FAST FIND : NR37979

Deliberaz. G.R. Friuli Venezia Giulia 20/07/2017, n. 1373

Ordinanza del Capo del dipartimento della Protezione civile n. 293 del 26 ottobre 2015, ”Attuazione dell’art. 11 del DL 39/2009, convertito, con modificazioni, dalla L 77/2009”, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 26 ottobre 2015, in materia di contributi per interventi di prevenzione del rischio sismico, ripartizione finanziamento ai sensi dell’art. 2 comma 6) e comma 7) dell’ordinanza stessa.

Dalla redazione

  • Costruzioni in zone sismiche
  • Calamità/Terremoti
  • Norme tecniche
  • Protezione civile

Contributi per la prevenzione del rischio sismico. Ripartizione tra le Regioni dei fondi disponibili

Ripartizione tra le Regioni delle risorse stanziate per interventi preventivi del rischio sismico disciplinati, per l'anno 2015, dall'Ordinanza 344/2016. Riepilogo dei riferimenti per tutte le annualità precedenti.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Calamità/Terremoti
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Protezione civile
  • Norme tecniche

Prevenzione rischio sismico: disciplina dell'utilizzo delle risorse per il 2015

Disciplinato l'utilizzo delle risorse per il 2015 (145,1 milioni di Euro) da destinare ad interventi urgenti ed indifferibili per la mitigazione del rischio sismico ed alle opere di rilevanza strategica per finalità di protezione civile.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Calamità/Terremoti
  • Norme tecniche
  • Protezione civile

Gli interventi per la prevenzione del rischio sismico

Una guida completa all'attivazione dei contributi previsti dalla L. 77/2009, dopo che l'Ordinanza 4007/2012 ha attivato anche l'annualità 2011 ed individuato gli interventi, gli obiettivi, le modalità e le procedure. Indagini di microzonazione sismica; interventi di rafforzamento locale, miglioramento sismico, demolizione e ricostruzione; entità e ripartizione dei contributi.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Provvidenze
  • Imprese

Contributi INAIL per la messa in sicurezza di immobili produttivi colpiti dagli eventi sismici del 2016

La misura è finalizzata ad assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche in condizioni di sicurezza per i lavoratori nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 30 milioni di euro ed è destinata dall'INAIL al finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Protezione civile

Contributi per le imprese dei territori del centro Italia colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 2017

Concessione di contributi in favore delle imprese localizzate nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. Le agevolazioni, quantificate in 33 milioni di euro per l'anno 2017 e 13 milioni di euro per l'anno 2018, sono finalizzate alla prosecuzione dell’attività ed alla ripresa produttiva delle imprese.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche

Campania: rischio sismico e contributi per la messa in sicurezza degli edifici pubblici

  • Imprese
  • Provvidenze
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti sportivi
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Provvidenze
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015

  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Emilia Romagna: contributi ai Comuni per studi di fattibilità