FAST FIND : NN16550

Com. ANAC 05/04/2018

Indicazioni alle stazioni appaltanti in tema di sistemi dinamici di acquisizione.

Dalla redazione

  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Codice identificativo gara (CIG): istituzione, funzionamento, richiesta, perfezionamento, sanzioni

Pagina informativa che riporta gli obblighi a carico del Responsabile unico del procedimento e degli operatori economici concernenti la richiesta e l’utilizzo del CIG. Con la Delibera 11/01/2017, n. 1, l’ANAC ha precisato le tempistiche per la richiesta e soprattutto per il successivo perfezionamento, ponendo anche nuovi obblighi a carico dei RUP e degli operatori economici. Regime transitorio con il perfezionamento entro il 17/05/2017 di tutti i CIG acquisiti prima del 16/02/2017.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Regolamento ANAC in tema di autorizzazione e vigilanza sulle Società Organismi di attestazione (SOA)

Schema di Regolamento volto a semplificare e razionalizzare la procedura di autorizzazione e degli adempimenti formali necessari a consentire il controllo del possesso e del mantenimento dei requisiti.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Linee guida ANAC n. 1 sui servizi di ingegneria e architettura (Delib. 973 del 14/09/2016)

Sintesi operativa dei punti principali delle Linee guida ANAC n. 1 sui servizi di ingegneria e architettura (Delib. 973 del 14/09/2016). Quadro normativo; corrispettivo a base di gara; determinazione classe e categoria opere; continuità nella progettazione; elenchi ed indagini di mercato; requisiti di partecipazione; offerta economicamente più vantaggiosa. Obbligo di determinare i corrispettivi con i parametri di cui al D.M. 17/06/2016. Chiarimenti Comunicato ANAC del 14/12/2016. AGG. 07/07/2017: Adeguamento linee guida in base al correttivo in corso.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

L’affidamento di servizi di consulenza e assistenza legale

Vademecum di riferimento per amministrazioni ed enti pubblici alla luce delle norme del Codice e delle linee guida ANAC (al momento ancora in bozza), relativo all’affidamento di servizi legali. Individuazione dei servizi legali soggetti ed esclusi dall’applicazione del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50; corrette procedure per l’aggiudicazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Soglie normativa comunitaria
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Linee guida ANAC n. 4 sugli affidamenti sotto soglia (Delib. 1097 del 26/10/2016)

Sintesi dei punti principali delle Linee guida ANAC n. 4 sugli affidamenti sotto soglia (Delib. 1097 del 26/10/2016). Ambito di applicazione; principi comuni; lavori, servizi e forniture di importo inferiore a 40.000 Euro; procedura negoziata per lavori di importo compreso tra 40.000,00 e 150.000 Euro e per servizi e forniture di importo superiore a 40.000 Euro e inferiore alle soglie; procedura negoziata per lavori di importo compreso tra 150.000 e 1 milione di Euro.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Obbligo di compilazione del DGUE in forma elettronica in base a regole AgID

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 100 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo