FAST FIND : CM783

Beta Formazione ha presentato al SAIE la nuova piattaforma e-learning

Beta Formazione e Beta Imprese sono state presenti da protagoniste all’ultima edizione del Saie, che si è chiusa pochi giorni fa, con due appositi stand pensati e realizzati allo scopo di lasciare un ricordo specifico nei numerosi visitatori (vecchie nuovi) che si sono fermati a visitarli.
Beta Formazione

Fra le molteplici attività presentate dall’azienda nel corso della fiera bolognese, la più importante è certamente la nuova piattaforma dell’e-learning messa a punto dallo staff informatico di Beta Formazione, allo scopo di rendere ancora più performanti i corsi di formazione proposti on line a migliaia di professionisti.

Con un pacchetto di circa 60 corsi, oggi gli utenti trovano i corsi categorizzati, organizzati, e ricercabili basato attraverso le categorie dell’ordine stesso, e anche per settore/argomento. Per fare un esempio: il corso “Energy Manager” per un architetto è oggi rintracciabile nell’ambito di diverse categorie (energia, architettura, paesaggio, design, tecnologie e sicurezza). In più, basandosi sugli specifici interessi di ogni singolo utente, la piattaforma è in grado di consigliare ad ognuno i corsi più adatti.

Tramite le notifiche in piattaforma e via email, oggi Beta Formazione informa i propri utenti ogni volta che esce un corso nuovo che li potrebbe interessare, e fornisce loro qualunque altra comunicazione utile. E una serie di migliorie operative riguardano la fruizione dei video, che sono più facili da rivedere, ripuntare, confrontare…

L’elemento principale che distingue la nuova piattaforma è il fatto che, oltre alla semplicità di ricerca del corso di proprio interesse, tramite apposite categorizzazioni e tag, divisi per settore ed argomento, la piattaforma diventa una sorte di “tutor”. Consigliando i percorsi formativi più adatti ad ognuno, secondo gli specifici interessi e le singole professioni. Va aggiunto infine che la nuova piattaforma mantiene tutte le caratteristiche di sicurezza della precedente: l’utente non potrà effettuare altre azioni oltre alla visione del video.

 


 
  

Beta Formazione s.r.l
Via Piratello, 66/68 - 48022 Lugo (RA).
Tel: 0545 916279 | Fax: 0545 030139
Web site: http://www.betaformazione.com
E-mail: info@betaformazione.com

 

Dalla redazione

Patentino ascensoristi: ripristino Commissione prefettizia per gli esami di abilitazione (DDL europea 2017)

Il disegno di legge europea per il 2017 - approvato dal Senato il 10/10/2017 e tornato alla Camera per l’approvazione definitiva - prevede il ripristino della Commissione prefettizia incaricata di svolgere le prove teorico-pratiche di esame per acquisire l’abilitazione alle attività manutentive sugli impianti di ascensore.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Requisiti igienico-sanitari nelle costruzioni

Requisiti igienico-sanitari generali delle abitazioni (altezza dei locali, superficie minima, bagni, riscaldamento, temperatura di progetto, ventilazione ed esclusione di condizioni di umidità, aspirazione di fumi ed esalazioni); Requisiti igienico-sanitari in edifici condonati e nel caso di recupero di sottotetti; Deroghe per interventi di efficientamento termico; Titoli abilitativi e requisiti igienico-sanitari: autocertificazione o parere di conformità igienico-sanitaria.
A cura di:
  • Studio Groenlandia

Vigilanza del coordinatore per l’esecuzione, obblighi e responsabilità (Cass. Pen. 45862/2017)

In materia di sicurezza sul lavoro nei cantieri il coordinatore per l’esecuzione riveste un ruolo di “alta vigilanza” che riguarda la generale configurazione delle lavorazioni e non la puntuale e stringente vigilanza, momento per momento, demandata ad altre figure operative, ossia al datore di lavoro, al dirigente, al preposto. Tuttavia il suo controllo non può essere meramente formale, ma va svolto in concreto, secondo modalità che derivano dalla conformazione delle lavorazioni con le eventuali conseguenti responsabilità.
A cura di:
  • Anna Petricca

Qualificazione di organismo di diritto pubblico della società controllata

La Corte di giustizia UE (sent. 05/10/2017, causa C-567/15) ha chiarito la nozione di organismo di diritto pubblico (soggetto alla normativa sugli appalti) contenuta nell’articolo 1, paragrafo 9 della Direttiva 2004/18/CE - le cui previsioni sono state riprodotte senza modifiche dalla Direttiva 2014/24/UE e, nell’ordinamento italiano, dall’articolo 3, comma 1, lettera d), del D. Leg.vo 50/2016 - ai fini dell’applicazione della normativa sui contratti pubblici, fornendo precisazioni in merito alla condizione ivi prevista del soddisfacimento dell’interesse generale.
A cura di:
  • Angela Perazzolo

Vizi e difetti dell'opera, accettazione da parte del committente e onere della prova (Cass. 19019/2017)

In un caso di infiltrazioni su terrazzo di copertura, la Cassazione si sofferma sulla differenza tra i concetti di “consegna” dell’opera e di “accettazione” della stessa, chiarendo inoltre che in caso di controversie inerenti vizi o difetti nella realizzazione di un’opera edilizia, spetta in ogni caso all’appaltatore l’onere di dimostrare di aver adempiuto diligentemente alla propria obbligazione.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Prodotti e mercati

Come il BIM migliora la progettazione dei ponteggi

L’integrazione del progetto del ponteggio con progettazione architettonica, strutturale, di impianti,…

Nasce KING: il primo supporto per pavimenti sopraelevati con base autolivellante e garanzia di 5 anni

Appena nato, è già destinato a regnare sul mercato dei supporti per pavimenti sopraelevati.

Ora il BIM è facile ed è per tutti

Ogni novità porta con se incertezze e timori e l’introduzione del BIM nel mondo delle costruzioni non si sottrae a questa regola.

Monitoraggio radar globale delle strutture nel consolidamento con resine espandenti

Dopo l’invenzione del consolidamento tramite iniezioni di resine espandenti con la tecnologia Deep Injections®, la più utilizzata al mondo con più di 100.000 interventi eseguiti di cui oltre 20.000 solo in Italia, Uretek ha compiuto un altro grande passo.

ACTASTIME: Alcuni quesiti frequenti (FAQ) sulla redazione delle perizie di stima degli immobili – Aggiornamento Settembre 2017

ACTASTIME: software per la redazione di perizie di stima del più probabile valore di mercato e di locazione di unità immobiliari con destinazione residenziale, uffici, commerciale, rurale e terreni.

Calcolo strutturale multidisciplinare ad elementi finiti

Corsi di istruzione tematici 2017/2018 FEM Straus7 per il calcolo strutturale multidisciplinare ad elementi finiti.

Vuoi progettare in modo efficace edifici NZEB?

Ecco come rendere semplice e veloce la progettazione, l'elaborazione dell'APE e del conto termico 2.0.