FAST FIND : NR33328

Deliberaz. G.P. Bolzano 14/04/2015, n. 424

Entrata in vigore delle disposizioni di cui ai commi 3, 5, 6, 7, 9 e 10 dell'articolo 2 e dell'articolo 15-bis del D.P.Regione del 19 aprile 2007, n. 6/L (Regolamento di esecuzione della legge regionale 14 agosto 1999, n. 4) e attivazione del servizio limitato di invio telematico delle domande tavolari.

Con le modifiche introsotte da:
- Deliberaz. G.P. Bolzano 28/04/2015, n. 491

Scarica il pdf completo
1747097 2982356
Testo del provvedimento


A livello nazionale il Decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 463R, regolamenta, all'articolo 3-bis, tra l'altro, anche la trascrizione, l'iscrizione e l'annotazione nei registri immobiliari con procedure telematiche, su modello unico informatico, precisando al comma 4, che "Nei comuni nei quali vige il sistema del libro fondiario di cui al regio decreto 28 marzo 1929, n. 499R, la presentazione del modello unico informatico rileva unicamente per gli adempimenti connessi alla registrazione e alla voltura catastale."

Questo, in quanto ai sensi dell'articolo 4, comma 1, numero 5, dello Statuto di autonomia (Decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1972, n. 670 -Approvazione del testo unico delle leggi costituzionali concernenti lo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige) la Regione ha competenza primaria in materia di “impianto e tenuta dei libri fondiari”.

Nel contesto di questa competenza della “tenuta dei libri fondiari” la Regione è competente anche per la definizione delle modalità di presentazione delle domande tavolari, osservando comunque le relative disposizioni della legge tavolare (articoli 83 e seguenti del nuovo testo della legge generale sui libri fondiari come allegato al R.D. 28 marzo 1929, n. 499).

La

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Trasmissione telematica atti di aggiornamento catastale tramite MUIC dal 01/06/2015

Lo prevede il Provvedimento dell’Agenzia Entrate prot. 35112 in data 11/03/2015. Prevista la presentazione su supporto informatico in caso di irregolare funzionamento del servizio telematico. Presentiamo un completo riepilogo della normativa e delle specifiche tecniche applicabili. AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2015: Pagamento tributi tramite somme versate dall'Ordine/Collegio (Provv. Agenzia Entrate 30/07/2015, n. 102627). Rilascio Estratto di Mappa Digitale per atto di aggiornamento anche per particelle con superficie nulla.
A cura di:
  • Dino de Paolis

La legge di stabilità 2015 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella legge di Stabilità 2015 (L. 23 dicembre 2014 n. 190), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Legge mercato e concorrenza (L. 124/2017): novità su esercizio professionale, competenze agrotecnici, società di ingegneria, variazioni catastali

Legge 124/2017 - AGG. 14/08/2017: pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge annuale per il mercato e la concorrenza - Copertura postuma assicurazione RC professionale - Obbligo di rendere le comunicazioni al cliente per iscritto - Società di Ingegneria: legittimità contratti con i privati - Agrotecnici, competenza atti catastali - Presentazione atti di aggiornamento catastale per interventi edilizia libera.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

Questa pagina informativa chiarisce tutto quello che c’è da sapere riguardo ai fabbricati fatiscenti o inagibili, crollati e/o parzialmente demoliti. Viene trattata la normativa catastale, i presupposti e le modalità per l’iscrizione in catasto, le dichiarazioni catastali da inserire negli atti di compravendita o trasferimento, i titoli abilitativi edilizi necessari per l’intervento di ripristino, le condizioni per usufruire delle agevolazioni per gli interventi di ristrutturazione o di risparmio energetico, l’imponibilità ai fini IMU. AGG: Sentenza Cassazione 19/07/2017, n. 17815.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

La regolarità catastale nelle compravendite immobiliari

In cosa consiste la regolarità catastale negli atti e contratti - Quali atti e contratti sono soggetti e quali sono esclusi - Conseguenze dei contenuti obbligatori dell’atto o contratto - Contenuti dell’atto o contratto presenti ma inesatti o mendaci - Regolarizzazione preventiva o successiva. Articolo aggiornato con le modifiche introdotte dal D.L. 24/04/2017, n. 50, dopo la conversione in legge.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

16/02/2017

15/02/2017

24/01/2017

28/12/2016