FAST FIND : NR33327

Deliberaz. G.P. Bolzano 14/04/2015, n. 409

Adesione della Provincia Autonoma di Bolzano all'Associazione federale delle Regioni e delle Province autonome denominata ITACA (Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale).

Dalla redazione

Mobilità sostenibile e realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica

Si illustrano di seguito i punti principali della proposta di legge che persegue l’obiettivo di promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo all'automobile. In tale ottica, lo stato, le regioni e gli enti locali rendono lo sviluppo della mobilità ciclistica e delle necessarie infrastrutture di rete una componente fondamentale delle politiche della mobilità in tutto il territorio nazionale.
A cura di:
  • Emanuela Greco

I lavori pubblici su beni culturali

Approfondimento a seguito del D.M. 22/08/2017, n. 154, previsto dall’art. 146, comma 4, del D. Leg.vo 50/2016, relativo agli appalti pubblici di lavori riguardanti i beni culturali tutelati. Normativa di riferimento; Entrata in vigore del D.M. 154/2017 e abrogazioni; Qualificazione soggetti esecutori; Progettazione e direzione lavori; Dettaglio elaborati progettuali; Progettazione semplificata per lavori di manutenzione; Verifica dei progetti; Affidamento; Somma urgenza; Esecuzione e collaudo; Varianti; Contratti di sponsorizzazione.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Punteggi premianti per utilizzo di materiali riciclati negli appalti

Con D.M. 24/05/2016 si è proceduto alla determinazione dei punteggi premianti per l'affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici e per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione, e dei punteggi premianti per le forniture di articoli di arredo urbano.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Informativa antimafia e attività soggette al rilascio di autorizzazioni o a SCIA (C. Stato sent. 565/2017)

Il Consiglio di Stato, pronunciandosi con riferimento ad una fattispecie di richiesta di autorizzazione unica ambientale relativa allo scarico di acque reflue industriali da parte di un'impresa operante nel settore del commercio all'ingrosso di materiale da costruzione, ha ritenuto applicabile la disciplina dell’informativa antimafia anche in relazione ad attività sottoposte a provvedimenti di contenuto autorizzatorio o che siano soggette a SCIA.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei

Il contratto di sponsorizzazione per lavori pubblici, servizi o forniture

L’articolo tratta la disciplina del contratto di sponsorizzazione, accordo con cui un soggetto (sponsor) offre ad una stazione appaltante beni o servizi in cambio del diritto sfruttare il nome o il logo della stazione appaltante medesima o l’opera o il servizio da realizzare, alla luce della disciplina vigente di cui al D. Leg.vo 50/2016 e fornendo indicazioni anche riguardo al regime pregresso di cui al D. Leg.vo 163/2006.
A cura di:
  • Dino de Paolis