FAST FIND: AR1339

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

A cura di:
Dino de Paolis
Alfonso Mancini

BR 26-27 prodotti non contenitori

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.

Si riporta qui di seguito in forma tabellare un’analisi operativa di tutte le novità di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11/12/2016 n. 232). Ove necessario, vengono anche riportati i riferimenti per approfondire le tematiche di maggiore rilievo. I numeri dei commi si riferiscono all’art. 1 del provvedimento.

SOMMARIO DEGLI ARGOMENTI
- Detrazioni fiscali per ristrutturazione edilizia, riqualificazione antisismica, energetica e acquisto mobili (commi 2 e 3)
- Credito di imposta per le strutture ricettive (commi 4-7)
- Proroga e rafforzamento della disciplina di maggiorazione della deduzione di ammortamenti (commi 8-13)
- Credito d’imposta per ricerca e sviluppo (commi 15-16)
- Trasferimenti immobiliari nell’ambito di vendite giudiziarie (comma 32)
- Ritenute sui corrispettivi dovuti dal condominio all’appaltatore e tracciabilità dei pagamenti (comma 36)
- Deducibilità canoni di noleggio a lungo termine (comma 37)
- Aliquote dei tributi regionali e comunali (comma 42)
- Detassazione redditi dominicali ed agrari per coltivatori diretti imprenditori agricoli professionali (comma 44)
- Reintroduzione agevolazioni per i trasferimenti di terreni in comuni montani (comma 47)
-  Proroga e potenziamento contributo “Sabatini-ter” per investimenti in beni strumentali (commi 51-57)
-  Agevolazioni per investimenti nelle start-up e nelle PMI innovative e per l’autoimprenditorialità (commi 66-69, 71-73 e 82-83)
-  Rimodulazione investimenti enti di previdenza in fondi immobiliari pubblici (comma 84)
-  Destinazione risorse INAIL all’edilizia scolastica (comma 85)
- Investimenti immobiliari delle casse previdenziali private (commi 88-99)
- Misure per l’attuazione del Progetto dell’Area Expo 2015 (commi 126-139)
- Finanziamento di investimenti e sviluppo infrastrutturale del Paese (commi 140-142)
- Sistema nazionale di ciclovie turistiche (commi 144 e 145)
- Interventi per impianti sportivi (Fondo “Sport e periferie”) (comma 147)
- Detassazione premi di produttività di ammontare variabile (comma 160)
-  Esonero contributo di licenziamento nei cambi di appalto o in caso di completamento lavori e chiusura cantiere (comma 164)
- Aliquota contributiva lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata INPS (comma 165)
- Ampliamento possibilità di cumulo periodi pensionistici ed estensione ai contributi maturati dai professionisti presso le casse private (commi 195-198)
- Misure di efficientamento della spesa per acquisti delle pubbliche amministrazioni (commi 413-418)
- Rafforzamento procedure di acquisizione centralizzata per i beni e servizi informatici (coma 419)
- Acquisti autonomi P.A. obbligate a ricorrere a strumenti di aggregazione (comma 421)
-  Rinvio obbligo di approvazione del programma biennale delle acquisizioni della P.A. (comma 424)
-  Gare d’ambito del servizio di distribuzione del gas naturale (comma 453)
- Destinazione proventi titoli abilitativi edilizi (commi 460 e 461)
- Spazi finanziari per interventi di edilizia scolastica (commi 485-501)
- Disposizioni in materia di rilevazioni SIOPE (comma 533)
- Rivalutazione contabile di terreni agricoli ed edificabili e partecipazioni in società non quotate (commi 554-555)
-  Regime agevolato per cessioni e assegnazioni di beni ai soci da parte delle società (comma 565)
-  Esclusione agevolata di beni dal patrimonio dell’imprenditore individuale (comma 566)
-  Reperimento di risorse pubbliche per la rifunzionalizzazione degli immobili pubblici (comma 594)
-  Destinazione risorse INAIL all’edilizia sanitaria (commi 602 e 603)
- Finanziamento degli interventi di decontaminazione e bonifica degli stabilimenti del gruppo ILVA (comma 607)
-

......
espandi contenuto ›
  • Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019.
Condividi

Commenta

Per commentare è necessario eseguire il log in .
Se non sei ancora registrato, clicca qui

Risorse