FAST FIND : NN16578

D. Leg.vo 18/05/2018, n. 51

Attuazione della direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali da parte delle autorità competenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati o esecuzione di sanzioni penali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la decisione quadro 2008/977/GAI del Consiglio.
Scarica il pdf completo
4727063 4900133
[Premessa]

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

Visto l’articolo 14 della legge 23 agosto 1988, n. 400; Vista la direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattament

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900134
Capo I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900135
Art. 1. Oggetto e ambito di applicazione

1. Il presente decreto attua nell’ordinamento interno le disposizioni della direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali da parte delle autorità competenti a fini di prevenzione,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900136
Art. 2. Definizioni

1. Ai fini del presente decreto, si applicano le seguenti definizioni:

a) dati personali: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»);

b) trattamento: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati, applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

c) limitazione di trattamento: il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro;

d) pseudonimizzazione: il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che i dati personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900137
Art. 3. - Principi applicabili al trattamento di dati personali

1. I dati personali di cui all’articolo 1, comma 2, sono:

a) trattati in modo lecito e corretto;

b) raccolti per finalità determinate, espresse e legittime e trattati in modo compatibile con tali finalità;

c) adeguati, pertinenti e non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900138
Art. 4. - Conservazione e verifica della qualità dei dati, distinzione tra categorie di interessati e di dati

1. Il titolare del trattamento, tenuto conto della finalità del trattamento e per quanto possibile, distingue i dati personali in relazione alle diverse categorie di interessati previste dalla legge e i dati fondati su fatti da quelli fondati su valutazioni. La distinzione in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900139
Art. 5. - Liceità del trattamento

1. Il trattamento è lecito se è necessario per l’esecuzione di un compito di un’autorità competente per le finalità di cui all’articolo 1, comma 2, e si basa sul diritto dell’Unio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900140
Art. 6. - Condizioni di trattamento specifiche

1. I dati personali raccolti per le finalità di cui all’articolo 1, comma 2, non possono essere trattati per finalità diverse, salvo che tale trattamento sia consentito dal diritto dell’Unione europea o dalla legge.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900141
Art. 7. - Trattamento di categorie particolari di dati personali

1. Il trattamento di dati di cui all’articolo 9 del regolamento UE è autorizzato solo se strettamente necessa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900142
Art. 8. - Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche

1. Sono vietate le decisioni basate unicamente su un trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che producono effetti negativi nei confronti dell’interessato, salvo che siano autorizzate dal diritto dell’Unione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900143
Capo II - DIRITTI DELL’INTERESSATO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900144
Art. 9. - Comunicazioni e modalità per l’esercizio dei diritti dell’interessato

1. Il titolare del trattamento adotta misure adeguate a fornire all’interessato tutte le informazioni di cui all’articolo 10 ed effettua le comunicazioni relative al trattamento di cui agli articoli 8, 11, 12, 13, 14 e 27, in forma concisa, intellegibile e facilmente accessibile, con un linguaggio sempl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900145
Art. 10. - Informazioni da rendere disponibili o da fornire all’interessato

1. Il titolare del trattamento mette a disposizione dell’interessato, anche sul proprio sito internet, le seguenti informazioni:

a) l’identità e i dati di contatto del titolare del trattamento;

b) i dati di cont

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900146
Art. 11. - Diritto di accesso dell’interessato

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento conferma dell’esistenza di un trattamento in corso di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, l’accesso ai dati e alle seguenti informazioni:

a) le finalità e il titolo giuridico del trattamento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900147
Art. 12. - Diritto di rettifica o cancellazione di dati personali e limitazione di trattamento

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900148
Art. 13. - Esercizio dei diritti dell’interessato e verifica da parte del Garante

1. Al di fuori dei casi di trattamento effettuato dall’autorità giudiziaria per le finalità di cui all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900149
Art. 14. - Limitazioni dell’esercizio dei diritti dell’interessato

1. I diritti di cui agli articoli 10, 11 e 12, relativamente ai dati personali contenuti in una decisione giudiziaria, in atti o documenti oggetto di trattamento nel corso di accertamenti o indagini, nel casellario giudiziale o in un fascicolo oggetto di trattamento nel corso di un procedimento penale o in fase di esecuzione penale, sono esercitati conformemente a quanto previsto dalle disposizioni di legge o di regolamento che disciplinano tali a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900150
Capo III - TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900151
Sezione I - OBBLIGHI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900152
Art. 15. - Obblighi del titolare del trattamento

1. Il titolare del trattamento, tenuto conto della natura, dell’ambito di applicazione, del contesto e delle finalit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900153
Art. 16. - Protezione dei dati fin dalla progettazione e protezione per impostazione predefinita

1. Il titolare del trattamento, tenuto conto delle cognizioni tecniche disponibili e dei costi di attuazione, della natura, dell’ambito di applicazione, del contesto e delle finalità de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900154
Art. 17. - Contitolari del trattamento

1. Due o più titolari del trattamento che determinano congiuntamente le finalità e i mezzi del trattamento sono contitolari del tra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900155
Art. 18. - Responsabile del trattamento

1. Qualora un trattamento debba essere effettuato per conto del titolare del trattamento, quest’ultimo ricorre a responsabili del trattamento che garantiscono misure tecniche e organizzative adeguate ad assicurare la protezione dei dati personali e la tutela dei diritti dell’interessato.

2. Il responsabile del trattamento non può ricorrere a un altro responsabile senza preventiva autorizzazione scritta del titolare del trattamento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900156
Art. 19. - Trattamento sotto l’autorità del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento

1. Il responsabile del trattamento o chiunque agisca sotto la sua autorità o sotto quella del titolare del trattame

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900157
Art. 20. - Registri delle attività di trattamento

1. I titolari del trattamento tengono un registro di tutte le categorie di attività di trattamento sotto la propria responsabilità. Tale registro contiene le seguenti informazioni:

a) il nome e i dati di contatto del titolare del trattamento e, se previsti, di ogni contitolare del trattamento e del responsabile della protezione dei dati;

b) le finalità del trattamento;

c)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900158
Art. 21. - Registrazione

1. Le operazioni di raccolta, modifica, consultazione, comunicazione, trasferimento, interconnessione e cancellazione di dati, eseguite in sistemi di trattamento automatizzati, sono registrate in appositi file

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900159
Art. 22. - Cooperazione con il Garante

1. Salvo quanto previsto dall’articolo 37, comma 3, il titolare del trattamento e il responsabile del trattamento co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900160
Art. 23. - Valutazione d’impatto sulla protezione dei dati

1. Se il trattamento, per l’uso di nuove tecnologie e per la sua natura, per l’ambito di applicazione, per il cont

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900161
Art. 24. - Consultazione preventiva del Garante

1. Salvo quanto previsto dall’articolo 37, comma 6, il titolare del trattamento o il responsabile del trattamento consultano il Garante prima del trattamento di dati personali che figureranno in un nuovo archivio di prossima creazione se:

a) una valutazione d’impatto sulla protezione dei dati di cui all’articolo 23 indica che il trattamento presenterebbe un rischio elevato in assenza di misure adottate dal ti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900162
Sezione II - SICUREZZA DEI DATI PERSONALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900163
Art. 25. - Sicurezza del trattamento

1. Il titolare del trattamento e il responsabile del trattamento, tenuto conto delle cognizioni tecniche disponibili, dei costi di attuazione, della natura, dell’oggetto, del contesto e delle finalità del trattamento, nonché del grado di rischio per i diritti e le libertà delle persone fisiche, mettono in atto misure tecniche e organizzative che garantiscano un livello di sicurezza adeguato al rischio di violazione dei dati.

2. Per il trattamento automatizzato il titolare o il responsabile del trattamento, previa valutazione dei rischi, adottano misure volte a:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900164
Art. 26. - Notifica al Garante di una violazione di dati personali

1. Salvo quanto previsto dall’articolo 37, comma 6, in caso di violazione di dati personali, il titolare del trattam

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900165
Art. 27. - Comunicazione di una violazione di dati personali all’interessato

1. Quando la violazione di dati personali è suscettibile di presentare un rischio elevato per i diritti e le libert

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900166
Sezione III - RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900167
Art. 28. - Designazione del responsabile della protezione dei dati

1. Il titolare del trattamento designa un responsabile della protezione dei dati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900168
Art. 29. - Posizione del responsabile della protezione dei dati

1. Il titolare del trattamento si assicura che il responsabile della protezione dei dati sia coinvolto adeguatamente e tem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900169
Art. 30. - Compiti del responsabile della protezione dei dati

1. Il titolare del trattamento conferisce al responsabile della protezione dei dati almeno i seguenti compiti:

a) informare il titolare del trattamento e i dipendenti che effettuano il trattamento degli obbl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900170
Capo IV - TRASFERIMENTO DI DATI PERSONALI VERSO PAESI TERZI O ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900171
Art. 31. - Principi generali in materia di trasferimento di dati personali

1. Il trasferimento di dati personali oggetto di un trattamento o destinati a essere oggetto di un trattamento dopo il trasferimento verso un Paese terzo o un’organizzazione internazionale, compresi trasferimenti successivi verso un altro Paese terzo o un’altra organizzazione internazionale è consentito se:

a) il trasferimento è necessario per le finalità di cui all’articolo 1, comma 2;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900172
Art. 32. - Trasferimento sulla base di una decisione di adeguatezza

1. Il trasferimento di dati personali verso un Paese terzo o un’organizzazione internazionale è consentito se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900173
Art. 33. - Trasferimenti soggetti a garanzie adeguate

1. In mancanza o in caso di revoca, modifica o sospensione di una decisione di adeguatezza di cui all’articolo 32, il trasferimento di dati personali verso un Paese terzo o un’organizzazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900174
Art. 34. - Deroghe in situazioni specifiche

1. In mancanza o in caso di revoca, modifica o sospensione di una decisione di adeguatezza ai sensi dell’articolo 32 o di garanzie adeguate di cui all’articolo 33, il trasferimento o una categoria di trasferimenti di dati personali verso un Paese terzo o un’organizzazione internazionale sono consentiti se necessari per una delle seguenti finalità:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900175
Art. 35. - Trasferimenti di dati personali a destinatari stabiliti in Paesi terzi

1. In deroga a quanto previsto dall’articolo 31, comma 1, lettera b), e fatti salvi eventuali accordi internazionali di cui al comma 2, le autorità competenti di cui all’articolo 2, comma 1, lettera g), numero 1), possono, in singoli e specifici casi previsti da norme di legge o di regolamento o dal diritto dell’Unione europea, trasferire dati personali direttamente a destinatari stabiliti in Paesi terzi se:

a) il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900176
Art. 36. - Cooperazione internazionale per la protezione dei dati personali e accordi internazionali precedentemente conclusi

1. In relazione ai Paesi terzi e alle organizzazioni internazionali, sono adottate misure appropriate per le finalit&agrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900177
Capo V - TUTELA E SANZIONI AMMINISTRATIVE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900178
Art. 37. - Autorità di controllo

1. Il Garante è l’autorità di controllo incaricata di vigilare sull’applicazione delle norme di cui al presente decreto, al fine di tutelare i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche con riguardo al trattamento di dati personali e di agevolare la libera circolazione dei dati all’interno dell’Unione europea.

2. Ai fini di cui al comma 1 sono attribuite al Garante le funzioni di cui all’articolo 154 del Codice N1, nonché le seguenti:

a) promozione di una diffusa conoscenza e della consapevolezza circa i rischi, le norme, le garanzie e i diritti in relazione al trattamento;

b) promozione della consapevolezza in capo ai titolari e responsabili del trattamento dell’importanza degli obblighi previsti dal presente decreto;

c) espressione di pareri nei casi previsti dalla legge;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900179
Art. 38. - Assistenza reciproca

1. Il Garante coopera con la Commissione europea al fine di contribuire alla coerente applicazione del diritto dell’Unione in materia di protezione dei dati personali, scambia con le autorità di controllo degli altri Stati membri le infor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900180
Art. 39. - Reclamo al Garante e ricorso giurisdizionale

1. Fermo quanto previsto dall’articolo 37, comma 6, l’interessato, se ritiene che il trattamento dei dati personali che lo riguardano violi le disp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900181
Art. 40. - Rappresentanza degli interessati

1. L’interessato può dare mandato a un ente del terzo settore soggetto alla disciplina del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900182
Art. 41. - Diritto al risarcimento

1. Il titolare o il responsabile del trattamento sono tenuti, a norma dell’articolo 82 del regolamento UE, al risarc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900183
Art. 42. - Sanzioni amministrative

1. Salvo che il fatto costituisca reato e ad esclusione dei trattamenti svolti in ambito giudiziario, la violazione delle disposizioni di cui all’articolo 3, comma 1, lettere a), b), d), e) ed f), all’articolo 4, commi 2 e 3, all’articolo 6, commi 3 e 4, all’articolo 7, all’articolo 8, è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900184
Capo VI - ILLECITI PENALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900185
Art. 43. - Trattamento illecito di dati

1. Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque, al fine di trarne per sé o per altri profitto o di recare ad altri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900186
Art. 44. - Falsità in atti e dichiarazioni al Garante

1. Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque, in un procedimento dinanzi al Garante riguardante il t

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900187
Art. 45. - Inosservanza di provvedimenti del Garante

1. Chiunque, essendovi tenuto, non osserva il provvedimento adottato dal Garante ai sensi dell’articolo 143, comma 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900188
Art. 46. - Pene accessorie

1. La condanna per uno dei delitti previsti dal presente decreto importa la pubblicazione della sentenza, ai sensi dell&rs

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900189
Capo VII - DISPOSIZIONI INTEGRATIVE SUI TRATTAMENTI DELLE FORZE DI POLIZIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900190
Art. 47. - Modalità di trattamento e flussi di dati da parte delle Forze di polizia

1. Nei casi in cui le autorità di pubblica sicurezza o le Forze di polizia possono acquisire in conformità alle vigenti disposizioni di legge o di regolamento dati, informazioni, atti e documenti da altri soggetti, l’acquisizione può essere effettuata anche per via telematica. A tal fine gli organi o uffici interessati possono avvalersi di convenzioni volte ad agevolare la consultazione da parte dei medesimi organi o uffici, mediante reti di comunicazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900191
Art. 48. - Tutela dell’interessato

1. Restano ferme le disposizioni di cui dall’articolo 10, commi 3, 4 e 5, della legge 1° aprile 1981, n. 121, e successiv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900192
Capo VIII - DISPOSIZIONI DI COORDINAMENTO E ABROGAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900193
Art. 49. - Abrogazioni e disposizioni di coordinamento

1. Gli articoli 53, 54, 55 e 56 del Codice sono abrogati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4727063 4900194
Art. 50. - Clausola di invarianza finanziaria

1. Dall’attuazione delle disposizioni di cui al presente decreto non devono derivare nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica. Le amministrazioni interessate provvedono agli adempimenti previsti dal presente decreto con le risorse umane, finanz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Sardegna: finanziamenti per il recupero e la riqualificazione del patrimonio immobiliare privato

Per l'anno 2019 ammontano a 25 milioni di euro le risorse messe a disposizione per il finanziamento del programma di intervento indirizzato al recupero e alla riqualificazione del patrimonio immobiliare privato ricadente nel territorio regionale attraverso opere di manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione. Sono esclusi dalle agevolazioni gli interventi di demolizione ricostruzione dell’intero edificio, ancorché ricadenti nell'ambito della ristrutturazione edilizia. Per tutte le tipologie di edifici sono altresì ammessi gli interventi finalizzati all'efficientamento energetico dell'edificio, purché integrati in interventi globali che comprendano opere sull'involucro edilizio e non limitati a singole componenti (come, ad esempio, gli infissi).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Urbanistica
  • Provvidenze
  • Aree rurali

Marche: sostegno alla viabilità rurale nelle aree del cratere del sisma

Il bando, attivato con una dotazione di 18 milioni di euro, ha come obiettivo quello di potenziare la viabilità minore e incentivare la competitività delle imprese agricole oltre che contribuire anche alla loro sostenibilità in aree spesso difficili da raggiungere per orografia e geomorfologia. I lavori devono essere effettuati nei territori dei Comuni colpiti dal terremoto e sono ammissibili gli investimenti per il miglioramento e l'adeguamento della viabilità rurale esistente ad uso di una pluralità di aziende agricole ed utenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Sicilia: risorse ai Comuni per la redazione del piano di azione per l’energia sostenibile e il clima (PAESC)

Aperta una Seconda finestra relativa al "Programma di ripartizione risorse ai Comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)" al fine di promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei Comuni siciliani attraverso il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors - Piano di Azione e Coesione (PAC) - Nuove Iniziative Regionali). Il bando ha una dotazione finanziaria pari a 755.826,80 euro e possono presentare istanza i Comuni che non hanno partecipato alla prima finestra dell’Avviso pubblico.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia residenziale
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico

Bolzano: misure per il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici residenziali

Il bando promuove l’ecoefficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici pubblici residenziali, al fine di raggiungere l'obiettivo specifico degli indicatori stabiliti nel programma FESR 2014-2020: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Contributi a micro, piccole e medie imprese per consulenze in innovazione tecnologica, digitale e gestionale

La misura consiste in un contributo a fondo perduto, nella forma di voucher, per consulenze specialistiche rese dai manager dell’innovazione e finalizzate a sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale e di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi dell'impresa. Dotazione finanziaria pari a 25 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Ingegneri e Architetti

Bando di assunzione UE per ingegneri e architetti

  • Impiantistica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Gas fluorurati a effetto serra: obblighi di comunicazione alla banca dati e tenuta dei registri