FAST FIND : NR33339

Deliberaz. G.P. Bolzano 14/04/2015, n. 422

Finanziamenti di ristrutturazioni edilizie sulla base dell'importo teorico delle detrazioni fiscali - precedenza nell'approvazione delle domande.
Scarica il pdf completo
1747148 1790100
[Premessa]


LA GIUNTA PROVINCIALE


Visti gli articoli 2, comma 1, lettera R) e 78/ter della legge provinciale 17 dicembre 1998, n. 13 R

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Agevolazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie: guida Agenzia Entrate (09/2017) e approfondimenti

Guida dell'Agenzia delle Entrate ai benefici fiscali previsti per gli interventi finalizzati al recupero del patrimonio edilizio ed agli adempimenti necessari per accedervi; approfondimenti redazionali. AGGIORNAMENTO 22/09/2017 2017: nuova edizione aggiornata della Guida.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

Questa pagina informativa chiarisce tutto quello che c’è da sapere riguardo ai fabbricati fatiscenti o inagibili, crollati e/o parzialmente demoliti. Viene trattata la normativa catastale, i presupposti e le modalità per l’iscrizione in catasto, le dichiarazioni catastali da inserire negli atti di compravendita o trasferimento, i titoli abilitativi edilizi necessari per l’intervento di ripristino, le condizioni per usufruire delle agevolazioni per gli interventi di ristrutturazione o di risparmio energetico, l’imponibilità ai fini IMU. AGG: Sentenza Cassazione 19/07/2017, n. 17815.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Detrazioni per riqualificazione energetica, ristrutturazione, antisismica, acquisto mobili: assetto aggiornato 2017

Ecobonus 65% - Ecobonus per interventi nei condomini - Bonus ristrutturazioni 50% - Bonus per adozione misure antisismiche (c.d. "sismabonus") - Bonus per adozione misure antisismiche in condomini (c.d. "sismabonus" ulteriormente potenziato) - Acquisto direttamente dall’impresa di unità immobiliari oggetto di demolizione e ricostruzione con miglioramento della classificazione sismica - Bonus mobili ed elettrodomestici. Assetto aggiornato dopo la L. 232/2016 e il D.L. 50/2017.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e relativa attestazione

Con l’emanazione del D.M. 28/02/2017, n. 58, in vigore dal 01/03/2017, prende il via la possibilità di usufruire di agevolazioni fiscali maggiorate per interventi di messa in sicurezza statica degli edifici che comportino una diminuzione della classe di rischio sismico attestata da un Professionista abilitato (c.d. “Sismabonus”). In questo articolo descriviamo tutte le misure sul Sismabonus ed i contenuti del D.M. 58/2017, con le procedure da seguire per l’attestazione della classe di rischio sismico.Il provvedimento è stato dopo breve tempo corretto ad opera del D.M. 07/03/2017, n. 65, che ha rettificato la parte relativa ai professionisti abilitati e corretto alcuni refusi, come segnalato dal “Bollettino”. Articolo aggiornato con le novità introdotte dal D.L. 50/2017 concernenti l’acquisto direttamente dall’impresa di unità immobiliari oggetto di demolizione e ricostruzione con miglioramento della classificazione sismica, e con indicazioni puntuali relative al Sismabonus in caso di interventi di demolizione e ricostruzione.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Detrazioni per interventi di ristrutturazione o risparmio energetico in caso di compravendita, successione o locazione

Pagina informativa che chiarisce - in caso di compravendita o di successione o locazione di un immobile sul quale siano stati effettuati lavori per i quali si usufruisce delle detrazioni fiscali previste per interventi di ristrutturazione ed antisismici o per interventi riqualificazione energetica - chi possa usufruire delle residue rate non godute. Indicazioni anche per il c.d. “bonus mobili ed elettrodomestici”.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica