta amministrativa, per le quali la legge n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737534
Art. 197. - Provvedimento di liquidazione

Il provvedimento che ordina la liquidazione entro dieci giorni dalla sua data è

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737535
Art. 198. - Organi della liquidazione amministrativa

Con il provvedimento che ordina la liquidazione o con altro successivo viene nominato un com

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737536
Art. 199. - Responsabilità del commissario liquidatore

Il commissario liquidatore è, per quanto attiene all’esercizio delle sue funzioni, pubbli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737537
Art. 200. - Effetti del provvedimento di liquidazione per l’impresa

Dalla data del provvedimento che ordina la liquidazione si applicano gli artt. 42, 44

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737538
Art. 201. - Effetti della liquidazione per i creditori e sui rapporti giuridici preesistenti

Dalla data del provvedimento che ordina la liquidazione si applicano le disposizioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737539
Art. 202. - Accertamento giudiziario dello stato d’insolvenza

Se l’impresa al tempo in cui è stata ordinata la liquidazione, si trovav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737540
Art. 203. - Effetti dell’accertamento giudiziario dello stato d’insolvenza

Accertato giudizialmente lo stato d’insolvenza a norma degli artt. 195 o 202, sono applicabili con effetto dalla dat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737541
Art. 204. - Commissario liquidatore

Il commissario liquidatore procede a tutte le operazioni della liquidazione secondo le diret

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737542
Art. 205. - Relazione del commissario

L’imprenditore o, se l’impresa è una società o una persona giuridica, gli amministratori devono rendere al commissario liquidatore il conto della gestione relativo al tempo pos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737543
Art. 206. - Poteri del commissario

L’azione di responsabilità contro gli amministratori e i componenti degli organi di controllo dell’impresa in liquid

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737544
Art. 207. - Comunicazione ai creditori e ai terzi

Entro un mese dalla nomina il commissario comunica a ciascun creditore, a mezzo posta elettronica certificata, se il relativo indirizzo del destinatario risulta dal registro delle imprese ovvero dall’Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti e, in ogni altro caso, a mezzo lettera raccomandata o telefax presso la sede dell’impresa o la residenza del creditore, il suo indirizzo d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737545
Art. 208. - Domande dei creditori e dei terzi

I creditori e le altre persone indicate nell’articolo precedente che non hanno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737546
Art. 209. - Formazione dello stato passivo

Salvo che le leggi speciali stabiliscano un maggior termine, entro novanta giorni dalla data del provvedimento di liquidazione, il commissario forma l’elenco dei crediti ammessi o respinti e delle domande indicate nel secondo comma dell’articolo 207

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737547
Art. 210. - Liquidazione dell’attivo

Il commissario ha tutti i poteri necessari per la liquidazione dell’attivo, salve le limitazioni stabilite dall’autorit&agrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737548
Art. 211. - Società con responsabilità sussidiaria limitata o illimitata dei soci

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737549
Art. 212. - Ripartizione dell’attivo

Le somme ricavate dalla liquidazione dell’attivo sono distribuite secondo l’ordine stabilito nell’art. 111.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737550
Art. 213. - Chiusura della liquidazione

Prima dell’ultimo riparto ai creditori, il bilancio fin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737551
Art. 214. - Concordato

L’autorità che vigila sulla liquidazione, su parere del commissario liquidatore, sentito il comitato di sorveglianza, può autorizzare l’impresa in liquidazione, uno o più cre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737552
Art. 215. - Risoluzione e annullamento del concordato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737553
CAPO I - Reati commessi dal fallito
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737554
Art. 216. - Bancarotta fraudolenta

È punito con la reclusione da tre a dieci anni, se è dichiarato fallito, l’imprenditore, che:

1) ha distratto, occultato, dissimulato, distrutto o dissipato in tutto o in parte i suoi beni ovvero, a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737555
Art. 217. - Bancarotta semplice

È punito con la reclusione da sei mesi a due anni, se è dichiarato fallito, l’imprenditore, che, fuori dai casi preveduti nell’articolo precedente:

1) ha fatto spese personali o per la famiglia eccessive rispetto alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737556
Art. 217-bis. - Esenzioni dai reati di bancarotta

Le disposizioni di cui all’articolo 216, terzo comma, e 217 non si appli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737557
Art. 218. - Ricorso abusivo al credito

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737558
Art. 219. - Circostanze aggravanti e circostanza attenuante

Nel caso in cui i fatti previsti negli artt. 216, 217 e 218 hanno cagionato un danno patrimoniale di rilevante gravità, le pene da essi stabilite sono aumenta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737559
Art. 220. - Denuncia di creditori inesistenti e altre inosservanze da parte del fallito

È punito con la reclusione da sei a diciotto mesi il fallito, il quale, fuori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737560
Art. 221. - Fallimento con procedimento sommario

Se al fallimento si applica il procedimento sommario le pene previste in questo capo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737561
Art. 222. - Fallimento delle società in nome collettivo e in accomandita semplice

Nel fallimento delle società in nome collettivo e in accomandita semplice le d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737562
Capo II - Reati commessi da persone diverse dal fallito
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737563
Art. 223. - Fatti di bancarotta fraudolenta

Si applicano le pene stabilite nell’art. 216 agli amministratori, ai direttori generali, ai sindaci e ai liquidatori di società dichiarate fallite, i quali hanno commesso alcuno dei fatti preveduti nel suddetto articolo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737564
Art. 224. - Fatti di bancarotta semplice

Si applicano le pene stabilite nell’art. 217 agli amministratori, ai direttori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737565
Art. 225. - Ricorso abusivo al credito

Si applicano le pene stabilite nell’art. 218 agli amministratori ed ai direttor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737566
Art. 226. - Denuncia di crediti inesistenti

Si applicano le pene stabilite nell’art. 220 agli amministratori, ai direttori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737567
Art. 227. - Reati dell’institore

All’institore dell’imprenditore, dichiarato fallito, il quale nella gesti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737568
Art. 228. - Interesse privato del curatore negli atti del fallimento

Salvo che al fatto non siano applicabili gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737569
Art. 229. - Accettazione di retribuzione non dovuta

Il curatore del fallimento che riceve o pattuisce una retribuzione, in danaro o in al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737570
Art. 230. - Omessa consegna o deposito di cose del fallimento

Il curatore che non ottempera all’ordine del giudice di consegnare o depositare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737571
Art. 231. - Coadiutori del curatore

Le disposizioni degli artt. 228, 229 e 230 si applicano anche alle persone che coadiu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737572
Art. 232. - Domande di ammissione di crediti simulati o distrazioni senza concorso col fallito

È punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa da euro 51 a euro 516, chiunque fuori dei casi di concorso di bancarotta anche per interposta persona presenta domanda di ammissione al passivo del fallimento per un credito fraudolentemente simulato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737573
Art. 233. - Mercato di voto

Il creditore che stipula col fallito o con altri nell’interesse del fallito van

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737574
Art. 234. - Esercizio abusivo di attività commerciale

Chiunque esercita un’impresa commerciale, sebbene si trovi in stato di inabilit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737575
Art. 235. - Omessa trasmissione dell’elenco dei protesti cambiari

Il pubblico ufficiale abilitato a levare protesti cambiari che, senza giustificato mo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737576
Capo III – Disposizioni applicabili nel caso di concordato preventivo, accordi di ristrutturazione dei debiti, piani attestati e liquidazione coatta amministrativa

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737577
Art. 236. - Concordato preventivo e, accordo di ristrutturazione con intermediari finanziari, e convenzione di moratoria

È punito con la reclusione da uno a cinque anni l’imprenditore, che, al solo scopo di essere ammesso alla procedura di concordato preventivo “o di ottenere l’omologazione di un accordo di ristrutturazione con intermed

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737578
Art. 236-bis. - Falso in attestazioni e relazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737579
Art. 237. - Liquidazione coatta amministrativa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737580
Capo IV - Disposizioni di procedura
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737581
Art. 238. - Esercizio dell’azione penale per reati in materia di fallimento

Per i reati previsti negli artt. 216, 217, 223 e 224 l’azione penale è e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737582
Art. 239. - Mandato di cattura

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737583
Art. 240. - Costituzione di parte civile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737584
Art. 241. - Riabilitazione

La riabilitazione civile del fallito estingue il reato di bancarotta semplice. Se vi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737585
TITOLO VII - DISPOSIZIONI TRANSITORIE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737586
Art. 242. - Disposizione generale

Gli effetti della sentenza dichiarativa di fallimento pronunciata prima della entrata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737587
Art. 243. - Rappresentante degli eredi

Nei fallimenti in corso il rappresentante degli eredi previsto dall’art. 12, co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737588
Art. 244. - Sentenza dichiarativa di fallimento

Le opposizioni alla sentenza dichiarativa di fallimento pronunciata prima dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737589
Art. 245. - Deposito delle somme riscosse

Il curatore, entro trenta giorni dalla data dell’entrata in vigore del presente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737590
Art. 246. - Provvedimenti del giudice delegato

I reclami contro i provvedimenti del giudice delegato sono regolati dalle nuove dispo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737591
Art. 247. - Delegazione dei creditori

Nei fallimenti in corso le delegazioni dei creditori già costituite rimangono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737592
Art. 248. - Esercizio provvisorio

Le disposizioni dell’art. 90 si applicano anche all’esercizio provvisorio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737593
Art. 249. - Giudizi di retrodatazione

Per i fallimenti dichiarati anteriormente all’entrata in vigore del presente de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737594
Art. 250. - Accertamento del passivo

Il procedimento per l’accertamento del passivo, quando il verbale di verificazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737595
Art. 251. - Domande tardive e istanze di revocazione

Se sono in corso giudizi su domande tardive per l’ammissione di crediti al pass

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737596
Art. 252. - Liquidazione dell’attivo

Se prima della entrata in vigore del presente decreto è stata eseguita o autor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737597
Art. 253. - Ripartizione dell’attivo

Alla ripartizione dell’attivo fra i creditori si applicano le nuove disposizion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737598
Art. 254. - Rendiconto del curatore

Se il curatore ha presentato il conto della gestione, ma questo non è stato an

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737599
Art. 255. - Concordato

La proposta di concordato presentata prima dell’entrata in vigore del presente decreto conserva la sua efficacia se era valida secondo le leggi anteriori.

L’approvazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737600
Art. 256. - Riabilitazione civile

Anche per i fallimenti dichiarati anteriormente alla data di entrata in vigore del pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737601
Art. 257. - Azione di responsabilità contro gli amministratori

Il giudice può autorizzare le misure cautelari previste dall’art. 146 an

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737602
Art. 258. - Versamenti dei soci

Nei giudizi promossi contro soci per i versamenti ancora dovuti, in corso alla data d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737603
Art. 259. - Piccoli fallimenti

Per i piccoli fallimenti in corso all’entrata in vigore del presente decreto si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737604
Art. 260. - Concordato preventivo

La procedura di concordato preventivo, per la quale prima dell’entrata in vigor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737605
Art. 261. - Liquidazione coatta amministrativa

Le liquidazioni coatte amministrative in corso alla data di entrata in vigore del pre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737606
Art. 262. - Iscrizione nel registro delle imprese

Fino all’attuazione del registro delle imprese non si fa luogo alle iscrizioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737607
Art. 263. - Ruolo degli amministratori giudiziari

Col regio decreto preveduto nell’art. 27, comma terzo, o con altro decreto separato saranno riunite e coordinate le disposizi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737608
Art. 264. - Istituto di credito

Quando nel presente decreto si fa riferimento a Istituti di credito in detta espressi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737609
Art. 265. - Norma di rinvio

Le disposizioni transitorie per il codice di procedura civile approvate con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
929485 4737610
Art. 266. - Disposizioni abrogate

Con l’entrata in vigore del presente decreto sono abrogate le disposizioni del codice di commercio approvato con L. 2 aprile 1882, n. 681, relative al fallimento, le disposizioni della L. 24 maggio 1903, n. 197, sul concordato preventivo e sulla procedura dei piccoli fallimenti, della L. 10 luglio 1930, n. 995, sul fallimento, sul concordato preventivo e sui piccoli fallimenti, salvo quanto disposto dall’art. 263, nonché ogni altra disposizione contraria o incompatibile con quelle del decreto medesimo.



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Condominio

Il decreto ingiuntivo per il recupero degli oneri condominiali non pagati

IL DECRETO INGIUNTIVO PER IL PAGAMENTO DI SOMME (Generalità; Competenza del giudice per territorio e per importo; Contenuti ; Procedimento; Decreto ingiuntivo provvisoriamente (o immediatamente) esecutivo; Formazione del giudicato in assenza di opposizione; Mediazione e negoziazione assistita; Iscrizione di ipoteca giudiziale) - RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO PER ONERI CONDOMINIALI (Generalità e norme di riferimento; Intervento dei creditori; Azione da parte dell’amministratore e sue attribuzioni; Oneri condominiali e decreto immediatamente esecutivo e non; Esempi di prova scritta; Recupero dei crediti e autorizzazione assembleare della spesa; Autorizzazione assembleare all’azione legale; Irregolarità dell’amministratore nell’attività di recupero ; Opposizione del condomino al decreto ingiuntivo; Attribuzioni dell’amministratore e mediazione; Iniziativa da parte del singolo condomino) - INDIVIDUAZIONE DEL DEBITORE (Generalità; Locazione; Usufrutto; Vecchio proprietario; Più proprietari della stessa unità immobiliare; Successione; Fallimento) - OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO E IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEARE - SUGGERIMENTI PRATICI PER L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO.
A cura di:
  • Valentina Papanice
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette
  • Agevolazioni per la prima casa

Vendite immobiliari nelle esecuzioni e nei fallimenti: le agevolazioni fiscali transitorie previste dal D.L. 18/2016

L'art. 16 del D.L. 18/2016 prevede una riduzione transitoria dell'imposta di registro, che passa dal 9% a 200 euro, per i trasferimenti in favore di imprese che si impegnino al successivo ritrasferimento. Con la legge di conversione 49/2016 l'agevolazione è stata estesa anche agli acquisti "prima casa", mentre la Legge di bilancio 2017 ha disposto l'allungamento dei termini per l'emissione dell'atto al 30/06/2017 ed a 5 anni per il ritrasferimento.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Imposte sul reddito
  • Leasing immobiliare
  • Imposte indirette

Disciplina del leasing abitativo dopo la Legge di stabilità 2016

Uno dei capitoli potenzialmente più interessanti per la ripresa del settore immobiliare, fra i molti contenuti nella Legge di Stabilità per il 2016 (L. 208/2015), è quello relativo alle modifiche della disciplina, civilistica e fiscale, del leasing abitativo. Trattasi di una serie di disposizioni innovative, volte a favorire la diffusione di questo strumento, alternativo ai tradizionali mutui immobiliari, mai sinora decollato nel nostro Paese. L’articolo che segue illustra le principali novità e l’articolazione del processo di acquisizione di un’abitazione attraverso il leasing, e tiene conto anche delle osservazioni formulate dal Consiglio Nazionale del Notariato con gli Studi pubblicati a gennaio 2016.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Perizie e consulenze tecniche
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Professioni

Il compenso del consulente di parte segue parametri diversi rispetto a quello del consulente d’ufficio

La Corte Suprema di Cassazione, con la sentenza 15/10/2015, n. 20878, ha chiarito che l’incarico di consulente tecnico di parte è riconducibile al contratto d’opera professionale. Pertanto il relativo compenso deve essere determinato sulla base delle relative tariffe professionali, mentre non è possibile ricorrere ai criteri seguiti per la determinazione delle spettanze del consulente tecnico d’ufficio, la cui attività non si ricollega ad un rapporto contrattuale.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Concordato preventivo con continuità aziendale: i chiarimenti per la partecipazione ad affidamenti pubblici

Determinazione AVCP 3/2014: la presentazione della domanda consente di proseguire i contratti in corso e mantenere o conseguire l’attestazione SOA; dopo l’ammissione al concordato possibile partecipare a nuove gare con le ulteriori garanzie richiesta dalla norma.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

08/11/2018

15/09/2018