FAST FIND : NN13017

Com. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 06/06/2014, n. 5

Obblighi informativi ex art 8, comma 1 e seguenti del D.P.R. 207/2010 (ex art. 27 D.P.R. 34/2000) riferiti ai dati relativi alla qualificazione delle imprese esecutrici di lavori da inserire nel Casellario Informatico istituito ai sensi dell’art. 7 del Codice dei contratti pubblici. Rilascio in esercizio della procedura "Attestazioni" funzionale alla trasmissione dei dati/informazioni relative/i ai contratti di attestazione e alle attestazioni rilasciate agli Operatori Economici dalle SOA ed alla loro pubblicazione e ricerca sul Web da parte degli Operatori di settore.
Con le modifiche introdotte da:
- Com. ANAC 07/08/2014, n. 1
Scarica il pdf completo
1218723 1376841
[Premessa]


Si comunica che, a far data dal 10 giugno 2014, sarà rilasciata in esercizio la nuova procedura informatica “Attestazioni” che consentirà la trasmissione, con le modalità specificatamente descritte nei relativi manuali tecnico-operativi, delle informazioni di cui all’art. 8, comma 2 del D.P.R. 207/2010 R, riferite ai contratti di attestazione ed ai correlati attestati di qualificazione rilasciati agli O.E. da parte delle S.O.A. autorizzate. L’applicazione sarà utilizzabile sia tramite interfaccia web, sia attraverso l’invocazione di appositi servizi in cooperazione applicativa senza che tali diverse modalità siano mutuamente esclusive.

La procedura suddetta - che rappresenta l’evoluzione della precedente applicazione sviluppata su piattaforma Louts Notes - consentirà la pubblicazione in tempo reale sul web delle attestazioni rilasciate agli O.E. dalle SOA in esito ai procedimenti istruttori perfezionati dalle stesse nel rispetto delle norme regolamentari contenute nel D.P.R. n. 207/2010 che disciplinano l’esercizio dell’attività di qualificazione, rendendo le medesime attestazioni disponibili agli Operatori di settore per le necessità discendenti dall’a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Attestazione SOA, requisiti di ordine speciale: periodo documentabile

Dettagli per l’individuazione del periodo documentabile ai fini della dimostrazione della cifra d’affari, del requisito dell’adeguata dotazione di attrezzature tecniche e dell’adeguato organico medio annuo. Situazione aggiornata dopo il D. Leg.vo 56/2017 (c.d. "correttivo"), che ha reso permamente la possibilità di sfruttare il decennio antecendente il contratto con la SOA.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Manuale sull’attività di qualificazione nei lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro

Il Manuale sull'attività di qualificazione per l’esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro, che coordina e ricostruisce il quadro giuridico ed è un utile strumento operativo. Disponibile il testo coordinato del Manuale, con le ulteriori precisazioni e gli atti tipo per alcune istanze e dichiarazioni. AGG. 16/11/2016: integrazione al Manuale.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Appalti e contratti pubblici
  • Contabilità dei lavori pubblici e riserve
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione

Inadempimenti dell’appaltatore e conseguenze negli appalti pubblici

Premessa; Inadempimenti dell’appaltatore e diffida ad adempiere; Penali; Risoluzione del contratto (per inosservanza della diffida ad adempiere, per grave inadempimento, per determinati reati e venuta meno della qualificazione, provvedimenti conseguenti); Diritto di recesso della stazione appaltante.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Attestazione SOA
  • Appalti e contratti pubblici

Qualificazione esecutori lavori pubblici: indicazioni periodo transitorio D. Leg.vo 50/2016 (Com. ANAC 03/08/2016)

Forniti chiarimenti in tema di: avvalimento ai fini della qualificazione; lavorazioni ricadenti nelle cosiddette “categorie variate”; requisiti dell’idonea direzione tecnica; estensione al decennio del periodo documentabile per la dimostrazione dei requisiti. Per coprire lacune normative della fase transitoria si rendono applicabili alcune norme abrogate del D. Leg.vo 163/2006 e del D.P.R. 207/2010, in seguito trasfuse nel Codice dal "correttivo" (D. Leg.vo 56/2017).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Attestazione SOA

Attestazione SOA concessionari di servizi pubblici: valutazione certificati esecuzione lavori (Com. ANAC 08/06/2016)

Indicazioni alle SOA. I CEL per le lavorazioni svolte direttamente devono essere inseriti nella banca dati telematica a cura dell’amministrazione concedente. I lavori affidati a terzi non possono concorrere alla qualificazione del concessionario, a meno che questi non abbia svolto almeno la progettazione e la direzione esecutiva. Necessaria la revisione di tutte le attestazioni già rilasciate, con la valutazione delle sole certificazioni di esecuzione lavori rilasciate nel senso precisato dall’ANAC.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Obbligo di compilazione del DGUE in forma elettronica in base a regole AgID

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 100 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro