FAST FIND : NN1165

D. Min. LL.PP. 15/05/1985

Accertamenti e norme tecniche per la certificazione di idoneità statica delle costruzioni abusive (art. 35, quarto comma, della legge 28 febbraio 1985, n. 47).
Testo coordinato con le modifiche di cui al D. Min. LL.PP. 20 settembre 1985
Scarica il pdf completo
53289 405502
Art. 1.

Il certificato di idoneità statica deve essere allegato alla domanda di concessione o di autor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405503
Art. 2.

Gli accertamenti da eseguire ai fini della certificazione di cui al precedente art. 1 sono quelli ind

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405504
A) OPERE IN CEMENTO ARMATO ED A STRUTTURA METALLICA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405505
A.1. Operazioni preliminari.

Il tecnico incaricato della certificazione di idoneità dovrà preliminarmente acquisire:

gli elaborati di progetto e i calcoli d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405506
A.2. Controllo dei materiali

Ove non siano disponibili certificati di prove sul calcestruzzo impiegato, rilasciati dai laboratori di cui all' art. 20 della legge n. 1086/1971 R , ovvero detti certificati siano in numero insufficiente a valutare la resistenza del conglomerato in base alle vigenti norme, potranno eseguirsi indagini complementari, in numero adeguato ad ottenere sufficienti indicazioni sull' idoneità del conglomerato.


Ove siano disponibili certificati di prove sul calcestruzzo di numero sufficiente, dovrà verificarsi che la resistenza del calcest

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405507
A.3. Verifiche dimensionali.

Sulla scorta degli elaborati di cui al punto A.l dovrà procedersi al controllo discrezionale a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405508
A.4. Prove di carico.

Le prove di carico, ove ritenute necessarie dal tecnico incaricato della certificazione, dovranno ess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405509
A.5. Sopraelevazioni e interventi localizzati.

Nel caso di sopraelevazione e di interventi localizzati, gli accertamenti vanno estesi a tutte le par

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405510
A.6. Costruzioni in zona sismica.

Per le costruzioni eseguite prima e dopo l' entrata in vigore del decreto di classificazione sismica,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405511
B) COSTRUZIONI IN MURATURA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405512
B.1. Operazioni preliminari.

Il tecnico incaricato della certificazione di idoneità dovrà preliminarmente acquisire:

gli elaborati di progetto dell' intero edificio nei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405513
B.2. Controllo dei materiali.

Per gli eventuali elementi strutturali in cemento armato o in acciaio rientranti nella sfera di applicazione della legge 5 novembre 1971, n. 1086, dovr&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405514
B.3. Particolari costruttivi.

Ai fini del rilascio della certificazione di cui alla lettera b) dell' art. 35 della legge n. 47 del 28 febbraio 1985 R, dovrà accertarsi che:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405515
B.4. Sopraelevazioni e interventi localizzati.

Nel caso di sopraelevazioni o di interventi localizzati, dovrà accertarsi che:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405516
B.5. Costruzioni in zona sismica.

Per le costruzioni eseguite, prima o dopo l' entrata in vigore del decreto di classificazione sismica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405517
C) EDIFICI A STRUTTURA MISTA

Particolare attenzione andrà posta nei casi di interventi localizzati o di sopraelevazioni ese

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53289 405518
D) EDIFICI Dl LEGNO

Nel caso di edifici in tutto o in parte in legno, assume particolare rilevanza la verifica dello stato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti di lavori privati
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Il reato di abuso d'ufficio in materia edilizia

Contesto normativo - Elementi costitutivi del reato: la condotta dell’agente (violazione di norme di legge o regolamento, omissione di astensione in caso di conflitto di interessi), l’evento del reato (procurare un ingiusto vantaggio patrimoniale, arrecare un ingiusto danno) e la configurazione del dolo (dolo intenzionale come volontà di cagionare l’evento in via primaria, gli elementi sintomatici del dolo) - Concorso del privato nel reato.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria

La sanatoria degli abusi edilizi

ABUSO EDILIZIO SOSTANZIALE E FORMALE - PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA, ACCERTAMENTO DI CONFORMITÀ (Prima condizione - Tempestività della richiesta di sanatoria; Seconda condizione - Conformità alla normativa; Terza condizione - Pagamento della somma per oblazione; Schema grafico su presupposti ed effetti della sanatoria; Interventi realizzati in assenza di SCIA alternativa al permesso di costruire ed ex super DIA; Interventi realizzati a seguito di SCIA che invece necessitavano un permesso di costruire; Sanatoria parziale; Sanatoria condizionata) - CONTENUTO ED EFFETTI DELL’ISTANZA DI SANATORIA (Necessità di istanza dell’interessato; Legittimazione a presentare l’istanza di sanatoria; Contenuti dell’istanza di sanatoria; Effetti della presentazione dell’istanza di sanatoria; Inerzia dell’amministrazione nella risposta alla domanda di sanatoria - Silenzio-rigetto; Provvedimento di sanatoria con prescrizioni) - EFFETTI DELLA SANATORIA (Effetti sulle violazioni previste dalle norme edilizie; Effetti sulle violazioni previste da altre normative) - EFFETTI TRIBUTARI DELLA SANATORIA E RECUPERO DELLE AGEVOLAZIONI - SCIA TARDIVA E SCIA IN SANATORIA (Inapplicabilità agli interventi realizzati tramite SCIA alternativa al permesso di costruire) - TOLLERANZA DI DIFFORMITÀ MARGINALI (C.D. SANATORIA “EX LEGE”).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Appalti di lavori privati
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili

Il contratto di appalto per la realizzazione di un intervento edilizio illecito

APPALTO TRA PRIVATI E NORME URBANISTICO-EDILIZIE - NULLITÀ DEL CONTRATTO DI APPALTO E CONSEGUENZE (Nullità del contratto per realizzazione di opera edilizia abusiva; Conseguenze della nullità nel rapporto tra committente e appaltatore; Appaltatore non a conoscenza dell’illiceità dell’opera - Irrilevanza; Impegno di una parte di richiedere i permessi - Irrilevanza; Altri rimedi - Irrilevanza; Indebito arricchimento del committente; Sanatoria successiva dell’intervento; Opere eseguite in difformità dai permessi).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Urbanistica
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili

Ingiunzione di pagamento per inottemperanza all'ordine di demolizione

Sanzione amministrativa pecuniaria; art. 31, D.P.R. 06/06/2001, n. 380, comma 4-bis; L. 11/11//2014 n. 164; natura punitiva; natura ripristinatoria; giurisdizione del giudice amministrativo; legittimità dell’ordine di demolizione; atto vincolato; atto derivato; ordine di demolizione adottato in vigenza di sequestro penale; validità ed efficacia dell'ingiunzione di pagamento; legittimità dell’ordine di demolizione; principio di legalità e irretroattività delle sanzioni amministrative; L. 24/11/1981 n. 689; condizioni di efficacia; termine di prescrizione; permanenza dell'illecito.
A cura di:
  • Giulio Tomasi
  • Edilizia e immobili
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria

Abuso edilizio anche in presenza di un titolo abilitativo provvisorio (Cass. pen. 9876/2018)

La Corte di Cassazione ha precisato che nel caso di opere contraddistinte dal carattere di precarietà la legge non richiede alcun titolo abilitativo; al contrario, le opere stabili, che comportino una modificazione urbanistico-edilizia apprezzabile nel tempo e non finalizzata a soddisfare esigenze improvvise e transitorie, necessitano del permesso di costruire, il quale non è surrogabile da un atipico provvedimento di carattere provvisorio.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Standards
  • Urbanistica

Veneto, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo

  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Abruzzo, recupero sottotetti: proroga al 31/12/2019

05/07/2019

07/05/2019

16/04/2019