FAST FIND: NW688

ISTAT - Indice prezzi al consumo, inflazione e TFR - Marzo 2014

BR 26-27 prodotti non contenitori

L'indice dei prezzi al consumo FOI (Famiglie di Operai e Impiegati) relativo al mese di Marzo 2014 è risultato pari a 107,2. Inflazione allo 0,2%. Rivalutazione TFR pari a 0,445028%.

L'Istat ha comunicato il dato definitivo sull'Indice dei prezzi al consumo nel mese di Marzo 2014. L'Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati FOI (senza tabacchi) si è attestato sul valore di 107,2.

L’indice è variato di 0,0% (invariato) su base mensile e di +0,3% su base annua.

L’inflazione acquisita per il 2014 sale allo 0,2% dallo 0,21 fatto registrare a Febbraio.

Ai fini della determinazione del trattamento di fine rapporto (TFR) maturato in caso di cessazione del rapporto di lavoro intercorsa nel periodo tra il 15/03/2014 ed il 14/04/2014, il coefficiente di rivalutazione della quota accantonata al 31/12/2013 è pari a 0,445028%.

Si ricorda che, a partire dai dati di gennaio 2011, la base di riferimento dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) e dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) è il 2010 (la precedente era il 1995).
Il coefficiente di raccordo dalla base precedente 1995=100 all’attuale 2010=100 è pari a 1,373. Per maggiori dettagli si rimanda al documento «Nota metodologica».

Nella sezione «Altri servizi - Indici, tassi e costi di costruzione» sono consultabili tutte le tabelle delle serie storiche, con istruzioni ed esempi di calcolo.

Condividi

Commenta

Per commentare è necessario eseguire il log in .
Se non sei ancora registrato, clicca qui

BR 30 - prodotti correlati

In questo elemento si parla di :

Risorse