FAST FIND: NW557

Nulla osta provvisorio attività sottoposte a controlli di prevenzione incendi

BR 26-27 prodotti non contenitori

L’art. 9-bis della L. 200/2003, concernente la « Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2003, n. 147, recante proroga di termini e disposizioni urgenti ordinamentali”, ha prorogato al 31 dicembre 2004 il termine entro il quale i soggetti che hanno ottenuto il nulla osta provvisorio per le attività sottoposte ai controlli di prevenzione incendi ai sensi dell'art. 2 della L. 818/1984 sono tenuti all'osservanza delle misure più urgenti ed essenziali di prevenzione incendi indicate nel D.M. 8.3.1985.

La rubrica dell’articolo 9-bis citato parla anche di proroga del termine per consentire l'adeguamento alle prescrizioni antincendio delle strutture ricettive esistenti con oltre venticinque posti letto, ma di detta proroga non vi è traccia nella stesura del testo.

Condividi

Commenta

Per commentare è necessario eseguire il log in .
Se non sei ancora registrato, clicca qui

BR 30 - prodotti correlati

In questo elemento si parla di

Risorse