FAST FIND : NN10253

D. Leg.vo 02/07/2010, n. 104

Attuazione dell'articolo 44 della legge 18 giugno 2009, n. 69, recante delega al governo per il riordino del processo amministrativo.
In vigore dal 16/09/2010.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D.L. 31/03/2011, n. 34 (L. 26/05/2011, n. 75)
- D. Leg.vo 31/03/2011, n. 58
- D. Leg.vo 15/11/2011, n. 195
- D.L. 02/03/2012, n. 16 (L. 26/04/2012, n. 44)
- D.L. 15/03/2012, n. 21 (L. 11/05/2012, n. 56)
- Sentenza C. Cost.20/06/2012, n. 162
- D. Leg.vo 14/09/2012, n. 160
- L. 24/12/2012, n. 234
- D. Leg.vo 14/03/2013, n. 33
- C. Cost. 15/04/2014, n. 94
- C. Cost. 13/06/2014, n. 174
- D.L. 24/06/2014, n. 90 (L. 11/08/2014, n. 114)
- D.L. 27/06/2015, n. 83 (L. 06/08/2015, n. 132)
- L. 28/12/2015, n. 208
- D.L. 30/12/2015, n. 210 (L. 25/02/2016, n. 21)
- D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50
- D.L. 30/06/2016, n. 117 (L. 12/08/2016, n. 161)
- D.L. 31/08/2016, n. 168 (L. 25/10/2016, n. 197)
- D.L. 17/02/2017, n. 13 (L. 13/04/2017, n. 46)
- D. Leg.vo 07/12/2017, n. 203
- D. Leg.vo 02/01/2018, n. 1
Scarica il pdf completo
62494 4419382
Art. 1. - Approvazione del codice e delle disposizioni connesse

1. È approvato il codice del processo amministrativo di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419383
Art. 2. - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il 16 settembre 2010.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419384
ALLEGATO 1 - CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419385
LIBRO PRIMO - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419386
TITOLO I - Principi e organi della giurisdizione amministrativa


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419387
Capo I - Principi generali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419388
Art. 1. - Effettività

1. La giurisdizione amministrativa assicura una tutela piena ed

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419389
Art. 2. - Giusto processo

1. Il processo amministrativo attua i principi della parit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419390
Art. 3. - Dovere di motivazione e sinteticità degli atti

1.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419391
Capo II – Organi della giurisdizione amministrativa


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419392
Art. 4. - Giurisdizione dei giudici amministrativi

1. La giurisdizione amministrativa è esercitata dai trib

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419393
Art. 5. - Tribunali amministrativi regionali

1. Sono organi di giurisdizione amministrativa di primo grado i tribunali amministrativi regionali e il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419394
Art. 6. - Consiglio di Stato

1. Il Consiglio di Stato è organo di ultimo grado della giurisdizione amministrativa.

2. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale decide con l'intervento di cinque magistrati, di cui un president

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419395
Capo III – Giurisdizione amministrativa


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419396
Art. 7. - Giurisdizione amministrativa

1. Sono devolute alla giurisdizione amministrativa le controversie, nelle quali si faccia questione di interessi legittimi e, nelle particolari materie indicate dalla legge, di diritti soggettivi, concernenti l'esercizio o il mancato esercizio del potere amministrativo, riguardanti provvedimenti, atti, accordi o comportamenti riconducibili anche mediatamente all'esercizio di tale potere, posti in essere da pubbliche amministrazioni. Non sono impugnabili gli atti o provvedimenti emanati dal Governo nell'esercizio del potere politico.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419397
Art. 8. - Cognizione incidentale e questioni pregiudiziali

1. Il giudice amministrativo nelle materie in cui non ha giuris

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419398
Art. 9. - Difetto di giurisdizione

1. Il difetto di giurisdizione è rilevato in primo grado

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419399
Art. 10. - Regolamento preventivo di giurisdizione

1. Nel giudizio davanti ai tribunali amministrativi regionali &

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419400
Art. 11. - Decisione sulle questioni di giurisdizione

1. Il giudice amministrativo, quando declina la propria giurisdizione, indica, se esistente, il giudice nazionale che ne è fornito.

2. Quando la giurisdizione è declinata dal giudice amministrativo in favore di altro giudice nazionale o viceversa, ferme restando le preclusioni e le decadenze intervenute, sono fa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419401
Art. 12. - Rapporti con l'arbitrato

1. Le controversie concernenti diritti soggettivi devolute alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419402
Capo IV - Competenza


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419403
Art. 13. - Competenza territoriale inderogabile

1. Sulle controversie riguardanti provvedimenti, atti, accordi o comportamenti di pubbliche amministrazioni è inderogabilmente competente il tribunale amministrativo regionale nella cui circoscrizione territoriale esse hanno sede. Il tribunale amministrativo regionale è comunque inderogabilmente competente sulle controversie riguardanti provvedimenti,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419404
Art. 14. - Competenza funzionale inderogabile

1. Sono devolute funzionalmente alla competenza inderogabile del Tribunale amministrativo regionale del Lazio, sede di Rom

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419405
Art. 15. - Rilievo dell'incompetenza

N22

1. Il difetto di competenza è rilevato d'ufficio finché la causa non è decisa in primo grado. Nei giudizi di impugnazione esso è rilevato se dedotto con specifico motivo avverso il capo della pronuncia impugnata che, in modo implicito o esplicito, ha statuito sulla competenza.

2. In ogni caso il giudice decide sul

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419406
Art. 16. - Regolamento di competenza

N22

1. Il regolamento di competenza è proposto con istanza notificata alle altre parti nel termine, perentorio e non sogget

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419407
Capo V - Astensione e ricusazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419408
Art. 17. - Astensione

1. Al giudice amministrativo si applicano le cause e le modalit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419409
Art. 18. - Ricusazione

1. Al giudice amministrativo si applicano le cause di ricusazione previste dal codice di procedura civile.

2. La ricusazione si propone, almeno tre giorni prima dell'udienza designata, con domanda diretta al presidente, quando sono noti i magistrati che devono prendere parte all'udienza;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419410
Capo VI – Ausiliari del giudice


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419411
Art. 19. - Verificatore e consulente tecnico

1. Il giudice può farsi assistere, per il compimento di singoli atti o per tutto il processo, da uno o più verificatori, ovvero, se in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419412
Art. 20. - Obbligo di assumere l'incarico e ricusazione

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419413
Art. 21. - Commissario ad acta

1. Nell'ambito della propria giurisdizione, il giudice amminist

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419414
TITOLO II - Parti e difensori


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419415
Art. 22. - Patrocinio

1. Salvo quanto previsto dall'articolo 23, nei giudizi davanti ai tribunali amministrati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419416
Art. 23. - Difesa personale delle parti

1. Le parti possono stare in giudizio personalmente senza l'ass

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419417
Art. 24. - Procura alle liti

1. La procura rilasciata per agire e contraddire davanti al giu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419418
Art. 25. - Domicilio

N5

1. Fermo quanto previsto, con riferimento alle comunicazioni di segreteria, dall'articolo 136, comma 1:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419419
Art. 26. - Spese di giudizio

1. Quando emette una decisione, il giudice provvede anche sulle spese del giudizio, secondo gli articoli 91, 92, 93, 94, 96 e 97 del codice di procedura civile, t

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419420
TITOLO III - Azioni e domande


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419421
Capo I – Contraddittorio e intervento


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419422
Art. 27. - Contraddittorio

1. Il contraddittorio è integralmente costituito quando

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419423
Art. 28. - Intervento

1. Se il giudizio non è stato promosso contro alcuna delle parti nei cui confronti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419424
Capo II – Azioni di cognizione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419425
Art. 29. - Azione di annullamento

1. L'azione di annullamento per violazione di legge, incompeten

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419426
Art. 30. - Azione di condanna

1. L'azione di condanna può essere proposta contestualmente ad altra azione o, nei soli casi di giurisdizione esclusiva e nei casi di cui al presente articolo, anche in via autonoma.

2. Può essere chiesta la condanna al risarcimento del danno ingiusto derivante dall'illegittimo esercizio dell'attività amministrativa o dal manca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419427
Art. 31. - Azione avverso il silenzio e declaratoria di nullità

1. Decorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo "e negli altri casi previsti dalla legge", N3 chi vi ha interesse può chiedere l'accertamento dell'obblig

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419428
Art. 32. - Pluralità delle domande e conversione delle azioni

1. È sempre possibile nello stesso giudizio il cumulo di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419429
TITOLO IV - Pronunce giurisdizionali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419430
Art. 33. - Provvedimenti

N7

1. Il giudice pronuncia:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419431
Art. 34. - Sentenze di merito

1. In caso di accoglimento del ricorso il giudice, nei limiti della domanda:

a) annulla in tutto o in parte il provvedimento impugnato;

b) ordina all'amministrazione, rimasta inerte, di provvedere entro un termine;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419432
Art. 35. - Pronunce di rito

1. Il giudice dichiara, anche d'ufficio, il ricorso:

a) irricevibile se accerta la tardività della notificazione o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419433
Art. 36. - Pronunce interlocutorie

1. Salvo che il presente codice disponga diversamente, il giudi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419434
Art. 37. - Errore scusabile

1. Il giudice può disporre, anche d'ufficio, la rimessio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419435
TITOLO V - Disposizioni di rinvio


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419436
Art. 38. - Rinvio interno

1. Il processo amministrativo si svolge secondo le disposizioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419437
Art. 39. - Rinvio esterno

1. Per quanto non disciplinato dal presente codice si applicano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419438
LIBRO SECONDO - PROCESSO AMMINISTRATIVO DI PRIMO GRADO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419439
TITOLO I - Disposizioni generali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419440
Capo I - Ricorso


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419441
Sezione I - Ricorso e costituzione delle parti


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419442
Art. 40. - Contenuto del ricorso

N22

1. Il ricorso deve contenere distintamente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419443
Art. 41. - Notificazione del ricorso e suoi destinatari

1. Le domande si introducono con ricorso al tribunale amministrativo regionale competente.

2. Qualora sia proposta azione di annullamento il ricorso deve essere notificato, a pena di decadenza, alla pubblica amministrazione che ha em

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419444
Art. 42. - Ricorso incidentale e domanda riconvenzionale

1. Le parti resistenti e i controinteressati possono proporre domande il cui interesse sorge in dipendenza della domanda proposta in via principale, a mezzo di ricorso incidentale. Il ricorso si propone nel termine di sessanta giorni decorrente dalla ricevuta notificazione del ricorso principale. Per i soggetti intervenuti il termine decorre dall'effettiva conoscenza della proposizione del rico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419445
Art. 43. - Motivi aggiunti

1. I ricorrenti, principale e incidentale, possono introdurre con motivi aggiunti nuove ragioni a sostegno delle domande gi&agr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419446
Art. 44. - Vizi del ricorso e della notificazione

1. Il ricorso è nullo:

a) se manca la sottoscrizione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419447
Art. 45. - Deposito del ricorso e degli altri atti processuali

1. Il ricorso e gli altri atti processuali soggetti a preventiva notificazione sono depositati nella segreteria del giudice nel termine perentorio di trenta giorni, decorrente dal momento in cui l'ultima notificazione dell'atto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419448
Art. 46. - Costituzione delle parti intimate

1. Nel termine di sessanta giorni dal perfezionamento nei propri confronti della notificazione del ricorso, le parti intimate possono costituirsi, presentare memo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419449
Art. 47. - Ripartizione delle controversie tra tribunali amministrativi regionali e sezioni staccate

1. Nei ricorsi devoluti alle sezioni staccate in base ai criteri di cui all'articolo 13, il deposito del ricorso è effettuato presso la segreteria della sezione staccata. Fuori dei casi di cui all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419450
Art. 48. - Giudizio conseguente alla trasposizione del ricorso straordinario

1. Qualora la parte nei cui confronti sia stato proposto ricorso straordinario ai sensi degli articoli 8 e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419451
Art. 49. - Integrazione del contraddittorio

1. Quando il ricorso sia stato proposto solo contro taluno dei controinteressati, il presidente o il collegio ordina l'integrazione del contraddittorio nei confronti degli altri.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419452
Art. 50. - Intervento volontario in causa

1. L'intervento è proposto con atto diretto al giudice adito, recante l'indicazione delle generalità dell'interveniente. L'atto deve co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419453
Art. 51. - Intervento per ordine del giudice

1. Il giudice, ove disponga l'intervento di cui all'articolo 28

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419454
Sezione II - Abbreviazione, proroga e sospensione dei termini


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419455
Art. 52. - Termini e forme speciali di notificazione

1. I termini assegnati dal giudice, salva diversa previsione, sono perentori.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419456
Art. 53. - Abbreviazione dei termini

1. Nei casi d'urgenza, il presidente del tribunale può, su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419457
Art. 54. - Deposito tardivo di memorie e documenti e sospensione dei termini

1. La presentazione tardiva di memorie o documenti può essere eccezionalmente autorizzata, su richiesta di par

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419458
TITOLO II - Procedimento cautelare


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419459
Art. 55. - Misure cautelari collegiali

1. Se il ricorrente, allegando di subire un pregiudizio grave e irreparabile durante il tempo necessario a giungere alla decisione sul ricorso, chiede l'emanazione di misure cautelari, compresa l'ingiunzione a pagare una somma in via provvisoria, che appaiono, secondo le circostanze, più idonee ad assicurare interinalmente gli effetti della decisione sul ricorso, il collegio si pronuncia con ordinanza emessa in camera di consiglio.

2. Qualora dalla decisione sulla domanda cautelare derivino effetti irreversibili, il collegio può disporre la prestazione di una cauzione, anche mediante fideiussione, cui subordinare la concessione o il diniego della misura cautelare. La concessione o il diniego della misura cautelare non può essere subordinata a cauzione quando la domanda cautelare attenga a diritti fondamentali della persona o ad altri beni di primario rilievo costituzionale. Il provvedimento che impone la cauzione ne indica l'oggetto, il modo di prestarla e il termine entro cui la prestazione va e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419460
Art. 56. - Misure cautelari monocratiche

1. Prima della trattazione della domanda cautelare da parte del collegio, in caso di estrema gravità ed urgenza, tale da non consentire neppure la dilazione fino alla data della camera di consiglio, il ricorrente può, con la domanda cautelare o con distinto ricorso notificato alle controparti, chiedere al presidente del tribunale amministrativo regionale, o della sezione cui il ricorso è assegnato, di disporre misure cautelari provvisorie. La domanda cautelare è improcedibile finché non è presentata l'istanza di fissazione d'udienza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419461
Art. 57. - Spese del procedimento cautelare

1. Con l'ordinanza che decide sulla domanda il giudice provvede

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419462
Art. 58. - Revoca o modifica delle misure cautelari collegiali e riproposizione della domanda cautelare respinta

1. Le parti possono riproporre la domanda cautelare al collegio o chiedere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419463
Art. 59. - Esecuzione delle misure cautelari

1. Qualora i provvedimenti cautelari non siano eseguiti, in tut

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419464
Art. 60. - Definizione del giudizio in esito all'udienza cautelare

1. In sede di decisione della domanda cautelare, purché siano trascorsi almeno venti giorni dall'ult

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419465
Art. 61. - Misure cautelari anteriori alla causa

1. In caso di eccezionale gravità e urgenza, tale da non consentire neppure la previa notificazione del ricorso e la domanda di misure cautelari provvisorie con decreto presidenziale, il soggetto legittimato al ricorso può proporre istanza per l'adozione delle misure interinali e provvisorie che appaiono indispensabili durante il tempo occorrente per la proposizione del ricorso di merito e della domanda cautelare in corso di causa.

2. L'istanza, notificata con le forme prescritte per la notificazione del rico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419466
Art. 62. - Appello cautelare

1. Contro le ordinanze cautelari è ammesso appello al Consiglio di Stato, da proporre nel termine di trenta giorni dalla notificazione dell'ordinanza, ovvero di sessanta giorni dalla sua pubblicazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419467
TITOLO III - Mezzi di prova e attività istruttoria


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419468
Capo I – Mezzi di prova


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419469
Art. 63. - Mezzi di prova

1. Fermo restando l'onere della prova a loro carico, il giudice può chiedere alle parti anche d'ufficio chiarimenti o documenti.

2.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419470
Capo II – Ammissione e assunzione delle prove


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419471
Art. 64. - Disponibilità, onere e valutazione della prova

1. Spetta alle parti l'onere di fornire gli elementi di prova che siano nella loro disponibilità riguardanti i fatti posti a fondamento delle domande e delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419472
Art. 65 - Istruttoria presidenziale e collegiale

1. Il presidente della sezione o un magistrato da lui delegato adotta, su istanza motivata di parte, i provvedimenti necessari per ass

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419473
Art. 66. - Verificazione

1. Il collegio, quando dispone la verificazione, con ordinanza individua l'organismo che deve provvedervi, formula i quesiti e fissa un termine per il suo compimento e per il deposito della relazione conclusiva. Il capo dell'organismo v

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419474
Art. 67. - Consulenza tecnica d'ufficio

1. Con l'ordinanza con cui dispone la consulenza tecnica d'ufficio, il collegio nomina il consulente, formula i quesiti e fissa il termine entro cui il consulente incaricato deve comparire dinanzi al magistrato a tal fine delegato per assumere l'incarico e prestare giuramento ai sensi del comma 4. L'ordinanza è comunicata al consulente tecnico a cura della segreteria.

2. Le eventuali istanze di astensione e ricusazione del consulente sono proposte, a pena di decadenza, entro il termine di cui al comma 1.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419475
Art. 68. - Termini e modalità dell'istruttoria

1. Il presidente o il magistrato delegato, ovvero il collegio, nell'ammettere i mezzi istruttori stabiliscono i termini da osservare e ne determinano il luogo e il modo dell'assunzione applicando, in quanto compatibili, le d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419476
Art. 69. - Surrogazione del giudice delegato all'istruttoria

1. La surrogazione del magistrato delegato o la nomina di altro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419477
TITOLO IV - Riunione, discussione e decisione dei ricorsi


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419478
Capo I – Riunione dei ricorsi


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419479
Art. 70. - Riunione dei ricorsi

1. Il collegio può, su istanza di parte o d'ufficio, dis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419480
Capo II - Discussione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419481
Art. 71. - Fissazione dell'udienza

1. La fissazione dell'udienza di discussione deve essere chiesta da una delle parti con apposita istanza, non revocabile, da presentare entro il termine massimo di un anno dal deposito del ricorso o dalla cancellazione della causa dal ruolo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419482
Art. 71-bis. - Effetti dell’istanza di prelievo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419483
Art. 72. - Priorità nella trattazione dei ricorsi vertenti su un'unica questione

1. Se al fine della decisione della controversia occorre risolv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419484
Art. 73. - Udienza di discussione

1. Le parti possono produrre documenti fino a quaranta giorni liberi prima dell'udienza, memorie fino a trenta giorni liberi e presentare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419485
Art. 74. - Sentenze in forma semplificata

1. Nel caso in cui ravvisi la manifesta fondatezza ovvero la ma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419486
Capo III - Deliberazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419487
Art. 75. - Deliberazione del collegio

1. Il collegio, dopo la discussione, decide la causa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419488
Art. 76. - Modalità della votazione

1. Possono essere presenti in camera di consiglio i magistrati designati per l'udienza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419489
TITOLO V - Incidenti nel processo


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419490
Capo I – Incidente di falso


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419491
Art. 77. - Querela di falso

1. Chi deduce la falsità di un documento deve provare che sia stata già proposta la querela di falso o domandare la fissazione di un termine ent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419492
Art. 78. - Deposito della sentenza resa sulla querela di falso

1. Definito il giudizio di falso, la parte che ha dedotto la fa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419493
Capo II – Sospensione e interruzione del processo


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419494
Art. 79. - Sospensione e interruzione del processo

1. La sospensione del processo è disciplinata dal codice di procedura civile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419495
Art. 80. - Prosecuzione o riassunzione del processo sospeso o interrotto

1. In caso di sospensione del giudizio, per la sua prosecuzione deve essere presentata istanza di fissazione di udienza entro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419496
TITOLO VI - Estinzione e improcedibilità


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419497
Art. 81. - Perenzione

1. Il ricorso si considera perento se nel corso di un anno non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419498
Art. 82. - Perenzione dei ricorsi ultraquinquennali

1. Dopo il decorso di cinque anni dalla data di deposito del ricorso, la segreteria comunica alle parti costituite appo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419499
Art. 83. - Effetti della perenzione

1. La perenzione opera di diritto e può essere rilevata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419500
Art. 84. - Rinuncia

1. La parte può rinunciare al ricorso in ogni stato e grado della controversia, mediante dichiarazione sottoscritta da essa stessa o dall'avvocato munito di mandato speciale e depositata presso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419501
Art. 85. - Forma e rito per l'estinzione e per l'improcedibilità

1. L'estinzione e l'improcedibilità di cui all'articolo 35 possono essere pronunciate con decreto dal presidente o da un magistrato da lui delegato.

2. Il decreto è depositato in segreteria, che ne dà comunicazione alle parti costituite.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419502
TITOLO VII - Correzione di errore materiale dei provvedimenti del giudice


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419503
Art. 86. - Procedimento di correzione

1. Ove occorra correggere omissioni o errori materiali, la domanda per la correzione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419504
TITOLO VIII – Udienze


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419505
Art. 87. - Udienze pubbliche e procedimenti in camera di consiglio

1. Le udienze sono pubbliche a pena di nullità, salvo quanto previsto dal comma 2 ", ma il presidente del collegio può disporre che si svolgano a porte chiuse, se ricorrono ragioni di sicurezza dello Stato, di ordine pubblico o di buon costume". N3

2. Oltre agli altri casi espressamente previsti, si tratta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419506
TITOLO IX - Sentenza


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419507
Art. 88. - Contenuto della sentenza

1. La sentenza è pronunciata in nome del popolo italiano e reca l'intestazione «Repubblica italiana».

2. Essa deve contenere:

a) l'indicazione del giudice adito e del collegio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419508
Art. 89. - Pubblicazione e comunicazione della sentenza

1. La sentenza deve essere redatta non oltre il quarantacinquesimo giorno da q

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419509
Art. 90. - Pubblicità della sentenza

1. Qualora la pubblicità della sentenza possa contribuire a riparar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419510
LIBRO TERZO – IMPUGNAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419511
TITOLO I - Impugnazioni in generale


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419512
Art. 91. - Mezzi di impugnazione

1. I mezzi di impugnazione delle sentenze sono l'appello, la re

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419513
Art. 92. - Termini per le impugnazioni

1. Salvo quanto diversamente previsto da speciali disposizioni di legge, le impugnazioni si propongono con ricorso e devono essere notificate entro il termine perentorio di sessanta giorni decorrenti dalla notificazione della sentenza.

2. Per i casi di revocazione previsti nei nume

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419514
Art. 93. - Luogo di notificazione dell'impugnazione

1. L'impugnazione deve essere notificata nella residenza dichiarata o nel domicilio eletto dalla parte nell'atto di not

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419515
Art. 94. - Deposito delle impugnazioni

1. Nei giudizi di appello, di revocazione e di opposizione di t

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419516
Art. 95. - Parti del giudizio di impugnazione

1. "L'impugnazione della sentenza pronunciata in causa inscindibile o in cause tra loro dipendenti è notificata",N3 a tutte le parti in causa e, negli altri casi, alle parti che hanno interesse a contraddire.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419517
Art. 96. - Impugnazioni avverso la medesima sentenza

1. Tutte le impugnazioni proposte separatamente contro la stessa sentenza devono essere riunite in un solo processo.

2. Possono essere proposte impugnazioni incidentali, ai sensi degli articoli 333 e 334 del co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419518
Art. 97. - Intervento nel giudizio di impugnazione

1. Può intervenire nel giudizio di impugnazione, con att

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419519
Art. 98. - Misure cautelari

1. Salvo quanto disposto dall'articolo 111, il giudice dell'impugnazione può, su i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419520
Art. 99. - Deferimento all'adunanza plenaria

1. La sezione cui è assegnato il ricorso, se rileva che il punto di diritto sottoposto al suo esame ha dato luogo o possa dare luogo a contrasti giurisprudenziali, con ordinanza emanata su richiesta delle parti o d'ufficio può rimettere il ricorso all'esame dell'adunanza plenaria. “L'adunanza plenaria, qualora ne ravvisi l'opportunità, pu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419521
TITOLO II - Appello


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419522
Art. 100. - Appellabilità delle sentenze dei tribunali amministrativi regionali

1. Avverso le sentenze dei tribunali amministrativi regionali &

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419523
Art. 101. - Contenuto del ricorso in appello

1. Il ricorso in appello deve contenere l'indicazione del ricorrente, del difensore, delle parti nei confronti delle quali è proposta l'impugnazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419524
Art. 102. - Legittimazione a proporre l'appello

1. Possono proporre appello le parti fra le quali è stat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419525
Art. 103. - Riserva facoltativa di appello

1. Contro le sentenze non definitive è proponibile l'app

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419526
Art. 104. - Nuove domande ed eccezioni

1. Nel giudizio di appello non possono essere proposte nuove domande, fermo quanto previsto dall'articolo 34, comma 3, né nuove eccezioni non rileva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419527
Art. 105. - Rimessione al primo giudice

1. Il Consiglio di Stato rimette la causa al giudice di primo grado soltanto se è mancato il contraddittorio, oppure è stato leso il diritto di difesa di una delle parti, ovver

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419528
TITOLO III - Revocazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419529
Art. 106. - Casi di revocazione

1. Salvo quanto previsto dal comma 3, le sentenze dei tribunali amministrativi regionali e del Consigli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419530
Art. 107. - Impugnazione della sentenza emessa nel giudizio di revocazione

1. Contro la sentenza emessa nel giudizio di revocazione sono a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419531
TITOLO IV - Opposizione di terzo


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419532
Art. 108. - Casi di opposizione di terzo

1. Un terzo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419533
Art. 109. - Competenza

1. L'opposizione di terzo è proposta davanti al giudice

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419534
TITOLO V - Ricorso per cassazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419535
Art. 110. - Motivi di ricorso

1. Il ricorso per cassazione è ammesso contro le sentenz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419536
Art. 111. - Sospensione della sentenza

1. Il Consiglio di Stato, se richiesto con istanza previamente notificata alle altre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419537
LIBRO QUARTO - OTTEMPERANZA E RITI SPECIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419538
TITOLO I - Giudizio di ottemperanza


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419539
Art. 112. - Disposizioni generali sul giudizio di ottemperanza

1. I provvedimenti del giudice amministrativo devono essere eseguiti dalla pubblica amministrazione e dalle altre parti.

2. L'azione di ottemperanza può essere proposta per conseguire l'attuazione:

a) delle sentenze del giudice amminist

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419540
Art. 113. - Giudice dell'ottemperanza

1. Il ricorso si propone, nel caso di cui all'articolo 112, comma 2, lettere a)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419541
Art. 114. - Procedimento

1. L'azione si propone, anche senza previa diffida, con ricorso notificato alla pubblica amministrazione e a tutte le altre parti del giudizio definito dalla sentenza o dal lodo della cui ottemperanza si tratta; l'azione si prescrive con il decorso di dieci anni dal passaggio in giudicato della sentenza.

2. Unitamente al ricorso è depositato in copia autentica il provvedimento di cui si chiede l'ottemperanza, con l'eventuale prova del suo passaggio in giudicato. N6

3. Il giudice decide con sentenza in forma semplificata.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419542
Art. 115. - Titolo esecutivo e rilascio di estratto del provvedimento giurisdizionale con formula esecutiva

1. Le pronunce del giudice amministrativo che costituiscono titolo esecutivo sono s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419543
TITOLO II - Rito in materia di accesso ai documenti amministrativi


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419544
Art. 116. - Rito in materia di accesso ai documenti amministrativi

1. Contro le determinazioni e contro il silenzio sulle istanze di accesso ai documenti amministrativi “, nonché per la tutela del diritto di accesso civico connessa all'inadempimento degli obblighi di trasparenza” N37 il ricorso è proposto entro trenta giorni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419545
TITOLO III - Tutela contro l'inerzia della pubblica amministrazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419546
Art. 117. - Ricorsi avverso il silenzio

1. Il ricorso avverso il silenzio è proposto, anche senza previa diffida, con atto notificato all'amministrazione e ad almeno un controinteressato nel termine di cui all'articolo 31, comma 2.

2. Il ricorso è deciso con sentenza in f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419547
TITOLO IV - Procedimento di ingiunzione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419548
Art. 118. - Decreto ingiuntivo

1. Nelle controversie devolute alla giurisdizione esclusiva del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419549
TITOLO V - Riti abbreviati relativi a speciali controversie


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419550
Art. 119. - Rito abbreviato comune a determinate materie

1. Le disposizioni di cui al presente articolo si applicano nei giudizi aventi ad oggetto le controversie relative a:

a) i provvedimenti concernenti le procedure di affidamento di pubblici lavori, servizi e forniture, salvo quanto previsto dagli articoli 120 e seguenti;

b) i provvedimenti adottati dalle Autorità amministrative indipendenti, con esclusione di quelli relativi al rapporto di servizio con i propri dipendenti;

c) i provvedimenti relativi alle procedure di privatizzazione o di dismissione di imprese o beni pubblici, nonché quelli relativi alla costituzione, modificazione o soppressione di società, aziende e istituzioni da parte degli enti locali;

c-bis) i provvedimenti adottati nell'esercizio dei poteri speciali inerenti alle attivita' di rilevanza strategica nei settori della difesa e della sicurezza nazionale e nei settori dell'energia, dei trasporti e delle comunicazioni; N32

d) i provvedimenti di nomina, adottati previa delibera del Consiglio dei ministri;

e) i provvedimenti di scioglimento degli organi di governo degli enti locali e quelli connessi, che riguardano la loro formazione e il loro funzionamento; N26

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419551
Art. 120. - Disposizioni specifiche ai giudizi di cui all'articolo 119, comma 1, lettera a)

1. Gli atti delle procedure di affidamento, ivi comprese le procedure di affidamento di incarichi e concorsi di progettazione e di attività tecnico-amministrative ad esse connesse, relativi a pubblici lavori, servizi o forniture, “nonché i provvedimenti dell’Autorità nazionale anticorruzione ad essi riferiti” N54, sono impugnabili unicamente mediante ricorso al tribunale amministrativo regionale competente.

2. Nel caso in cui sia mancata la pubblicità del bando, il ricorso non può comunque essere più proposto decorsi trenta giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell'avviso di aggiudicazione definitiva di cui all'articolo 65 e all'articolo 225 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, a condizione che tale avviso contenga la motivazione dell'atto con cui la stazione appaltante ha deciso di affidare il contratto senza previa pubblicazione del bando. Se sono omessi gli avvisi o le informazioni di cui al presente comma oppure se essi non sono conformi alle prescrizioni ivi contenute, il ricorso non può comunque essere proposto decorsi sei mesi dal giorno successivo alla data di stipulazione del contratto.

2-bis. Il provvedimento che determina le esclusioni dalla procedura di affidamento e le ammissioni ad essa all’esito della valutazione dei requisiti soggettivi, economico-finanziari e tecnico-professionali va impugnato nel termine di trenta giorni, decorrente dalla sua pubblicazione sul profilo del committente della stazione appaltante, ai sensi dell’articolo 29, comma 1, del codice dei contratti pubblici adottato in attuazione della legge 28 gennaio 2016, n. 11. L’omessa impugnazione preclude la facoltà di far valere l’illegittimità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419552
Art. 121. - Inefficacia del contratto nei casi di gravi violazioni

1. Il giudice che annulla l'aggiudicazione definitiva dichiara l'inefficacia del contratto nei seguenti casi, precisando in funzione delle deduzioni delle parti e della valutazione della gravità della condotta della stazione appaltante e della situazione di fatto, se la declaratoria di inefficacia è limitata alle prestazioni ancora da eseguire alla data della pubblicazione del dispositivo o opera in via retroattiva:

a) se l'aggiudicazione definitiva è avvenuta senza previa pubblicazione del bando o avviso con cui si indice una gara nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea o nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, quando tale pubblicazione è prescritta dal decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163;

b) se l'aggiudicazione definitiva è avvenuta con procedura negoziata senza bando o con affidamento in economia fuori dai casi consentiti e questo abbia determinato l'omissione della pubblicità del b

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419553
Art. 122. - Inefficacia del contratto negli altri casi

1. Fuori dei casi indicati dall'articolo 121, comma 1, e dall'a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419554
Art. 123. - Sanzioni alternative

1. Nei casi di cui all'articolo 121, comma 4, il giudice amministrativo individua le seguenti sanzioni alternative da applicare alternativamente o cumulativamente:

a) la sanzione pecuniaria nei confronti della stazione appaltante, di importo dallo 0,5% al 5% del valore del contratto, inteso come prezzo di aggiudicazione, che è versata all'e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419555
Art. 124. - Tutela in forma specifica e per equivalente

1. L'accoglimento della domanda di conseguire l'aggiudicazione e il contratto è comun

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419556
Art. 125. - Ulteriori disposizioni processuali per le controversie relative a infrastrutture strategiche

1. Nei giudizi che riguardano le procedure di progettazione, approvazione, e realizzazione delle infrastrutture e degli insediamenti produttivi e relative attività di espropriazione, occupazione e asservimento, di cui alla parte II, titolo III, capo IV del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, oltre alle disposizioni del presente Capo, con esclusione dell'articolo 122, si applicano le seguenti previsioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419557
TITOLO VI - Contenzioso sulle operazioni elettorali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419558
Capo I - Disposizioni comuni al contenzioso elettorale


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419559
Art. 126. - Ambito della giurisdizione sul contenzioso elettorale

1. Il giudice amministrativo ha giurisdizione in materia di ope

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419560
Art. 127. - Esenzione dagli oneri fiscali

1. Gli atti sono esenti dal contributo unificato e da ogni altr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419561
Art. 128. - Inammissibilità del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

1. Nella materia di cui al presente Titolo non è ammesso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419562
Capo II - Tutela anticipata avverso gli atti di esclusione dai procedimenti elettorali preparatori per le elezioni comunali, provinciali e regionali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419563
Art. 129. - Giudizio avverso gli atti di esclusione dal procedimento preparatorio per le elezioni comunali, provinciali e regionali

1. I provvedimenti immediatamente lesivi del diritto del ricorrente a partecipare al procedimento elettorale preparatorio per le elezioni comunali, provinciali e regionali e per il rinnovo dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia sono impugnabili innanzi al tribunale amministrativo regionale competente nel termine di tre giorni dalla pubblicazione, anche mediante affissione, ovvero dalla comunicazione, se prevista, degli atti impugnati. N20

2. Gli atti diversi da quelli di cui al comma 1 sono impugnati alla conclusione del procedimento unitamente all'atto di proclamazione degli eletti. N20

3. Il ricorso di cui al comma 1, nel termine ivi previsto, deve essere, a pena di decadenza:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419564
Capo III – Rito relativo alle operazioni elettorali di comuni, province, regioni e Parlamento europeo


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419565
Art. 130. - Procedimento in primo grado in relazione alle operazioni elettorali di comuni, province, regioni e Parlamento europeo

1. Salvo quanto disposto nel Capo II del presente Titolo, contro tutti gli atti del procedimento elettorale successivi all'emanazione dei comizi elettorali è ammesso ricorso soltanto alla conclusione del procedimento elettorale, unitamente all'impugnazione dell'atto di proclamazione degli eletti:

a) quanto alle elezioni di comuni, province e regioni, da parte di qualsiasi candidato o elettore dell'ente della cui elezione si tratta, al tribunale amministrativo regionale nella cui circoscrizione ha sede il predetto ente territoriale, da depositare nella segreteria del tribunale adito entro il termine di trenta giorni dalla proclamazione degli eletti;

b) quanto alle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, da parte di qualsiasi candidato o elettore, davanti al Tribunale amministrativo regionale del Lazio, sede di Roma, da depositare nella relativa segreteria entro il termine di trenta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell'elenco dei candidati proclamati eletti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419566
Art. 131. - Procedimento in appello in relazione alle operazioni elettorali di comuni, province e regioni

1. L'appello avverso le sentenze di cui all'articolo 130 è proposto entro il termine di venti giorni dalla notifica della sentenza, per coloro nei cui confronti è obbligatoria la notifica; per gli altri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419567
Art. 132. - Procedimento in appello in relazione alle operazioni elettorali del Parlamento europeo

1. Le parti del giudizio di primo grado possono proporre appello mediante dichiarazione da pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419568
LIBRO QUINTO - NORME FINALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419569
Art. 133. - Materie di giurisdizione esclusiva

1. Sono devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, salvo ulteriori previsioni di legge:

a) le controversie in materia di:

1) risarcimento del danno ingiusto cagionato in conseguenza dell'inosservanza dolosa o colposa del termine di conclusione del procedimento amministrativo;

2) formazione, conclusione ed esecuzione degli accordi integrativi o sostitutivi di provvedimento amministrativo e degli accordi fra pubbliche amministrazioni;

3) silenzio di cui all'articolo 31, commi 1, 2 e 3, e provvedimenti espressi adottati in sede di verifica di segnalazione certificata, denuncia e dichiarazione di inizio attività, di cui all'articolo 19, comma 6-ter, della legge 7 agosto 1990, n. 241; N15

4) determinazione e corresponsione dell'indennizzo dovuto in caso di revoca del provvedimento amministrativo;

5) nullità del provvedimento amministrativo adottato in violazione o elusione del giudicato;

6) diritto di accesso ai documenti amministrativi “e violazione degli obblighi di trasparenza amministrativa” N37;

a-bis) le controversie relative all'applicazione dell'articolo 20 della legge 7 agosto 1990, n. 241; N13

b) le controversie aventi ad oggetto atti e provvedimenti relativi a rapporti di concessione di beni pubblici, ad eccezione delle controversie concernenti indennità, canoni ed altri corrispettivi e quelle attribuite ai tribunali delle acque pubbliche e al Tribunale superiore delle acque pubbliche;

c) le controversie in materia di pubblici servizi relative a concessioni di pubblici servizi, escluse quelle concernenti indennità, canoni ed altri corrispettivi, ovvero relative a provvedimenti adottati dalla pub

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419570
Art. 134. - Materie di giurisdizione estesa al merito

1. Il giudice amministrativo esercita giurisdizione con cognizione estesa al merito nelle controversie aventi ad oggetto:

a) l'attuazione delle pronunce giurisdizionali esecutive o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419571
Art. 135. - Competenza funzionale inderogabile del Tribunale amministrativo regionale del Lazio, sede di Roma

1. Sono devolute alla competenza inderogabile del Tribunale amministrativo regionale del Lazio, sede di Roma, salvo ulteriori previsioni di legge:

a) le controversie relative ai provvedimenti riguardanti i magistrati ordinari adottati ai sensi dell'articolo 17, primo comma, della legge 24 marzo 1958, n. 195 ", nonché quelle relative ai provvedimenti riguardanti i magistrati amministrativi adottati dal Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa";N3

b) le controversie aventi ad oggetto i provvedimenti dell'Autorità garante per la concorrenza ed il mercato e quelli dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni;

c) le controversie di cui all'articolo 133, comma 1, lettera l), fatta eccezione per quelle di cui all'articolo 14, comma 2, nonché le controversie di cui all'articolo 104, comma 2, del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, di cui al decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385; N38 N35

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419572
Art. 136. - Disposizioni sulle comunicazioni e sui depositi informatici

1. I difensori indicano nel ricorso o nel primo atto difensivo un recapito di fax, che può essere anche diverso da quello del domiciliatario. La comunicazione a mezzo fax è eseguita esclusivamente qualora sia impossibile effettuare la comunicazione all'indirizzo di posta elettronica certificata risultante da pubblici elenchi, per mancato funzionamento del sistema informatico della giustizia amministrativa. È onere dei difensori comunicare alla segreteria e alle parti costituite ogni variazione del recapito di fax “o di indirizzo di posta elettronica certificata. Ai fini dell’efficacia delle comunicazioni di segreteria è sufficiente che vada a buon fine una sola delle comunicazioni effettuate a ciascun avvocato componente il collegio difensivo” N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419573
Art. 137. - Norma finanziaria

1. Le amministrazioni competenti provvedono all'attuazione del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419574
ALLEGATO 2 - NORME DI ATTUAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419575
TITOLO I - Registri - Orario di segreteria


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419576
Art. 1. - Registro generale dei ricorsi

1. Presso ciascun ufficio giudiziario è tenuto il registro di presentazione dei ricorsi, diviso per colonne, nel quale sono annotate tutte le informazioni occorrenti per accertare esattamente la presentazione del ricorso, del ricorso incidentale, della domanda riconvenzionale, dei motivi aggiunti, della domanda di intervento, degli atti e documenti prodotti, nonché le notificazioni ef

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419577
Art. 2. - Ruoli e registri particolari, collazione dei provvedimenti e forme di comunicazione

1. Le segreterie degli organi di giustizia amministrativa tengono i seguenti registri:

a) il registro delle istanze di fissazione di udienza, vistato e firmato in ciascun foglio dal segretario generale, con l'indicazione in fine del numero dei fogli di cui il registro si compone;

b) il registro delle istanze di prelievo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419578
Art. 3. - Registrazioni in forma automatizzata

1. Le registrazioni di cui agli articoli 1 e 2 “sono eseg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419579
Art. 4. - Orario

1. Le segreterie sono aperte al pubblico nelle ore stabilite dal presidente del tribunale amministrativo regionale, della sezione staccata, del Consiglio di Stato e del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419580
TITOLO II - Fascicoli di parte e d'ufficio


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419581
Art. 5. - Formazione e tenuta dei fascicoli di parte e d'ufficio. Surrogazione di copie agli originali mancanti e ricostituzione di atti

1. Ciascuna parte, all'atto della propria costituzione in giudizio, consegna il proprio fascicolo, contenente gli originali degli atti ed i documenti di cui intende avvalersi nonché il relativo indice.

2. N50

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419582
Art. 6. - Ritiro e trasmissione dei fascicoli di parte e del fascicolo d'ufficio

1. I documenti e gli atti prodotti davanti al tribunale amministrativo regionale non possono essere ritirati dalle parti prima che il giudizio sia definito con sentenza passata in giudicato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419583
Art. 7. - Rilascio di copie

1. Il segretario rilascia copia delle decisioni e di ogni altro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419584
TITOLO III - Ordine di fissazione dei ricorsi - Udienze


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419585
Art. 8. - Ordine di fissazione dei ricorsi

1. La fissazione del giorno dell'udienza per la trattazione dei ricorsi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419586
Art. 9. - Calendario delle udienze e formazione dei collegi

N22

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419587
Art. 10. - Toghe e divise

1. I magistrati amministrativi, il personale di segreteria e il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419588
Art. 11. - Direzione dell'udienza

1. L'udienza è diretta dal presidente del collegio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419589
Art. 12. - Polizia dell'udienza

1. Chi assiste all'udienza deve stare in silenzio, non può fare segni di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419590
TITOLO IV - Processo amministrativo telematico e criteri di redazione degli atti processuali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419591
Art. 13. - Processo telematico

1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sentiti il Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa e il DigitPA, sono stabilite, nei limiti delle risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, le regole tecnico operative per la sperimentazione, la graduale applicazione, l'aggiornamento del processo amministrativo telematico, tenendo conto delle esigenze di flessibilità e di continuo adeguamento delle regole informatiche alle peculiarità del processo amministrativo, della sua organizzazione e alla tipologia di pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419592
Art. 13-bis. - Misure transitorie per l'uniforme applicazione del processo amministrativo telematico

N63

1. Per un periodo di tre anni a decorrere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419593
Art. 13-ter. - Criteri per la sinteticità e la chiarezza degli atti di parte

N71

1. Al fine di consentire lo spedito svolgimento del giudizio in coerenza con i principi di sinteticità e chiarezza di cui all'articolo 3, comma 2, del codice, le parti redigono il ricorso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419594
TITOLO V - Spese di giustizia


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419595
Art. 14. - Commissione per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato

1. Presso il Consiglio di Stato, il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana e ogni tribunale amministrativo reg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419596
Art. 15. - Devoluzione del gettito delle sanzioni pecuniarie

1. Il gettito delle sanzioni pecuniarie previste dal codice &eg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419597
Art. 16. - Misure straordinarie per la riduzione dell'arretrato e per l'incentivazione della produttività

1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, d'int

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419598
ALLEGATO 3 - NORME TRANSITORIE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419599
TITOLO I - Definizione dei ricorsi pendenti da più di cinque anni alla data di entrata in vigore del codice del processo amministrativo


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419600
Art. 1. - Nuova istanza di fissazione d'udienza

1. Nel termine di centottanta giorni dalla data di entrata in vigore del codice, le parti presentano una nuova istanza di fissazione di udienza, sottoscritta dalla parte che ha rilasciato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419601
TITOLO II - Ulteriori disposizioni transitorie


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419602
Art. 2. - Ultrattività della disciplina previgente

1. Per i termini che sono in corso alla data di entrata in vigo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419603
Art. 3. - Disposizione particolare per il giudizio di appello

1. La disposizione di cui all'articolo 101, comma 2, del codice

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419604
ALLEGATO 4 - NORME DI COORDINAMENTO E ABROGAZIONI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419605
Art. 1. - Norme di coordinamento e abrogazione in materia di elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia

1. Alla legge 24 gennaio 1979, n. 18, sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419606
Art. 2. - Norme di coordinamento e abrogazioni in materia di elezioni amministrative

1. Al testo unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle Amministrazioni comunali, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) l'articolo 83 è sostituito dal seguente:

«Art. 83. La tutela in materia di operazioni per l'elezione dei consiglieri comunali, successive all'emanazione del decreto di convocazione dei comizi, è disciplinata dalle disposizioni dettate dal codice del processo amministrativo.»;

b) sono abrogati gli articoli: 83/2; 83/3; 83/4; 83/5; 83/6, 83/7; 83/8; 83/9; 83/10; 83/11; 83/12;

c) all'articolo 84, primo comma, le parole: «, la Sezione per il contenzioso elettorale, il Consiglio di Stato» sono soppresse.

2. Alla legge 5 agost

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419607
Art. 3 - Ulteriori norme di coordinamento

1. Omissis

2. Alla legge 7 agosto 1990, n. 241, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) l'articolo 2, comma 8, è sostituito dal seguente:

"8. La tutela in materia di silenzio dell'amministrazione è disciplinata dal codice del processo amministrativo.";

b) l'articolo 15, comma 2, le parole: "commi 2, 3 e 5" sono sostituite dalle seguenti: "commi 2 e 3";

c) l'articolo 25, comma 5, è sostituito dal seguente:

"5. Le controversie relative all'accesso ai documenti amministrativi sono disciplinate dal codice del processo amministrativo.".

3. Omissis

4. Omissis

5. Omissis

5-bis.) All'articolo 145-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 2 è sostituito dal seguente: "2. La tutela giurisdizionale davanti al giudice amministrativo è disciplinata dal codice del processo amministrativo.";

b) il comma 4 è sostituito dal seguente: "4. Copia della sentenza del tribunale amministrativo regionale è trasmessa, a cura delle parti, all'Organismo ai fini della pubblicazione, per estratto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62494 4419608
Art. 4 - Ulteriori abrogazioni

1. A decorrere dall'entrata in vigore del presente decreto legislativo sono o restano abrogati i seguenti atti normativi:

1) regio decreto 17 agosto 1907, n. 638;

2) regio decreto 17 agosto 1907, n. 642;

3) regio decreto 30 dicembre 1923, n. 2840;

4) regio decreto 26 giugno 1924, n. 1054: articoli da 1 a 4 compresi; da 6 a 10 compresi; da 26 a 32 compresi; 33, secondo comma; da 34 a 47; da 49 a 56 compresi;

5) regio decreto 26 giugno 1924, n. 1058;

6) regio decreto 8 gennaio 1931, n. 148: articolo 58, secondo comma;

6-bis) regio decreto 21 aprile 1942, n. 444: articoli da 71 a 74; N18

7) decreto legislativo 5 maggio 1948, n. 642;

8) legge 21 dicembre 1950, n. 1018: articoli 5; 6; 9; 10;

9) legge 21 novembre 1967, n. 1185: articolo 11;

10) legge 6 dicembre 1971, n. 1034: articoli da 2 a 8 compresi; 10; da 19 a 39 compresi; 40, primo comma; da 42 a 52 compresi;

11) decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1973, n. 214: articoli 3; 4; 5; 12; 13; "da 23 a 27 compresi; " N3 30; 34; da 37 a 40 compresi;

11-ter) legge 7 giugno 1975, n. 227: articolo 9; N18

11-quater) legge 8 agosto 1977, n. 546: articolo 4, comma 11; N18

12) legge 20 marzo 1980, n. 75: articolo 6;

13) legge 27 "aprile"N3 1982, n. 186: articoli 1, quarto comma, dalle parole: "le sezioni giurisdizionali" fino alla fine; 5; 55;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Urbanistica
  • Edilizia e immobili
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria

Ingiunzione di pagamento per inottemperanza all'ordine di demolizione

Sanzione amministrativa pecuniaria; art. 31, D.P.R. 06/06/2001, n. 380, comma 4-bis; L. 11/11//2014 n. 164; natura punitiva; natura ripristinatoria; giurisdizione del giudice amministrativo; legittimità dell’ordine di demolizione; atto vincolato; atto derivato; ordine di demolizione adottato in vigenza di sequestro penale; validità ed efficacia dell'ingiunzione di pagamento; legittimità dell’ordine di demolizione; principio di legalità e irretroattività delle sanzioni amministrative; L. 24/11/1981 n. 689; condizioni di efficacia; termine di prescrizione; permanenza dell'illecito.
A cura di:
  • Giulio Tomasi
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Condizioni del subentro del secondo classificato all’aggiudicatario iniziale

Il Consiglio di Stato ha chiarito ancora una volta (sentenza 5404/2015) che il subentro del secondo classificato in una gara è istituto eccezionale che presuppone la possibilità di stipula di un contratto dello stesso contenuto di quello sottoscritto originariamente e agli stessi prezzi, patti e condizioni offerti in gara
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione
  • Appalti e contratti pubblici

Contributo unificato sui ricorsi in tema di appalti pubblici: il parere della Corte UE

Sentenza in data 06/10/2015 sulle cause riunite C-61/14. Legittimi gli importi “maggiorati” nei ricorsi in tema di affidamenti pubblici perché inferiori a soglie oltre le quali sarebbe impossibile o eccessivamente difficile l’esercizio dei diritti. Il Giudice può disapplicare il cumulo nel contesto di una stessa procedura, per ricorsi incidentali o motivi aggiunti che non costituiscono un ampliamento considerevole della controversia.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Le Sezioni Unite della Cassazione sul giudice di competenza in tema di revisione dei prezzi nei contratti pubblici

Giurisdizione ordinaria quando si tratti di adempimento di una precisa clausola contrattuale e non si tratti quindi tecnicamente di applicare la “revisione prezzi” di cui alla normativa specifica sui contratti pubblici. Giurisdizione amministrativa quando si versi “tecnicamente” in un caso di applicazione della revisione prezzi prevista dal codice dei contratti pubblici.
A cura di:
  • Massimo Pipino
  • Appalti e contratti pubblici
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione

Dimensioni degli atti difensivi nei giudizi in materia di appalti

L’atto introduttivo del giudizio, il ricorso incidentale, i motivi aggiunti, gli atti di impugnazione della sentenza di primo grado, della revocazione e dell’opposizione di terzo proposti avverso la sentenza di secondo grado, l’atto di costituzione e le memorie dovranno essere contenuti al massimo in 30 pagine.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Procedimenti amministrativi
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Informatica
  • Pubblica Amministrazione

Deposito copia cartacea ricorsi nel processo amministrativo telematico

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture

  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale
  • Appalti e contratti pubblici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture

  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Comunità montane
  • Enti locali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Pubblica Amministrazione

Veneto: contributi in favore dei Comuni per bonifica e ripristino ambientale siti inquinati

  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Obbligo di compilazione del DGUE in forma elettronica in base a regole AgID