FAST FIND : NN12998

Determ. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 06/06/2014, n. 5

Attrezzatura informatica delle SOA per la comunicazione delle informazioni all'Osservatorio.
Scarica il pdf completo
1218084 1639394
[Premessa]


L'articolo 67 comma 5 del decreto del Presidente della Repubblica n. 207/2010 Re successive modificazioni ed integrazioni, prevede che le SOA (Società Organismi di Attestazione) debbano disporre di attrezzatura informatica conforme al tipo definito dall'Autorità per la comunicazione delle informazioni all'Osservatorio.

Le caratteristiche dell'attrezzatura, così come di seguito definita, e la struttura informatica delle SOA dovranno essere aggiornate in relazione all'aggiornamento della struttura informatica dell'Autorità. Analogamente, le policy di sicurezza delle SOA dovranno essere, di volta in volta, adeguate ad eventuali mutamenti delle policy di sicurezza dell'Autorità.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1218084 1639395
Attrezzatura informatica delle SOA


Requisiti di sicurezza delle infrastrutture presso le SOA

La SOA dovrà, in sintonia con le politiche di sicurezza dell'Autorità, definire ed applicare idonee misure di sicurezza fisica, logica ed organizzativa sulla base di requisiti di sicurezza, riservatezza, integrità e disponibilità di dati, documenti ed informazioni, oltre alle misure derivanti da una propria analisi dei rischi informatici.

L'infrastruttura di base, nella quale verranno realizzati i database, dovrà essere in grado di garantire il funzionamento continuo delle apparecchiature per quanto riguarda la logica elaborativa necessaria alla visibilità dei dati. Dovranno essere utilizzati, ove necessario, sistemi ridondati in grado di garantire l'alta affidabilità e la continuità nell'utilizzo dei database anche a fronte dell'indisponibilità di alcune componenti dell'infrastruttura di base. Dovranno, inoltre, essere previste procedure di carattere tecnico e organizzativo in materia di conservazione e ripristino delle informazioni (backup & restore). In tale ambito la SOA dovrà disporre, tra l'altro, di un gruppo di continuità in grado di alimentare tutte le apparecchiature che si riterrà opportuno collegare per un tempo sufficiente a terminare le operazioni di salvataggio e chiusura ordinata del sistema al fine di evitare la perdita di informazioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Attestazione SOA
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Attestazione SOA: verifiche su istanza di parte

Linee Guida per l'attivazione, su istanza di parte, dei procedimenti di vigilanza e controllo sul sistema di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici.
A cura di:
  • Denis Peraro
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Soglie normativa comunitaria

L'affidamento di contratti pubblici sotto soglia comunitaria

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Norme del D. Leg.vo 50/2016 e Linee guida ANAC; Natura giuridica e valenza delle Linee guida ANAC) - AMBITO DI APPLICAZIONE: QUALI SONO I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Soglie di rilevanza comunitaria; Calcolo del valore stimato del contratto; Calcolo del valore stimato per le opere di urbanizzazione a scomputo; Contratti cui si applica la disciplina del sotto soglia; Contratti nei settori speciali; Altri strumenti di acquisto e negoziazione; Altre norme applicabili) - PRINCIPI COMUNI PER GLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Principi comuni; Sostenibilità energetica e ambientale; Conflitto di interesse; Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti) - MODALITÀ DI AFFIDAMENTO E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE - PROCEDURE DI AFFIDAMENTO PER I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Lavori, servizi e forniture di importo inferiore a 40.000 Euro; Lavori di importo compreso tra 40.000 e 150.000 Euro; Servizi e forniture di importo compreso tra 40.000 Euro e le soglie UE; Lavori di importo compreso tra 150.000 e 1 milione di Euro).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Emanuela Greco
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Sistema di qualificazione del contraente generale (bozza linee guida ANAC)

Lo schema di linee guida ANAC concernenti le classifiche per la qualificazione dei contraenti generali e i requisiti ulteriori che devono essere posseduti, relativamente ad un’adeguata capacità economica e finanziaria, ad un’adeguata idoneità tecnica e organizzativa e ad un adeguato organico tecnico e dirigenziale.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Regolamento ANAC in tema di autorizzazione e vigilanza sulle Società Organismi di attestazione (SOA)

Schema di Regolamento volto a semplificare e razionalizzare la procedura di autorizzazione e degli adempimenti formali necessari a consentire il controllo del possesso e del mantenimento dei requisiti.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

L’affidamento di servizi di consulenza e assistenza legale

Vademecum di riferimento per amministrazioni ed enti pubblici alla luce delle norme del Codice e delle linee guida ANAC (al momento ancora in bozza), relativo all’affidamento di servizi legali. Individuazione dei servizi legali soggetti ed esclusi dall’applicazione del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50; corrette procedure per l’aggiudicazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Obbligo di compilazione del DGUE in forma elettronica in base a regole AgID

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 100 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

23/03/2018

29/07/2016

18/12/2015