FAST FIND: AR1410

Il subappalto nei contratti pubblici dopo il D. Leg.vo 50/2016: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
Studio Groenlandia

BR 26-27 prodotti non contenitori

Nozione di subappalto - rapporti tra subappalto e “avvalimento”; Requisiti del subappaltatore; Attività che si possono o si devono subappaltare - limiti e divieti; Condizioni e oneri verso la stazione appaltante.

NOZIONE DI SUBAPPALTO - RAPPORTI TRA SUBAPPALTO E “AVVALIMENTO”
Il subappalto è il contratto con il quale l’appaltatore affida a terzi l’esecuzione di parte delle prestazioni o lavorazioni oggetto del contratto di appalto (art. 105, D. Leg.vo 50/2016).
Esso si distingue dall’avvalimento in quanto è contratto secondario o derivato, posto "a valle" del contratto di appalto ed attinente alla sua esecuzione, mentre l’avvalimento opera già nella fase di selezione del soggetto affidatario consentendo ad un imprenditore, privo dei requisiti di partecipazione, di conseguirli, sia pure in via mediata ed indiretta, grazie all’apporto del soggetto di cui si avvale.
Il subappalto può peraltro costituire uno dei possibili “moduli” giuridico-formali attraverso cui si concretizza l’avvalimento, con il limite generale della corrispondenza tra requisiti posseduti e prestazioni eseguibili sulla base dei predetti requisiti e della disciplina generale del subappalto (cfr. art. 89, D. Leg.vo 50/2016 - già art. 49, D. Leg.vo n. 163 del 2006 - e deliberazione AVCP n. 28 del 19 giugno 2013).

 


Per leggere il contributo completo scarica la versione in PDF (riservato agli Abbonati).
  • Codice dei contratti pubblici.
  • Gara d'appalto per l'intervento straordinario di raccolta e trasporto ad impianti autorizzati dei rifiuti giacenti sul territorio e sugli arenili siti all'esterno dei perimetri dei centri abitati della Provincia di Siracusa.
  • Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015.
  • Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante «Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE».
  • Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata da ANCE Catania – Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di costruzione darsena nord e marginamento sud presso il terminal autostrade del mare e piattaforma logistica Fusina – Criterio di aggiudicazione: Offerta...
  • Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
  • Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex art. 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dal Comune di Campofelice di Fitalia– “Lavori di messa in sicurezza di emergenza (M.I.S.E) della discarica per i rifiuti solidi urbani (R.S.U.) sita in Contrada Cicerimigna del Comune di Campofelice di Fitalia”–. Importo a...
  • Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dalla Società Volturnia Group s.r.l. – Procedura aperta per l’appalto dei lavori di completamento del parco lineare tra il centro servizi alle imprese del Cantariello e l’abitato di Afragola – Importo a base d’asta: euro...
  • Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata da Istituto zooprofilatico sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta - (servizio di raccolta, trattamento, asporto, smaltimento rifiuti sanitari speciali per i laboratori dell’Istituto) - Importo a base d’asta € 630....
  • Piano delle Ispezioni 2011. Interventi di ripristino della sede stradale dal km. 173+000 al km. 214+000 e variante in galleria dal km 186+000 al km. 187+00.
Condividi

Commenta

Per commentare è necessario eseguire il log in .
Se non sei ancora registrato, clicca qui

BR 30 - prodotti correlati

Risorse