FAST FIND : NR38604

L. R. Valle D'Aosta 13/12/2017, n. 20

Disposizioni in materia di società partecipate dalla Regione. Modificazioni di leggi regionali.
Stralcio.
Scarica il pdf completo
4327062 4339314
Art. 1 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4327062 4339315
Art. 2 - Modificazioni alla legge regionale 20 dicembre 2010, n. 44

1. Al comma 1 dell'articolo 5 della legge regionale azioni per la gestione di servizi alla pubblica amministrazione regionale), le parole: "consiglio di amministrazione composto da un numero massimo di cinque membri" sono sostituite dalle seguenti: "organo di amministrazione che, se collegiale, è composto da un numero massimo di tre membri".

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4327062 4339316
Art. 3 - Modificazione alla legge regionale 19 dicembre 2014, n. 13

1. Il comma 2-bis dell'arti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4327062 4339317
Art. 4 - Modificazioni alla legge regionale 14 novembre 2016, n. 20

1. Dopo il comma 1 dell'articolo 1 della legge regionale 14 novembre 2016, n. 20 (Disposizioni in materia di rafforzamento dei principi di trasparenza, contenimento dei costi e razionalizzazione della spesa nella gestione delle società partecipate dalla Regione), è inserito il seguente:

"1bis. Le disposizioni di cui alla presente legge non si applicano alla società Aosta Factor S.p.A.".

2. Il comma 4 dell'articolo 2 della L.R. 20/2016 è sostituito dal seguente:

"4. Fermo restando quanto previsto all'articolo 8, entro il 31 ottobre di ciascun anno, le società direttamente controllate trasmettono alle strutture regionali competenti per materia i relativi indirizzi strategici, comprensivi di programmi di sviluppo e crescita aziendale, nonché di obiettivi sul complesso delle spese di funzionamento, ivi comprese quelle per il personale. La Regione, in qualità di socio maggioritario, valuta, con deliberazione della Giunta regionale, su proposta dell'assessore competente per materia e previo parere della Commissione consiliare competente, gli indirizzi strategici delle singole società, formulando eventuali modificazioni o ulteriori indirizzi coerenti con gli obiettivi strategici della Regione.".

3. Il comma 5 dell'articolo 2 della L.R. 20/2016 è sostituito dal seguente:

"5. Fermo restando quanto previsto all'articolo 8, entro il 31 ottobre di ciascun anno, le società indirettamente controllate trasmettono i relativi indirizzi strategici, comprensivi di programmi di sviluppo e crescita aziendale, nonché di obiettivi sul complesso delle spese di funzionamento, ivi comprese quelle per il personale, a FINAOSTA S.p.A., che li valuta e li trasmette successivamente alla Giunta regionale. La Giunta regionale, con propria deliberazione e previa illustrazione alla Commissione consiliare competente, approva i medesimi indirizzi delle singole società, formulando eventuali modificazioni o ulteriori indirizzi coerenti con gli obiett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4327062 4339318
Art. 5 - Art. 6 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4327062 4339319
Art. 7 - Disposizioni transitorie e finali

1. La disposizione di cui all'articolo 5, comma 1, della L.R. 44/2010, come modificato dall'articolo 2, comma 1, concernente la composizione dell'organo di amministrazione della società di servizi S.p.A., si applica a decorrere dal primo rinnovo successivo alla data di entrata in vigore della presente l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Bonifica amianto edifici pubblici: finanziamenti per la progettazione (bando 2017)

Scheda tecnica del bando per il finanziamento della progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, con riferimento all'annualità 2017 (6,018 mln di Euro). Caratteristiche, importi e dotazione finanziaria dell’agevolazione con tabella riepilogativa; Soggetti beneficiari, scadenza e contenuti tecnici delle domande; Interventi finanziabili ed esclusioni; Criteri di priorità; Erogazione dei finanziamenti e cause di revoca.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture

Contenuti e obiettivi del Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione (PAN-GPP), criteri ambientali minimi da introdurre negli appalti pubblici e riflessi pratici della disciplina a seguito delle modifiche introdotte all'art. 34 del D. Leg.vo 50/2016 ad opera del D. Leg.vo 56/2017 (c.d. "correttivo").
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Punteggi premianti per utilizzo di materiali riciclati negli appalti

Con D.M. 24/05/2016 si è proceduto alla determinazione dei punteggi premianti per l'affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici e per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione, e dei punteggi premianti per le forniture di articoli di arredo urbano.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione

Richiesta finanziamento interventi di bonifica amianto edifici pubblici (termine finale bando 2017)

  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Procedimenti amministrativi
  • Informatica
  • Pubblica Amministrazione

Deposito copia cartacea ricorsi nel processo amministrativo telematico

29/12/2017

16/12/2017

15/12/2017

11/12/2017