FAST FIND: EV351

IL CONSULENTE TECNICO: CTU E CTP - Competenze e Incarichi tra procedura civile e pratiche giudiziarie

A cura di:
Rosalisa Lancia
Gennaro Maria Amoruso
Legislazione Tecnica

BR 26-27 prodotti non contenitori

Formazione e informazione dei professionisti che intendono rivestire il ruolo di Consulente Tecnico, sia CTU che CTP, delineando le competenze richieste, le formalità procedurali, i poteri e la remunerazione nonché le responsabilità. Analisi dei contesti “speciali” in cui il Consulente Tecnico (esecuzioni immobiliari e procedure concorsuali). Ratio, caratteristiche e strumenti pratici del Processo Civile Telematico.

Obiettivi didattici

La sessione forma, in maniera completa e sintetica, i professionisti che intendono rivestire il ruolo di Consulente Tecnico sia su incarico del Tribunale sia su incarico di committenti privati, delineando -in coerenza con il quadro normativo di riferimento- le competenze richieste, le formalità procedurali per ricevere l’incarico, i poteri e la remunerazione nonché le responsabilità connesse. L’incontro, inoltre, analizza i contesti “speciali” in cui il Consulente Tecnico può essere richiesto di operare fornendo specifiche sull’attività che deve essere svolta nell’ambito delle esecuzioni immobiliari e delle procedure concorsuali.

Ampio spazio, infine, viene dato alla responsabilità professionale derivante dall’incarico, anche sotto il profilo disciplinare e alla luce dei nuovi Codici Deontologici.

In chiusura, a fronte degli impegni imposti dalla scadenza del 30 giugno 2014 e del 1 gennaio 2015, verranno delineate la ratio e le caratteristiche principali del Processo Civile Telematico, condividendo gli strumenti pratici per ottemperare, esaustivamente, ai nuovi obblighi.

 

Destinatari

L’incontro si pone come un valido strumento per i professionisti che intendono operare come Consulente Tecnico, che intendono ricevere un orientamento sul tipo di attività da svolgere e che, pur essendo già iscritti ai ruoli di CTU o di prossima iscrizione, vogliano ricevere maggiori dettagli sulle competenze e sulle procedure e formalità richieste.

 

Metodologia didattica

Il Seminario si caratterizza per la completezza e al contempo sinteticità dei contenuti, ponendosi come una guida per chi vuole approcciare la professione di Consulente Tecnico. La semplicità e chiarezza dei materiali didattici utilizzati dai Relatori e le schematizzazioni delle regole processuali supportano l’obiettivo “in_formativo” dell’evento.

 

Per informazioni ed iscrizioni: segreteria.corsi@legislazionetecnica.it

 
Condividi

BR 30 - prodotti correlati

Risorse